STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2015. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2015 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Prezzi modici e massimo profitto!

martedì 31 marzo 2009

Quote per i First Crop Sire

La CASHMANS BOOKMAKERS ha diramato le quote per quanto riguarda la classifica finale per gli stalloni europei i cui figli debutteranno nel 2009. Di seguito le quote:
7/4 Shamardal; 3 Oratorio; 6 Azamour; 6 Dubawi; 7 Whipper; 8 Footstepsinthesand; 9 Antonius Pius; 11 Pastoral Pursuits; 12 Starcraft; 12 Avonbridge; 14 Motivator; 16 Arakan; 16 Chineur; 25 Doyen; 25 Le Vie Dei Colori; 25 Trade Fair; 25 Zafeen; 33 Camacho; 50 Rakti; 66 Pearl Of Love; 100 Firebreak; altri 500/1.

Un altro Big Brown?

La IEAH Stable, prestigiosa scuderia americana salita alle ribalte della cronache già per Big Brown e Stardom Bound, ha annunciato di aver acquistato il 50% delle prestazioni agonistiche della speranza americana per il Kentucky Derby G1 I Want Revenge (Stephen Got Even). Finora in corsa ha conquistato un secondo posto nelle CashCall Futurity S. G1, un terzo nelle Robert Lewis Memorial S. G2, ed una facile vittoria nelle Gotham S. G3.

lunedì 30 marzo 2009

Il Duca ed Henry faranno gli shuttle

DUKE OF MARMALADE (Danehill) e HENRYTHENAVIGATOR (Kingmambo), stalloni facenti parte del roster Coolmore rispettivamente in Irlanda ed in America, nel 2009 faranno lo shuttling nell'emisfero sul del mondo presso il New South Wales di Jerry's Plains in Australia. Duke Of Marmalade ha vinto in corsa cinque G1 consecutivi, fa parte della famiglia di A.P. Indy, Lemon Drop Kid e Wolfhound e funziona al tasso di €40,000, Henrythenavigator ha vinto quattro G1 dal miglio in su ed è fruibile per $65,000 presso l'Ashford Stud in Kentucky.

Deceduta Golden Silca

GOLDEN SILCA (Inchinor), molteplice vincitrice di Gruppo e famosa globe-trotter mondiale capace di correre 44 volte in sette nazioni, è deceduta in seguito a complicazioni derivanti dal parto di un foal da LAWMAN (Invincible Spirit), presso il Kingwood Stud a Lambourn. La tredicenne saura faceva parte in questo 2009 del book regale di NEW APPROACH (Galileo), lo scorso hanno un suo foal da Shamardal acquistato da John Gosden ha realizzato £170,000. In corsa ha vinto le Mill Reef S. G2 ed è stata terza nel Morny G1. Golden Silca è altresì arrivata quarta nel Dubai Duty Free.

Risultati trial 1000 e 2000 Ghinee

Ieri in Irlanda, a Leopardstown, si sono disputati i primi trial in vista delle 1000 e delle 2000 Ghinee. Tra i maschi, nelle 2,000 Guineas Trial Stakes G3, emerge RECHARGE (Cape Cross) un figlio della vincitrice di G1 Rebelline, training di K. Prendergast, il quale ha lasciato ad una lunghezza il rientrante di Bolger INTENSE FOCUS (Giant's Causeway), già vincitore delle Dewhurst Stakes G1. Jim Bolger si è però rifatto poco dopo nelle 1,000 Guineas Trial Stakes G3 con MAOINEACH (Congaree), american-bred WinStar Farm, già vincitrice delle Round Tower S. G3, la quale si è lasciata alle spalle la Coolmore HEART SHAPED (Storm Cat) già vincitrice del Breeder's Cup Juvenile Fillies Turf.

Il bello della domenica

La vittoria di AD HONORES (Tejano Run) nel Premio Pisa merita sicuramente la copertina della domenica italiana di galoppo. Il baio dell'olmo ha fatto valere più che la forma di scuderia, notevole peraltro, una grande adattabilità al tracciato scorrevole che ne ha agevolato il compio dinanzi ad un DESERT CRY (Desert Prince), cavallo di classe, ma sicuramente adatto a piste più selettive. La domenica romana ci ha regalato invece un'anteprima di quelli che saranno il culmine della primavera italiana del galoppo, ovver Parioli, Elena e Derby rispettivamente con quel TURATI (Lomitas) nella facile vittoria con parziali finali interessanti sul miglio, con la scatenata MY SWEET BABY (Minardi) mai veramente richiesta nel Ceprano (per lei già si staranno muovendo agenti dopo Gladiatorus nel deserto) e con GALIDON (Galileo), superiore in tutto e per tutto nel San Giuseppe. Questi tre li ritroveremo nelle classiche. Da segnalare ancora l'armata Olmo che ha colpito quattro volte solo ieri e con un Diocleziano (Barkerville) non ancora menzionato ma formato Repubblica, Marco Gasparini che contemporaneamente vinceva l'Handicap di Primavera a Milano con CHICCHIRICHI (Celtic Swing) ed il Toscana con PEDRA POMPAS (Mark Of Esteem), ed il solito Demuro che a Milano ne vinceva tre con ELDEST (Indian Ridge), FLAMINGO HILL (Tiger Hll) e CHICCHIRICHI appunto.

domenica 29 marzo 2009

Primi vincitori per i First Crop Sires 2009

Il Bearstone Stud FIREBREAKER (Charnwood Forest) ed il Morristown Lattin CAMACHO (Danehill) sono i primi stalloni debuttanti ad avere il loro primo vincitore. Si tratta rispettivamente di Hearts of Fire e Star Rover, vittoriosi al debutto della stagione di piano inglese. Hearts Of Fire, pagato 13,000gns alle Doncaster Bloodstock Doncaster St Leger Yearling Salefa parte della famiglia del giovane sire Haafhd (Alhaarth) ed del Duty Free Winner Gladiatorus (Silic).
Star Rover, pagato €17,000 at Tattersalls Ireland September Yearling Sale, invece fa parte della famiglia del sire AVERTI (Warning).

Deceduto Alysheba

Il Kentucky Derby winner del 1987 ALYSHEBA (Alydar), è stato abbattuto per ragioni umanitarie a 25 anni presso il Kentucky Horse Park dove era pensionario a causa dei postumi di una caduta nel box, e sarà seppellito al Park’s Hall of Champions accanto al sommo John Henry. Per l'ultimo periodo da stallone ha funzionato in Arabia Saudita fino allo scorso ottobre presso la King Abdullah’s farm. Allevato da Preston Madden presso Hamburg Place vicino Lexington, è stato venduto per $500,000 a Dorothy e Pam Scharbauer nel 1985 alle Keeneland July yearling sale. A tre anni ha vinto il Super Derby G1, Kentucky Derby G1 e le Preakness S. G1, a quattro il Breeders' Cup Classic G1, il Santa Anita H. G1, il Woodward H. G1, Meadowlands Cup G1, il San Bernardino H. G2, Strub S. G1, Iselin H. G1. E' stato inoltre incoronato Re dei 3 anni nel 1987 e cavallo dell'anno nel 1988. In corsa ha vinto oltre $6 milioni, ed in razza ha prodotto 18 stakes winners per guadagni di oltre $16.1 miloni. Il suo miglior performer è stato il 1994 Canadian Horse of the Year Alywow.

Il Florida Derby a Quality Road

Vittoria a tempo di record per QUALITY ROAD (Elusive Quality) ieri pomeriggio nel Florida Derby G1, $750,000 andato in scena ieri pomeriggio, propedeutico al Kentucky Derby G1. Il baio di Edward P Evans ha completato il 1 miglio 1/8 in 1:47.72, disintegrando il precedente record di Brass Hat nel Donn H. G1 del 206 di 1:47.79. Quality Road, tramite la madre Kobla, fa parte della famiglia della campionessa Ajna (Strawberry Road), di proprietà Darley.
Secondo è arrivato il grigio pagato $3,7 milioni dal Coolmore DUNKIRK (Unbridled's Song), mentre al terzo posto THEREGOESJOJO (Brahms) per un Florida Derby dal sapore molto probante in vista di traguardi importanti.

sabato 28 marzo 2009

Well Armed dilaga nella WC, Gladiatorus è re del Duty Free

Si è appena conclusa la corsa più ricca del mondo, $6 milioni, con arrivo veramente a sorpresa. WELL ARMED (Tiznow), colori WinStar Farm, uno dei meno appoggiati al betting, ha disperso letteralmente i suoi avversari lasciando a 14 lunghezze le altre sorprese GLORIA DE CAMPEAO (Impression), 60/1, e PARIS PERFECT (Muhtafal), 100/1. Il De Kock ASIATIC BOY (Not For Sale) è rimasto quasi sempre all'estrema attesa senza mai trovare reale convinzione, ALBERTUS MAXIMUS (Albert The Great), favorito della vigilia, è calato inesorabilmente nonappena entrato in retta per una WC in leggero subordine rispetto quelle degli scorsi anni, a confermarlo il tempo di 2.01.
Il Duty Free ha regalato all'Italia un pizzico di gloria con GLADIATORUS (Silic) capace di un vero e proprio numero a sensazione, calibrando parziali esplosivi sin dal principio e senza mai esser tangibile per gli avversari, concludendo a grandi folate in 1:46:92, questo grazie anche alla sagacia del jockey Ajtebi. Basti pensare a VODKA, l'unica che ha avuto il coraggio di seguirne le tracce, salvo poi rimanere scottata negli ultimi 50 metri dove è calata nettamente. Secondo posto per PRESVIS (Sakhee) e terzo per ALEXANDROS (Kingmambo).
Lo Sheema Classic ha visto un superbo arrivo a tre per PURPLE MOON (Galileo), SPANISH MOON (El Prado) e EASTERN ANTHEM (Singspiel) a volare sul traguardo con quest'ultimo a prevalere di una narice sugli altri due, sempre con Ajtebi in sella. Molte recriminazioni per YOUMZAIN (Sinndar) e Richard Hills rimasti invischiati salvo poi concludere a bomba.
Il Golden Shaheen ha visto invece la netta vittoria di BIG CITY MAN (Northern Afleet) su INDIAN BLESSING (Indian Charlie).
Le prime due corse della giornata Godolphin sugli scudi in accoppiata con REGAL RANSOM (Distorted Humour) e DESERT PARTY (Street Cry) nel UAE Derby e con TWO STEP SALSA (Petionville) e GAYEGO (Gilded Time) nel Mile.

venerdì 27 marzo 2009

Deceduto Halling Joy

Il vincitore del Gran Premio Merano G1 2007 HALLING JOY (Halling), è stato abbattuto questa mattina dopo che in un lavoro di routine in vista dal rientro stagionale, ha disarcionato Raf Romano su una siepe ed è successivamente rovinato a terra riportando una frattura irreparabile ad una spalla. L'allievo di Paolo Favero di proprietà di Ludovica Albertoni è stato il cavallo che dopo anni ha riportato il Merano in Italia, successivamente è stato trovato positivo all'antidoping prima delle controanalisi che lo hanno poi scagionato.

Finalmente Per Incanto

L'italian-bred PER INCANTO (Street Cry), allevato dalla Scuderia Archi Romani dell'Architetto Paolo Agostini e venduto lo scorso anno a Shadwell Stable, ha vinto finalmente ieri la sua prima corsa per la nuova scuderia, in America ad Aqueduct in un'Allowance/Optional Claiming sui 1200 metri. Lo scorso anno era in Inghilterra alle dipendenze di John Dunlop per il quale non si è mai piazzato. Passato alle mani di Kiaran P. McLaughlin negli States, il figlio di Street Cry e Pappa Reale (Indian Ridge), fratellastro di Patapan (Stravinsky), ha conosciuto per la prima volta la sabbia USA, (fatto strano e straordinario per un figlio di Street Cry appunto), e sembra dunque aver acquisito una buona condizione per poter puntare ad obiettivi di rilievo. Prima di essere venduto in Inghilterra aveva vinto il Tudini G3, come da foto.
Aggiornamenti saranno comunicati appena ci saranno novità.

Calo della feritilità per Selkirk

Il manager del London Thoroughbred Services James Wigan, ha annunciato che il ventunenne SELKIRK (Sharpen-up), residente presso il Lanwades Stud, ha subito quest'anno un imminente calo della fertilità dovuto all'età. Quest'anno il sauro capace di produrre 10 vincitori di G1 individuali, tra cui Field Of Hope ed Altieri, ha solo 3 fattrici diagnosticate gravide su 19 coperte. Eventuali decisioni circa il pensionamento saranno prese a breve. La sua progenie ha vinto sinora oltre 1100 corse per circa £21,5 milioni di premi conquistati.

giovedì 26 marzo 2009

Fallon "the great"

Kieren Fallon, poche ore fa su BBC Radio 5 Live, si è mostrato fiducioso sul fatto che sarà incoronato ancora una volta Champion-Jockey prima che la sua carriera tramonti definitivamente ed ha ammesso di non essersi mai sentito così carico in carriera. Il sei volte campione sta attualmente scontando una squalifica di 18 mesi per esser stato trovato positivo all'antidoping dopo un controllo in Francia nel 2007, e potrà tornare alle competizioni ufficiali solo il 4 settembre. Il fantino irlandese, 44 anni, finora si è mantenuto in allenamento in America e recentemente ha ripreso confidenza con il tracciato di Newmarket.

Notizie interessanti

L'eroina del Prix Saint-Alary G1 dello scorso anno BELLE ET CELEBRE (Peintre Celebre) è stata ritirata in razza e farà parte del book regale del Coolmore DUKE OF MARMALADE (Danehill). La decisione è stata presa dopo che il suo proprietario Gilles Forien, è rimasto deluso del mancato piazzamento nel Prix Exbury G3.
In Francia RANSOM HOPE (Red Ransom), figlia dell'italiana Field Of Hope (Selkirk) e di proprietà de La Nuova Sbarra presso Pascal Bary, ha vinto il Prix de La Mare-aux-Evées, condizionata sul miglio. L'altra italiana ARACNE (Namid), in allenamento presso F. & S. Brogi, è arrivata seconda in reclamare sempre a Fontainebleau.

mercoledì 25 marzo 2009

Kingsgate Native torna in training

Dopo un inizio di carriera stalloniera infruttuosa con nessuna delle 20 fattrici da lui coperte diagnosticate gravide, lo sprinter duplice vincitore di G1 KINGSGATE NATIVE (Mujadil), è tornato alle dipendenze di Sir Michael Stoute per ricominciare la carriera agonistica. Nel frattempo i dirigenti del Cheveley Park Stud stanno aspettando gli esiti delle 12 fattrici rimaste ancora con un dubbio. L'anno scorso il 4 anni ha vinto le Nunthorpe Stakes G1 e le Golden Jubilee G1 prima di guadagnarsi un posto in razza, ormai nullo.

martedì 24 marzo 2009

Giant's Causeway nel 2009 in Argentina

Nicolas Ojea Quintana, Manager della stazione di monta La Mission in Argentina, ha confermato poco fa la presenza, anche nel 2009, del leading sire americano GIANT'S CAUSEWAY (Storm Cat) presso l'allevamento che gestice vicino a Buenos Aires, precisamente a San Andrés de Giles. L'allevamento La Mission godrà anche della presenza di JOHANNESBURG (Hennessy), oltrechè quelle di FOOTSTEPINTHESAND (Giant's Causeway) e CATCHER IN THE RYE (Danehill)

Distant Music cambia casa

Grazie alla mediazione di Axel Donnerstag Bloodstock, il Juddmonte sire DISTANT MUSIC (Distant View) cambierà casa nel 2009 e funzionerà presso il Gestüt Helenenhof in Germania. Il figlio di Distant View è stato campione dei due anni nel 1999 in quanto titolare delle Dewhurst Stakes G1 a Newmarket e delle Champagne Stakes a Doncaster G2

Deceduto Lil E Tee

Il vincitore di Kentucky Derby G1 nel 1992 LIL E TEE (At The Threshold), 20 anni, è stato abbattuto a causa di gravi problemi intestinali all’Old Frankfort Stud in Kentucky.

lunedì 23 marzo 2009

Gesture Re del circuito

La sensazione è quella che attualmente, su qualsiasi superficie si corra, GESTURE (Bahri) sia imbattibile. La conferma sta nell'assunto del Trattato di Roma Listed, vinto quasi con sufficienza. Il 7 anni della Puntacolle, presentato in maniera superba al tondino, non ha quasi mai visto la frusta ed ha regolato un coriaceo XENES (Xaar) mentre terzo finiva ALLELUJA ANGEL (Elnadim). La domenica ci ha regalato la R. dell'Olmo in grande spolvero soprattutto a Milano con OSSERVATORIO (Colossus) nel Calvairate che batteva nettamente APRO LUNARE (Orpen) e RANSOM SHIFT (Red Ransom) indietro evidentemente di condizione, e con DESTINATION PLACE (Dubai Destination) che spaziava nell'Erba su DIVA CATTIVA (Lujain) e GOING FOR GOLD (Gold Away). Di bello c'è stata la vittoria di FAGUTELA (Dr Fong) a Milano e di LIBANO (Indian Ridge) e QUEEN SENSAZIONE (King Charlemagne) a Roma. Pisa ha coronato la giornata ostacolistica con la vittoria di ASSELIN (Kahyasi) e SHARPMON (Montjeu) nelle prove di spicco.

sabato 21 marzo 2009

Scintillo trionfa nel Winter Derby

Edizione thrilling quella del Winter Derby G3 appena disputatosi sull'all-weather di Lingfield Park. La spunta di un "muso" SCINTILLO (Fantastic Light), il sauro allenato da Richard Hannon, il quale è riuscito a rispondere colpo su colpo al serrate conclusivo di PREMIO LOCO (Prized), il castrone di C.F. Wall. Terzo è terminato il Gosden BRONZE CANNON (Lemon Drop Kid), mentre il "nostro" RE BAROLO (Cape Cross) è finito sesto, senza essere mai stato troppo in corsa, complice un treno di corsa un pò troppo svelto per il targato Effevi.

News allevamento

Il campione italiano DREAM IMPACT (Royal Academy), vincitore del Gran Premio Citta di Napoli G3 due volte consecutive nel 2005 e 2006, Premio Certosa Listed, Premio Carlo & Francesco Aloisi, ex Premio Umbria G3, è stato ritirato in razza e nel 2009 unzionerà presso l'azienda agricola del signor Enrico Riccioni ad Anguillara Sabazia, accanto a Della Scala (Marju). Dream Impact, tramite One Fit Cat (Storm Cat), fa parte di una buona famiglia americana capace di molti vincitori di Stakes. Il baio della Quattro Mori conclude la sua carriera agonistica con 18 vittorie in 49 corse disputate per un bottino di €359.575,50.
-)In Inghilterra, la vincitrice di G1 SOVIET SONG (Marju), di proprietà dell'Elite Racing Club, è stata dichiarata gravida di RAVEN'S PASS (Elusive Quality) dopo che in gennaio ha dato alla luce un foal da Oasis Dream (Green Desert) presso il Kirtlington Stud e dopo che nei due anni precedenti era rimasta vuota di Galileo e Montjeu.

Gravida la madre di Stardom Bound

MY WHITE CORVETTE (Tarr Road) madre della cinque volte vincitrice di G1 STARDOM BOUND (Tapit), è stata diagnosticata gravida del Sire UNBRIDLED'S SONG (Unbridled).
My White Corvette risiede presso il DenaliStud in Kentucky, ed è proprietà dello chef americano Bobby Flay, che l'ha acquistata alle Keeneland Semptember nel 2008 tramite l'agente Barry Weisbord per $825,000. Oltre a Stardom Bound la fattrice ha un due anni da Roman Ruler (Fusaichi Pegasus) ed uno yearling femmina da Lion Heart (Tale Of The Cat) ricomprata per $350,000 alle Keeneland di novembre.

Sea The Stars a rischio

Il John Oxx SEA THE STARS (Cape Cross), fratellastro dei campioni Galileo e Black Sam Bellamy, è stato rallentato in questi giorni a causa di una piccola influenza che ne sta pregiudicando gli sforzi in vista dei propri obiettivi stagionali Classici. Sea The Stars ha vinto lo scorso anno le Beresford Stakes G2 al Curragh ed è considerato dall'antepost il secondo favorito del Derby di Epsom G1. Tuttavia John Oxx si è affrettato a ribadire come il suo allievo possa puntare principalmente alle 2000 Ghinee inglesi, considerando che i figli di Cape Cross (Green Desert) non sono propriamente adatti a distanze severe (si calcola che solo il 7% dei vincitori figli di Cape Cross ha vinto su distanze superiori agli 11 furlongs), anche se la madre di Sea The Stars è una certa Urban Sea..

venerdì 20 marzo 2009

Cima de Triomphe torna al lavoro

Il Derbywinner dello scorso anno CIMA DE TRIOMPHE (Galileo), acquistato da Teruya Yoshida proprio dopo la vittoria nel Nastro Azzurro ed affidato alle cure di Luca Cumani, è tornato al lavoro in quel di Bedford House vicino a Newmarket per preparare la stagione che verrà. Il grigio allevato dalla Sofim, ha lavorato proprio stamane al fianco di Curtain Call (Sadler's Wells), sotto lo sguardo fiducioso del trainer italiano. Altri aggiornamenti sui programmi futuri verranno forniti nei prossimi giorni.

Successo italiano all'estero

Il trainer italiano Marco Botti continua a mietere successi a ripetizione in quel di Newmarket e in tutta l'inghilterra. Stavolta menzioniamo la vittoria di SALTAGIOO (Dr Devious) sulla all-weather di Kempton nel Kempton For Outdoor Events Handicap del 19 marzo, montato da John Egan. Complimenti.

Deceduto Wolfhound

Il campione americano WOLFHOUND (Nureyev) è deceduto ieri all'età di 20 anni a causa di un apparente attacco di cuore, presso il Gary Player’s Stud in South Africa. Il figlio di Nureyev ha corso per i colori di Sheikh Mohammed, in carriera ha vinto il Prix de la Foret G1, le Haydock Park Sprint Stakes G1, Hazlewood Foods Sprint Cup G1, le Diadem S. G3 ed è stato "Champion Older Sprinter" in Europa nel 1993. In razza ha funzionato prima presso il Dalham Hall Stud e poi presso il Longholes Stud, prima di esser dirottato in Sudafrica. Egli era fratellastro di Weekend Surprise (Secretariat), madre del vincitore di Preakness G1 e stallone Summer Squall ma soprattutto del Champion Sire A. P. Indy (Seattle Slew), altrimenti della piazzata di Stakes Lassie’s Lady (Alydar), seconda madre del campione europeo Duke of Marmalade, e di Charming Lassie (Seattle Slew), madre del Campione, Classic winner e stallone Lemon Drop Kid. Wolfhound in razza, tra tutti, ha prodotto la Wildenstein’s homebred Bright Sky, eroina del Diane G1 e del Prix de l'Opera G1 e l'italiana Vale Mantovani.

Breeze-Up Tattersalls

Anche il catalogo delle Breeze-Up organizzate da Tattersalls è disponibile online al sito www.tattersalls.com . La vendita avverrà il 1 maggio ed il catalogo comprende 167 soggetti in training, con paternità quali Acclamation, Cape Cross, Dalakhani, Danehill Dancer, Dansili, Indian Ridge, Invincible Spirit, Oasis Dream, Pivotal, Rock of Gibraltar, Azamour, Dubawi, Footstepinthesand, Leroidesanimaux, Motivator, Shamardal, Whipper, Exceed And Excel, Haafhd, Kheleyf Refuse To Bend e Singspiel, poi gli american-based Arch, Giant’s Causeway, Gone West, Kingmambo, Medaglia d’Oro e Mr Greeley.

Altri Jap-Sires

E' quasi un'invasione del sangue JAP di Sunday Silence in Europa dopo Vita Rosa, Six Sense, Great Journey, Millennium Bio, Samson Happy, Rosen Kavalier oltre ai celebri Divine Light e Layman. Ultimi arrivi sono quelli di Legolas e Born King (quest'ultimo in procinto di venire in Italia fino all'accordo francese), entrambi vincitori di Graded, i quali saranno di casa presso l'Elevage d’Airy in Normandia.

Breeze-Up Sga

E' online al sito www.sgasales.com il catalogo delle Breeze-Up 2009 che si svolgeranno a Pisa San Rossore il 28 marzo, il giorno prima del Premio Pisa Listed. In totale i puledri sono 33 ed il catalogo include paternità quali Invincible Spirit (Green Desert), One Cool Cat (Storm Cat), Sakhee (Bahri),
Lomitas (Niniski), Clodovil (Danehill), High Chaparral (Sadler's Wells), Dubai Destination (Kingmambo) ed Orpen (Lure). I cavalli "breezeranno" alle 9.30, mentre la sessione di vendita inizerà alle 11.30.

Deceduto Arcangues

Il campione ARCANGUES (Sagace), di proprietà di Daniel Wildenstein in Europa, vincitore di 6 delle 19 corse disputate tra cui Breeder's Cup Classic G1, Prix d'Ispahan G1 (davanti a Misil), John Henry H. G2, Prix Eugene Adam G2, Prix de Prince d'Orange G3 per un totale di €1,654,118 vinti, è morto in Giappone all'età di 21 anni dove funzionava per conto della Nakamura Chikusan. In razza ha prodotto 264 foals, dei quali 94 hanno corse e 23 hanno vinto, tra cui il molteplice vincitore di G2 Ar Alan.

giovedì 19 marzo 2009

Programmi per Freddy Head

Freddy Head ha annunciato programmi per i suoi allievi di punta del 2009. La Wertheimer GOLDIKOVA (Anabaa), eroina del Breeders' Cup Mile G1, rientrerà direttamente nel Prix d'Ispahan G1 a Longchamp il 17 maggio prossimo mentre NAAQOOS (Oasis Dream), vincitore del Lagardere G1, fornirà un rientro nel Prix Djebel a Maisons-Laffitte, una Listed, prima di puntare deciso alle 2000 Ghinee G1 di Newmarket.

Chiusura OBS con calo

Si è tenuta ieri la seconda ed ultima giornata delle OBS March Sales per i 2 anni. Venduti 100 puledri per un totale di $ 9,601,000, alla media di $ 96,010 (- 33% rispetto allo scorso anno) con i mediani a $ 66,000 (- 49,2% di differenza).
Top Price della giornata un maschio, El Kingdom, da El Prado (Sadler's Wells) e Rabiadella (Dynaformer), presentato da Eisaman Equine ed acquistato da Eddie Plesa, Jr, agente a $450.000.
Secondo prezzo più alto per un maschio da Tiznow (Cee's Tizzy) e Reverence (West by West) pagato dalla Stonestreet Stable $410,000. Terzo prezzo per un altro maschio da Unbridled's Song (Unbridled) e Queen Of Spirit (Deputy Minister), acquistato per $375,000 dalla Silverton Hills.
Nella due giorni d'asta, in totale sono stati venduti 215 puledri a $ 20,681,000, alla media di $ 96,191 (- 32,8% in totale) con i mediani a $70,000 (- 30%).

Connection con gli americani

Lo Sheikh Hamdan MAFAAZ (Medicean), allenato da John Gosden, si è guadagnato un posto in gabbia nel prossimo Kentucky Derby G1, grazie alla vittoria ottenuta ieri sera a Kempton nel Kentucky Derby Challenge, condizionata da £80,000 sui 1800 metri, dopo un accordo siglato tra americani ed europei che prevede tale decisione. Mafaaz ha corso 3 volte in tutto, vincendo al debutto ed arrivando quinto nelle Tattersalls Timeform Million vinte dal grigio Donativum (Cadeaux Genereux), quest'ultimo vincitore poi del Breeders’ Cup Juvenile Turf G1, e dove secondo fu Crowded House (Rainbow Quest), vincitore del Racing Post Trophy G1. Mafaaz è stato pagato da yearling 400,000gns, da foal 230,000gns.
Nella stessa giornata da registrare il ritorno con vittoria per SCINTILLO (Fantastic Light) nelle Dragonfly Stakes, Listed sull'all weather.

mercoledì 18 marzo 2009

Mirco Demuro Hat-Trick Hero

Appena tornato in Italia dal Giappone, il top-jockey Mirco Demuro ha subito colpito in quel di San Siro con tre affermazioni nette, peraltro tutte ottenute con allievi della Incolinx per Vittorio Caruso al training. La prima è arrivata in condizionata con AIR RANSOM (Blu Air Force), la seconda sempre in condizionata con AMANTE LATINO (Mujahid) di giustezza su PAPETTI (Shantou) e la terza in chiusura di giornata in maiden con TRAY MY FORCE (Blu Air Force). Un bentornato dalla redazione di Galoppo Corse & Allevamento.

Risultati OBS ad ocala

Ieri si è tenuta la prima giornata delle OBS Sale per i 2 anni in allenamento in Florida: venduti 115 puledri per $ 11.080.000, alla media di $ 96.348 (- 32,6% rispetto al 2008) con i mediani a $ 70.000 (- 22,2%).
Top Price della sessione una femmina da Indian Charlie (In Excess I) ed Hollywood and Wine (Tactical Cat), acquistata per per $ 425.000 da Grace Stables (moglie di Jess Jackson proprietario della Stonestreet Stables) (la puledra era stata acquistata da foal alle aste di Keeneland $ 155.000 e rivenduta yearling a $ 200.000 alle Keeneland September del 2008)
Secondo prezzo più alto un maschio da Grand Slam (Gone West) e Cosmic Wish (Dixieland Band), acquistato dalla Stonestreet Stables per $ 400.000. La stessa Stonestreet Stables ha speso in totale $ 1.225.000.

Campioni al lavoro

Il duo di O'Brien MASTERCRAFTSMAN (Danehill Dancer) e RIP VAN VINKLE (Galileo), quest'ultimo allevato da Roberto Brogi, sono tornati al lavoro domenica pomeriggio al Curragh dopo le corse, in vista del comune obiettivo stagionale le 2000 Ghinee. Rip Van Vinkle ha vinto le sue prime due corse in carriera prima di arrivare settimo nelle Dewhurst S. G1, Master ha vinto quattro corse tra cui le Phoenix Stakes G1, prima di arrivare quarto nel Prix Jean-Luc Lagardere G1, dietro Naaqoos (Oasis Dream).

Novità in Australia

- Lo stallone EAVESDROPPER (Kingmambo), fratellastro del Champion Sire A. P. INDY (Seattle Slew - Weekend Surprise da Secretariat), è stato ceduto alla Emirates Park Stud in Australia. Il nove anni ha funzionato sinora presso la Walmac Farm in Pennsylvania al tasso di $5,000.
- I Sire australiani ENCOSTA DE LAGO (Fairy King) e REDOUTE'S CHOICE (Danehill) intanto lottano per la palma di Australia’s Champion Sire a colpi di vincitori di Graded.

Foaling News

La vincitrice Classica SPECIOSA (Danehill Dancer) ha dato alla luce lunedì scorso presso il Northmore Stud vicino Newmarket, il suo primo foal della carriera di fattrice. Si tratta di un maschio da OASIS DREAM (Green Desert), da cui ritornerà anche in questo 2009. Speciosa ha vinto in carriera le Rockfel S. G2 a due anni, poi a tre anni ha vinto le Nell Gwyn S. G3 e le 1000 Ghinee. E' altrimenti finita quarta nelle Oaks G1 e poi seconda nelle Pretty Polly S. G1 vinte da PEEPING FAWN (Danehill). Speciosa fa parte della famiglia di PRIDE (Peintre Celebre), la quale ha dato alla luce di recente un foal da DANSILI (Danehill).

martedì 17 marzo 2009

In preparazione

Il caldo favorito, almeno per quanto riguarda l'antepost, della DWC del 28 marzo prossimo ALBERTUS MAXIMUS (Albert the Great), vincitore del Donn H. G1, è sceso in pista sabato mattina per effettuare un lavoro sulla pista di Palm Meadows coprendo sei furlongs in 1:11.80, buon lavoro proprio in vista della trasferta esotica della settimana prossima.

Prime fattrici gravide per i neo-stalloni

Il Darley ha comunicato le prime fattrici gravide per i propri neo-stalloni. NEW APPROACH (Galileo) con Comic (Be My Chief), madre del sei volte vincitore di G1 VIVA PATACA (Marju).
RAVEN'S PASS (Elusive Quality) ha in MACADAMIA (Classic Cliche), vincitrice delle Falmouth Stakes G2, una delle fattrici del suo eccellente "book of mares". RAMONTI (Martino Alonso) ha la sua celebre fattrice gravida in VERTE VALLEE (Septieme Ciel), sorellastra di KANDIDATE (Kabool), vincitore di Gruppo. Referenze negative sono arrivate invece per KINGSGATE NATIVE (Mujadil), del Cheveley Park Stud, il quale ha le prime venti fattrici coperte, diagnosticate non gravide.

domenica 15 marzo 2009

Il campo comincia a delinearsi..

Disputate ieri in America ulteriori eliminatorie propedeutiche al Kentucky Derby G1, più altre Graded importanti. Tra i maschi impressiona nel Louisiana Derby G3, il Vinery FRIESAN FIRE (A. P. Indy), il quale conferma il lavoro monstre effettuato lunedì scorso in 581/5 sui 5 furlong, disperdendo i suoi avversari di 7 lunghezze ed 1/4 e completando il trittico di vittorie a Fair Grouns dopo Risen Star G3 e Lecomte S. G3.
Un altro prospetto di Derby in evidente crescita di condizione è PIONEEROF THE NILE (Empire Maker), vincitore ieri delle San Felipe Stakes G2 e prossimo candidato a Santa Anita Derby G1 in California.
il grigio sempre Vinery OLD FASHIONED (Unbridled's Song) ha conosciuto per la prima volta la sconfitta in carriera ad Oaklawn Park nelle Rebel S. G3, cedendo di schianto ad un WIN WILLY (Monarchos) in grande spolvero, vincitore per 2 e 1/2. Il Tampa Bay Derby G3 è andato a MUSKET MAN (Yonaguska), in crescita rispetto ai precedenti ingaggi.
A Fair Grounds si sono anche disputate le Oaks locali G2, vinte dalla favorita RACHEL ALEXANDRA (Medaglia d'Oro), promettente femmina che cercherà di emulare Proud Spell (Proud Citizen) nelle Kentucky Oaks G1.
Nel Santa Margherita Invitational H. G1 LIFE IS SWEET (Storm Cat) ha ben battuto SANTA TERESITA (Lemon Drop Kid), sorellastra della Ri.Ma Sweet Heart (Touch Gold).

Poker per Encosta

Lo shuttle sire ENCOSTA DE LAGO (Fairy King), funzionante in Australia al tasso di AUD$302,500, ha ottenuto ieri un poker di prodotti vincitori, riusciti a portare a casa quattro corse di Gruppo in un giorno. Si tratta di Largo Lad vincitore delle Blamey Stakes G2, Fifth Avenue Lady vincitrice nelle Marton Stakes G3, Newport ha vinto le Randwick City Stakes G3, mentre Manhattan Rain ha trionfato nelle Skyline Stakes G3.

sabato 14 marzo 2009

Prima Graded europea

Saint-Cloud ha proposto quest'oggi prima corsa di Gruppo del 2009 in Europa. Si tratta del Prix Exbury, G3 sul doppio km. La vittoria è andata a COURT CANIBAL (Montjeu), già secondo di FULL OF GOLD (Gold Away) nel Prix de Noailles G2 e terzo del S. Leger tedesco G3. Secondo Diyakalanie (Ashkalani), terzo Chinchon (Marju).

Riassunto di Milano galoppo

Bruno Grizzetti e Mil Borromeo mattatori della prima giornata di San Siro galoppo, i due si sono spartiti vittorie significative. Ci si aspettava il rientro di FARREL (Fruits Of Love) ed il baio della Zenor non ha deluso le aspettative mostrando già una buona condizione vincendo senza patemi la condizionata sul miglio ben frequentata. Secondo SAMPEYRE (Orpen) sgusciante e terzo PROJECT DANE (Dane Friendly). RASTIGNANO (Spartacus), calante nel finale, solo quarto. Nella maiden per maschi, ottima impressione ha destato EFFETTO SPECIALE (Mull Of Kintyre), ben presentato da Borromeo. Secondo FANUNALTER (Falbrav) un buon prospetto per la Rencati. Nella maiden per femmine TAURAKINA (Sekirk), una sorellastra di Jack Aubrey e Sea Sex Sun di Borromeo per la Laghi, ha vinto in modo devastante davanti ad EFISIO DREAM (Efisio). L'Apertura è andato a sorpresa a SANTA VENERE (Bests Of The Bests) per Valiani, davanti a SILVER ARROW (Silver Wizard) per l'Olmo. GENGIS GAT (Earl Of Barking), originario vincitore, è stato retrocesso dal primo al terzo posto.

Road to Roses

Quest'oggi in America si disputano tre prove alla ricerca di seri pretendenti alla prima prova della Triple Crown americana. La contesa prenderà parte in tre zone focali dell'America. A Santa Anita PIONEEROF THE NILE (Empire Maker) cercherà di cementare la sua fama di leader nella West Coast nelle San Felipe S. G2. L'attenzione poi si sposterà in Florida dove GENERAL QUARTERS (Sky Mesa) proverà ad alzare l'asticella del suo valore nel Tampa Bay Derby G3, contro un campo che include il promettende HELLO BROADWAY (Broken Vow).
Ad Oaklawn Park calerà il sipario sull'affascinante imbattuto OLD FASHIONED (Unbridled's Song) il quale si cimenterà nelle Rebel S. G2, contro avversari quali CAPTAIN CHEROKEE (Sir Cherokeee) e WISE WID (Lemon Drop Kid), che cercheranno di strappare un biglietto per la Triple Crown.
Sempre in California si disputa oggi il Santa Margarita Invitational H. G1, $300,000, nel quale correrà SANTA TERESITA (Lemon Drop Kid), (ritratta nella foto) sorellastra della "nostra" SWEET HEARTH (Touch Gold).

Overdose e Soumillon, ora è ufficiale!

Il campione ungherese OVERDOSE (Starborough), di proprietà della S C H racing Team, allenato in Ungheria da S. Ribarszki, finora imbattuto in 11 uscite, nel 2009 sarà sempre interpretato dal belga Christophe Soumillon, che così solleverà dall'incarico l'Austiaco Andreas Suborics.
Quest'anno Overdose rientrerà il 19 aprile a Budapest in un 1000 metri, poi si incamminerà in un viaggio avente come mete principali Royal Ascot, Longchamp ed infine Hong Kong, cercando di mantenere la sua imbattibilità. Tra i suoi obiettivi, le King's Stand Stakes, il Golden Jubilee Stakes e la July Cup, tutti G1.
I proprietari del cavallo hanno recentemente rifiutato un'offerta di €5.000.000.

venerdì 13 marzo 2009

Book di primo livello per il Duca

Prime 21 fattrici diagnosticate gravide per il Coolmore Sire DUKE OF MARMALADE (Danehill), titolare di cinque vittorie di G1. Tra tutte spiccano STRAWBERRY ROAN (Sadler's Wells), Listed-winner e sorella piena della campionessa IMAGINE. Un'altra è RINGSHAN (Darshaan), sorellastra del vincitore di G1 SPECIAL RING (Nureyev). Tra le altre spiccano Aqaarid (Nashwan), Balisada (Kris), Danseuse du Soir (Thatching), l'italian bred Field of Hope (Selkirk), Red Bloom (Selkirk), Quarter Moon (Sadler's Wells), User Friendly (Slip Anchor) e Yesterday (Sadler's Wells), tutte performer di G1. Senza dimenticare le madri dei campioni Holy Roman Emperor, Kazzia, Luas Line, Oratorio, Scintillo, Vintage Tipple e Wannabe Grand.

Un pò d'America..

Continua la strada in vista del Kentuky Derby G1, intanto due pretendenti affilano le armi. L'invitto OLD FASHIONED (Unbridled's Song), grigio della Fox Hill Farms, è stato dichiarato partente nelle Rebel S. G2 ad Oaklawn Park ($300,000) contro otto avversari che devono ancora dimostrare qualcosa per pretendere una candidatura al Derby.
QUALITY ROAD (Elusive Quality), dopo la bella vittoria nelle Fontain Of Youth Stakes, andrà diretto verso il Florida Derby G1, dove con molta probabilità incontrerà un altro serio candidato alla Triple Crown americana, DUNKIRK (Unbridled's Song), pagato $3.7 milioni.
La campionessa PROUD SPELL (Proud Citizen), vincitrice nel 2008 delle Kentucky Oaks, Delaware Oaks, e Alabama Stakes, ha fornito rientro con sconfitta giovedì a Oaklawn.
Intanto la Three Chimneys Farm ha annunciato le prime fattrici gravide del super-sire BIG BROWN (Boundary), una di queste è Santaria, madre dello Stakes Winner e stallone Medallist (Touch Gold). Big Brown funziona al tasso di $65,000.

giovedì 12 marzo 2009

Dreaming Of Anna gravida di Street Cry

La campionessa americana DREAMING OF ANNA (Rahy), vincitrice della Breeders’ Cup Juvenile Fillies G1 nel 2006, è stata diagnosticata gravida di STREET CRY (Machiavellian). A confermarlo sono "quelli" della Three Chimneys Farm.
Dreaming Of Anna ha vinto in carriera 10 delle 17 corse disputate per un bottino di oltre $2 milioni. La madre è Justenuffheart (Broad Brush), vincitrice di Gruppo, sorella del Sire Kitten's Joy (El Prado) e di Precious Kitten (Catenius).

Sir Percy in Nuova Zelanda

Il Derbywinner di Epsom G1 2006 SIR PERCY (Mark Of Esteem), ora stallone presso il Lanwades Stud a Newmarket in Inghilterra, farà lo shuttle nell'Emisfero Sud del mondo nonappena terminerà quella del nostro Emisfero. Da quest'estate in poi sarà ospite della Rich Hill Stud in Matamata in Nuova Zelanda. Lo annuncia Kirsten Rausing, proprietaria-manager del Lanwades.

Nato un fratello di Barbaro

La femmina americana La Ville Rouge (Carson City), già madre di Barbaro (Dynaformer), ha dato alla luce presso la Mill Ridge Farm un fratello pieno dello sfortunato vincitore di Kentucky Derby G1. La Ville Rouge ha già prodotto altri due fratelli pieni di Barbaro, si tratta di Nicanor e Lentenor entrambi in allenamento in Florida. Il prossimo anno farà ancora visita a Dynaformer (Roberto).

mercoledì 11 marzo 2009

Deceduto Osorio

Il Newells Park Stud ha annunciato la morte del proprio stallone OSORIO (Surumu), nove anni, a causa di un incidente occorsogli mentre era nel paddock. Allevato dal Gestut Fahrhof, Osorio ha fatto la campagna dei tre anni in Italia vincendo anche il Derby G1 nel 2003 con in sella Mariolino Esposito, battendo Private Charter (Singspiel) e Lundy's Lane (Darshaan).
Ha cominciato la carriera stalloniera presso l'Haras de Piencourt, poi è stato trasferito presso l'Hertfordshire stud nel 2007 mentre quest'anno era ospite proprio del Newells Park Stud. I suoi primi prodotti debutteranno nel 2009. La madre di Osorio, Ocotal (Vitiges) fa parte di una solida famiglia tedesca di vincitori di Gruppo.

Prime fattrici gravide per Vita Rosa

Il Lanwades Stud ha annunciato le proprie prime fattrici gravide per il loro ospite giapponese VITA ROSA, l'unico figlio di Sunday Silence presente quest'anno in Inghilterra. Si tratta di Pat Or Else (Alzao), madre già di Triskel (Hawk Wing) ed altri sei vincitori e mezza sorella di My Emma (Marju) (Prix Vermeille, Yorkshire Oaks) e Classic Cliche (Salse) (St Leger, Ascot Gold Cup).
L'altra gravida è MISS PRISM (Niniski), la quale fa parte di quattro generazioni di allevamento Lanwades.
Vita Rosa ha vinto in corsa 6 corse per un bottino di £1.7 millioni.

Primo foal per Rags To Riches

La campionessa americana RAGS TO RICHES (A. P. Indy), ha avuto il suo primo foal della carriera di fattrice lunedì mattina presso l'Ashford Stud a Versailles in Kentucky. Si tratta di una femmina prodotta dall'incrocio con il sire Coolmore GIANT'S CAUSEWAY (Storm Cat).
Rags To Riches è stata la prima femmina dopo 102 anni a vincere le Belmont Stakes. In carriera ha messo insieme un bottino di $1,340,028 e nel gennaio del 2008 è stata insignita del titolo di "Eclipse Award for outstanding 3-year-old filly of 2007".

Risultati aste

Si sono tenute in America le aste selezionate Barretts Equine Ltd. March sale in California dei due anni in allenamento, top price un acquisto di Jess Jackson per conto della Stonestreet Stables. Si tratta di un maschio da TIZNOW (Cee's Tizzy) e Hurricane Judy(Storm Cat), della famiglia di Proud Spell (Proud Citizen), il quale che ha "breezato" un furlong in 00:10.60. Il puledro è stato pagato $650,000.
Secondo prezzo della giornata una femmina da TAPIT (Pulpit) e Cross Your Heart (Miswaki), della famiglia di Broken Vow (Unbridled), pagato $540,000 dall'agente Demi O'Byrne.

Well Armed è quasi pronto..

L'americano WELL ARMED (Tiznow) ha praticamente terminato la sua fase di preparazione in vista della DWC del 28 marzo, lavorando 1000 metri in 1:00.40 sul Pro-Ride di Santa Anita. Well Armed ci riprova dopo il terzo posto dello scorso anno dietro a Curlin ed Asiatic Boy. Quest'anno è arrivato quarto nel San Pasqual H. G2 e secondo nel San Antonio H. G1.

martedì 10 marzo 2009

La madre di Zenyatta gravida di Henry

VERTIGINEUX (Kris S), madre della campionessa americana ZENYATTA (Street Cry) e del vincitore in G1 BALANCE (Thunder Gulch), è stata diagnosticata gravida dell'altro campione europeo HENRYTHENAVIGATOR (Kingmambo). La 14enne figlia di Kris S (Roberto) ha avuto in gennaio un foal da Bernardini (A.P. Indy) dopo che nel 2007 ha prodotto un maschio da Giant's Causeway (Storm Cat)
Il Neo-sire Henrythenavigator, vincitore delle 2000 Ghinee inglesi ed irlandesi, nonchè vincitore delle St. James's Palace S. G1, delle Sussex G1 e secondo di Raven's Pass (Elusive Quality) nel BC Classic G1 in America, ha cominciato la sua carriera di stallone proprio negli States presso l'Asford Stud in Kentucky al tasso di $65,000.