STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

mercoledì 19 settembre 2018

Mondo del turf, il notiziario del 19 Settembre sponsorizzato NBF. Ecco le news del periodo

A metà settimana dopo il 15 Settembre, con i bagordi dell'ultimo fine settimana, non ci sono grandissime notizie di cronaca da portare alla Vostra conoscenza. Ma delle piccole pillole, quelle si, che vi allieteranno la giornata nel classico report del giovedì 19 Settembre.
La news è sponsorizzata dalla NBF LANES Linea Horse. La NBF LANES è una azienda Leader in Italia nella preparazione di preparati per piccoli animali e cavalli da corsa. Negli ultimi anni si è impegnata fortemente in questo settore sostenendo l'allevamento ed il reparto corse del purosangue, non trascurando mai tutti gli aspetti legati al cavallo in generale e non solo come atleta in corsa. Maggiori info: http://www.nbflaneshorse.com/.
Per continuare a leggere la news vai avanti..

martedì 18 settembre 2018

Infortunio per Poet's Word, non correrà per tutto il 2018. Probabile ritiro in razza? Attendiamo..

Sir Michael Stoute ha appena confermato alla Press Association Sport che il 5 anni POET'S WORD (Poet's Voice), vincitore delle King George VI & Queen Elizabeth II Stakes G1 si è infortunato e non correrà più per il resto della stagione a causa di un problema serio patito in lavoro per il quale è necessario periodo di recupero importante. 
Nei prossimi giorni è atteso in Inghilterra il suo proprietario Saeed Suhail per prendere una decisione sul suo futuro. 
Molto probabile il ritiro in razza...anche perchè figlio di uno stallone interessante come Poet's Voice (Dubawi), prematuramente scomparso nel Marzo del 2018. Poet's Word potrebbe essere un rimpiazzo per occupare la casella del sangue maschile di Dubawi, che ha toccato delle vette altissime in quanto a prezzo del tasso di monta di £250,000. Ma queste sono solo considerazioni personali.

Verso il Federico Tesio G2 di domenica: Dylan Mouth torna a San Siro, sfida a Mac Mahon

Arrivano ulteriori conferme per la domenica di San Siro, il 23 Settembre, dove andrà in scena un convegno di tutto rispetto con 3 corse di Gruppo in programma quali il Federico Tesio G2 sui 2200 metri in ottica Jockey Club G2 o Premio Roma G2, poi il Premio del Piazzale G3 sulla distanza dei 1800 metri per 3 anni ed oltre, ed infine il Premio Elena e Sergio Cumani G3 sulla distanza del miglio per femmine di 3 anni ed oltre. 
Il convegno sarà preceduto da un altro sabato davvero molto intensa che inizierà a La Maura alle 10,00 con l'Asta Selezionata SGA per gli yearlings. Maggiori informazioni e catalogo cliccando su questo LINK. Ricordiamo che la giornata di corse in programma a Roma è stata anticipata da Venerdì 21 Settembre a Giovedì 20 Settembre onde poter consentire a tutti gli operatori del centro-sud di poter organizzare il proprio viaggio per essere presenti a Milano e poter visionare i cavalli iscritti nella giornata di Venerdì, questo anche e soprattutto per poter consentire l'ottimale commercializzazione dei puledri che rappresentano il meglio della produzione Italiana.  Elenco Degli Assenti al 17 Settembre 2018: 6 - 21 - 23 - 29 - 46 - 57 - 62 - 71 - 88 - 98 99 - 104 - 120 - 124 - 137 - 156 - 167.
Ed ora le notizie: Dallo yard inglese di Marco Botti a Newmarket, Prestige Place, è in procinto di partire Dylan Mouth (Dylan Thomas) che affronterà il viaggio per correre il Federico Tesio G2 di domenica pomeriggio, una corsa che ha già vinto 2 volte in passato. Il trainer italiano lo ha confermato in esclusiva a Mondoturf. 

lunedì 17 settembre 2018

Mac Mahon, pronto al rientro. Domenica al via nel Federico Tesio a Milano, Ecco il programma di San Siro..

Altre notizie? Si, italiane perlopiù. Stefano Botti ha annunciato ai microfoni di Mondoturf e della tv italiana che domenica rientrerà finalmente Mac Mahon (Ramonti) nel Federico Tesio G2 verso il Premio Roma GBI Racing G2 e non solo. Il rientro avverrà nella domenica di San Siro, il 23 Settembre, che proporrà anche altri spunti. 
Il portacolori giapponese non corre dal 24 Febbraio e dal quarto posto ottenuto a Doha nel The Emir's Trophy G1 quando giunse a 2 lunghezze e mezzo dal vincitore. In precedenza da celebrare la vittoria nel Qatar Derby G1 locale.
Mac Mahon, vincitore del Derby Italiano G2 di 2 stagioni fa, ripartirà da qui per un autunno che si spera sia positivo per lui. 
Più sotto, continuando a leggere, sotto trovate tutti i rimasti per la giornata di corse del 23 Settembre a Milano, in un programma che prevede oltre al Federico Tesio G2 anche il Premio Elena e Sergio Cumani G3 per femmine sul miglio ed il Premio del Piazzale G3 sui 1800 metri.

Mondo del Turf: Ritirati Alpha Centauri e Saxon Warrior. Irlanda e Francia, test da Arc..con Way To Paris!

Un fine settimana intensissimo quello appena vissuto tra Irlanda, Francia, Inghilterra e non solo. Tante le notizie che sono passate in rassegna, quasi con il rischio di fare indigestione. Dunque, con calma, dobbiamo riprendere le redini del discorso e raccontare quanto necessario per gli appassionati di ippica. Facciamo una rassegna social per le cose imperdibili, assolutamente da sapere. 
Partiamo da 2 notizie brevi arrivate nel primo pomeriggio di ieri, e riguardano 2 ritiri eccellenti causa infortunio dopo le corse di Leopardstown.

domenica 16 settembre 2018

Capannelle, apertura: Flower Party di 10 nell'Archidamia, Spectralight giustizia Crisaff's Queen

A Roma sono andate in scena 2 Listed, molto interessanti in chiave futura. Nell'Archidamia Lr, che prepara le femmine all'assunto nel Lydia Tesio G1 in programma il 4 Novembre, ha vinto in maniera assolutamente conturbante Flower Party (Duke Of Marmade) che ha risolto di 10 lunghezze nei confronti di Party Goer (Intense Focus) e Lady Ramon (Ramonti) al terzo, dopo una sosta di 9 mesi quasi.

Alpha Centauri: Alan Cooper rivela un infortunio della campionessa nella sconfitta delle Matron

Colpo di scena. Uno dei motivi per cui Alpha Centauri (Mastercraftsman) non è riuscita ad estendere la sua striscia di vittorie a 5 consecutive nelle Matron Stakes G1 di Leopardstown (ne abbiamo parlato nel post cliccando QUI), parrebbe risiedere in un infortunio emerso subito nel post gara della grigia dei Niarchos.

sabato 15 settembre 2018

Leopardstown: Laurens nega la vittoria ad Alpha Centauri nelle Matron. Roaring Lion vince le Irish Champion!

A Leopardstown è andata in scena la giornata clou dell'impianto irlandese.
Nelle QIPCO Irish Champion Stakes G1 ancora una conferma per il 3 anni Roaring Lion (Kitten's Joy) è andato a riprendere con tutte le sue forze Saxon Warrior (Deep Impact) che ci aveva provato fino in fondo, con un lungo anticipo. Sembrava quasi un duello come quello mitico tra Fantastic Light e Galileo nei primi anni 2000, rimasto alla storia come epico. Qualcuno lo ha anche paragonato a Giant's Causeway.

Doncaster: Too Darn Hot prospetto di campione nelle Champagne. Kew Gardens domina il St Leger

DE-VA-STAN-TE. Too Darn Hot (Dubawi) ha giustificato le credenziali da cavallo da Derby 2019, vincendo da cavallo importante le Howcroft Industrial Supplies Champagne Stakes (Group 2) sui 7 furlongs rimanendo imbattuto in 3 uscite. 
Il figlio di Dubawi e della campionessa Dar Re Mi (Singspiel), allenato da John Gosden, con Frankie Dettori in sella per i colori di Lord Lloyd Webber, ha seguito il gruppo capitanato dall'outsider Cardini (Magician), poi rimasto terzo, e quando è stato chiamato da Frankie ha risposto con una bruciante accelerazione dai 500 ai 200 dal palo, con 300 metri fatti in spinta senza mai vedere la frusta. Una volta raggiunto l'avversario, ha abbassato i deflettori e planato verso il traguardo.

Australia: Winx, sono 27 consecutive e 20 a livello di G1. La 7 anni ha fatto sue anche le Colgate Optic White Stakes

Australia: Ci risiamo. È necessario aggiornare il conto perchè la "mighty" Winx (Street Cry) ha avuto modo di vincere ancora alla sua maniera, facile e soave, come viaggiasse su una nuvola. La 7 anni di Chriss Waller, con in sella Hugh Bowman, ha risolto anche le Colgate Optic White Stakes (Group 1) sul miglio di Randwick con un montepremi di $500,000.
Tra le spallate e gli abbracci, le acclamazioni, le grida e le lacrime di una folla ruggente del Royal Randwick che ha salutato Winx dopo un'altra prestigiosa vittoria, si racconta di un uomo, Jim Bowman, che con indosso un cappello australiano tipico Akubra, godendosi tranquillamente il momento, ha proferito le seguenti parole: "Mio padre parlava di cavalli come Phar Lap e Bernborough. Vorrei che fosse qui per vederla". Queste poche e semplici parole riassumono il significato storico della vittoria di Winx davanti a una folla eccezionale di 14.519 persone.

venerdì 14 settembre 2018

Doncaster: Sangarius impressiona in Listed! Ecco il meglio del venerdì a Town Moor

È nata una stella? Si, decisamente si. Ne parlammo qualche settimana fa e Sangarius (Kingman) finora ha rispettato le attese. Dopo il debutto vittorioso a Newmarket è arrivata la conferma nelle Weatherbys Global Stallions App Flying Scotsman Stakes (Listed Race) di Doncaster sui 1400 metri. 
Il figlio di Kingman (Invincible Spirit), di proprietà Juddmonte ed allenato da Sir Michael Stoute, con Ryan Moore in sella, è andato in continua progressione mostrando ottimo cambio di marcia e azione "voluminosa" che da l'idea possa rappresentare un soggetto sopra la media. 
In occasione del debutto lo avevamo paragonato, in maniera del tutto irriverente, a Frankel (POST QUI, LEGGERE IN FONDO) e per ora del campionissimo di Sir Henry Cecil ha la giubba e la vittoria nella stessa Listed di Donny. Insomma, per lui prevediamo un futuro da predestinato ma non lo diciamo troppo a voce alta. I prossimi obiettivi saranno quelli delle Dewhurst Stakes G1 e del Racing Post Trophy G1 nei quali è iscritto.

Mondo del turf: Notiziario del 14 Settembre. Capannelle, Winx, St Leger e Irish Champion.. e non solo

Venerdì giornata di solito molto impegnativa, per questo tiriamo fuori il solito notiziario mattutino per sapere cosa ci aspetta e cosa è successo nella giornata. Dite la vostra. Preferireste, come al TG, un notiziario mattutino o uno serale? Ascoltiamo i vostri consigli. Intanto, buona lettura.
Qui parliamo della riapertura di Capannelle con 10 corse e 2 Listed, poi dell'impegno australiano di Winx prossimo, e delle 2 corse (o meglio 3) più importanti del sabato europeo. Senza dimenticare una spruzzata di America e una di..italians.

Verso la Selezionata SGA del 22 Settembre, per concessione di ANAC. 7° puntata, la Razza Vedano

Il tour alla scoperta dei migliori consignors, prosegue ininterrotto tappa dopo tappa. Questa settimana siamo andati a Monza, proprio di fianco all’autodromo, dove sono cresciuti alcuni cavalli presentati dalla Razza di Vedano.
Ne parliamo in compagnia di Alfonso Litta Modignani, titolare di un cognome importante nella nobiltà milanese, che il 22 Settembre presenterà 5 cavalli a La Maura, di cui 2 alla Selezionata. 
Negli ultimi anni Alfonso ha puntato molto sulla qualità e dalle sue idee sono nati il promettente Siberius ma soprattutto la più nota Lapulced’acqua, cresciuta esponenzialmente corsa dopo corsa, oltre al vecchio Zurbaran ed Applecream, cavalli utilissimi: “Negli ultimi anni il mio impegno è aumentato, non so se sia stato un bene ma ho ritenuto di fare questo sforzo. Non ho moltissime fattrici, quelle in Italia specialmente le tengo in un fazzoletto di terreno utile e abbastanza grande senza evitare un “sovrappopolamento”. In questo modo lo spazio c’è per tutti. Il mio impegno si è allargato anche all’estero, dove ho delle fattrici. Ma qui in Italia ovviamente c’è la maggior parte del mio lavoro.

giovedì 13 settembre 2018

Mondo del turf, notiziario del 13 Settembre sponsorizzato da Circoletto Rosso! Aste, corse, pensioni dorate..

Giunti a giovedì è giusto fare il punto della situazione dei vari impegni nel corso del weekend, tra notizie che si sono consumate nella giornata di mercoledì, la sessione esplosiva delle aste a Keeneland e ritiri di cavalli importanti.
La notizia è sponsorizzata dal sindacato CIRCOLETTO ROSSO, che ricorda agli interessati ed appassionati che sono ancora disponibili poche quote dei vincitori Fico Senza Spine (Zoffany), Beauty Serenity (Poet's Voice) e Divine Intuition (Showcasing) e Voce Poetica (Poet's Voice).
Per maggiori informazioni Pierpaolo Davini +39 339 7786914 oppure http://www.circolettorosso.it/horses.php.

Verso la Selezionata SGA del 22 Settembre, per concessione di ANAC. 6° puntata, il consignment della Ticino Bloodstock

Le aste si avvicinano sempre di più, mancano pochi giorni al primo colpo del banditore con il martello per aggiudicare il primo lotto in catalogo il prossimo 22 Settembre a La Maura, dunque il nostro viaggio prosegue alla scoperta dei migliori e più corposi consignment proposti.
La Dottoressa Vigliani è una delle più famose veterinarie in Italia, certamente una delle più vincenti e da qualche anno a questa parte ha preso a cuore la vicenda “allevamento” in maniera totalizzante. Presso la Razza Ticino funzionano fior di stalloni come Affaire Solitaire, del quale possiamo anticipare che ci sarà per il 2019 un ricco bonus proposto dalla proprietà ed esteso a tutti coloro i quali hanno da proporre fattrici vincitrici non solo di Gruppo ma anche di Listed, ed in più anche a quelle che hanno prodotto cavalli da black type. Ne parleremo a tempo debito.

mercoledì 12 settembre 2018

Capannelle, ecco il programma della prima giornata domenica 16 ed i moduli per il 18 e 21 Settembre

Con questo post cerchiamo di fare un servizio di utilità ai professionisti che intendono iscrivere i loro cavalli alle giornate di Roma, dopo l'uscita del Decreto di ieri nel tardo pomeriggio. Le iscrizioni chiudono questo pomeriggio alle 16,00, almeno per la prima giornata.
Qui di seguito trovate i moduli per le iscrizioni per le giornate di Roma Capannelle di domenica 16, martedì 18 e venerdì 21 Settembre. Nelle prossime ore verrà diramato il libretto per il restante mese di Settembre per le giornate del 23, 25, 28 e 30 almeno per il galoppo.

martedì 11 settembre 2018

Habemus Decreto! Capannelle inserita nel calendario di Settembre, ecco quando si comincia

Habemus Decreto! Dalla stufa installata negli uffici di Via 20 Settembre, è uscita finalmente la tanto attesa fumata bianca che comunica al mondo esterno l'avvenuta firma del Decreto Ministeriale per l'ingresso dell'ippodromo delle Capannelle in Settembre.

Mondo del Turf, notiziario dell'11 Settembre. Ecco le news di oggi su Capannelle e sull'estero

Siamo arrivati a martedì 11 Settembre, qualche notizia è disponibile per gli amici lettori di Mondoturf. Anche in questa puntata spazieremo un pò in tutto il mondo per tenervi informati su tutto ciò che è accaduto nelle ultime ore in chiave galoppo a livello mondiale. La news è sponsorizzata dalla SGA che il 22 Settembre proporrà un catalogo di qualità per gli yearlings nati nel 2016. Info e catalogo www.sgasales.com
Nel notiziario dell'11 Settembre partiamo con l'Italia con le news su Capannelle, attraverseremo le alpi per arrivare in Francia, in Germania e poi ci muoveremo alla volta dell'America per tornare a parlare del programma del fine settimana in Europa a dir poco scintillante. Buona lettura.

lunedì 10 settembre 2018

Frankie Dettori: "Enable è in formissima, andrà dritta all'Arc de Triomphe. Quando entra in pista..si gonfia!"

Frankie Dettori è intervenuto nella mattinata di lunedì ai microfoni della tv ippica italiana, ed ha fatto il punto della situazione rispondendo alle domande di Matteo Muccichini in diretta sul canale 220 di Sky.
Il fantino italiano ha dedicato la prima parte di intervista alla forma di Enable (Nathaniel) dopo il rientro a Kempton di sabato nelle September Stakes G3 dopo quasi un anno di sosta (ne abbiamo parlato QUI), del suo secondo tentativo nell'Arc de Triomphe (in programma il 7 Ottobre) dopo quello vittorioso del 2017, ed ha confrontato le possibilità della 4 anni contro Lah Ti Dar (Dubawi) e Sea Of Class (Sea The Stars). Il jockey, 47 anni, ha anche parlato di Cracksman (Frankel) e del nuovo tracciato di Longchamp.
Ma la prima domanda riguarda proprio il rientro di Enable, molti si sono chiesti cosa ne pensasse proprio Frankie e lui ha prontamente risposto: "Cercavamo un rientro un pò più semplice, ci siamo trovati di fronte Crystal Ocean ma con i chili di vantaggio ci siamo aiutati lo stesso. La cavalla è rientrata bene, era un pò in gas però quando le ho chiesto di andare, lei è andata e questo ci è piaciuto molto. Ha sempre quello speed che l'ha resa celebre, ha superato tutto e l'ho sentita con grande voglia ed in palla".

Il bello della domenica in Europa: Recoletos plana sul Prix du Moulin. Limato approccio soft a York

Il fine settimana europeo è stato certamente intenso, con il clou in Francia nel Prix du Moulin de Longchamp (Group 1) (3yo+, no geldings) che metteva in confronto alcuni dei migliori milers in circolazione in Europa. Forse è stata la corsa che più di altre è stata indicativa. La settimana che ci aspetta è quella delle Irish Champion Stakes, del St Leger e dei trials di Longchamp di cui parleremo nei prossimi giorni.
A vincere è stato il 4 anni Recoletos (Whipper), un homebred della Sarl Darpat France, salito fino all'aristocrazia del galoppo francesi a suon di prestazioni. Allenato da Carlos Laffon Parias, Recoletos ha messo in mostra la sua dote principale: Il cambio di marcia bruciante con il quale ha lasciato di passo i suoi avversari, resistendo strenuamente nei confronti della femmina di Fabre Wind Chimes (Mastercraftsman), con al terzo Expert Eye (Acclamation) che si sta di nuovo ritagliando un bel pezzo di credibilità.
Il bello è rappresentato dal tatticismo di Olivier Peslier, che una volta saltato addosso a Wind Chimes sapeva già che doveva conservarsi qualche energia da spendere nel serbatoio qualora questa gli fosse ripartita. Fatto avvenuto e missione compiuta.

domenica 9 settembre 2018

Italians all'estero: Roques vince in G3 a Longchamp, Be Like Me colpisce a Wolverhampton

È stato un fine settimana davvero positivo per gli alfieri italiani protagonisti all'estero, dunque cerchiamo di dare menzione delle prove più importanti sperando di non aver dimenticato nessuno.
A tal proposito, qualora abbiate delle aggiunte da fare, scriveteci pure senza problemi e noi lo correggeremo appena possibile. 
In questo capitolo di "italians" siamo andati in Inghilterra ed Irlanda, per ritrovare un vecchio eroe delle nostre piste ora impegnato in ostacoli, poi abbiamo fatto un passaggio ad Oriente per i nostri fantini e siamo tornati in Francia dove proprio nella giornata di domenica abbiamo assistito al miglior risultato per un nostro portabandiera, in tema di allevamento. Scopri qui sotto di chi si tratta.

sabato 8 settembre 2018

Haydock: The Tin Man, buona la..terza per il 3° G1 della carriera. Sale Oisin Murphy, ed è gloria

Alla fine c'è riuscito. E magari sarà anche un caso, ma The Tin Man (Equiano) al primo tentativo in coppia con Oisin Murphy ha subito colpito nella Sprint Cup G1 di Haydock dopo i primi 2 tentativi negli anni precedenti quando aveva colto un secondo ed un terzo posto. 
Il figlio di Equiano (Acclamation), allenato da James Fanshawe  e di proprietà della Fred Archer Racing - Ormonde, ha prodotto una buonissima performance su terreno che si è via via rarefatto a causa delle piogge e regalato, peraltro, il settimo sigillo (il 5° nell'anno) al massimo livello proprio a Oisin Murphy che quest'anno ha ricevuto la definitiva consacrazione.

Haydock: Ottimo secondo posto per Circus Couture nell'Unibet Mile G3. Vince Here Comes When

Italians all'opera, con una discreta soddisfazione per Circus Couture (Intikhab) che nell'Unibet Mile (Registered As The Superior Mile Stakes) G3 di Haydock sul miglio, ha ottenuto un ottimo secondo posto alle spalle di Here Comes When (Danehill Dancer), e tenendo alle sue spalle i favoriti Emmaus (Invincible Spirit) e Regal Reality (Intello).
Il 6 anni, ex Effevi che lo ha anche allevato, era stato venduto la scorsa primavera dopo una vittoria romana ed è approdato nelle scuderie di Jane Chapple-Hyam & Bryan Hirst. Per i nuovi colori non ha mai vinto, ma con il piazzamento in G3 ha dimostrato di aver ancora una gran voglia di correre dopo un periodo opaco. L'ultima prestazione americana nell'Arlington Million G1 del resto non era poi così brutto, come avevamo appunto descritto su queste colonne qualche settimana fa.

Kempton Park: Ritorno con vittoria per Enable! Ben battuto Crystal Ocean, prossimo obiettivo l'Arc de Triomphe

La campionessa è tornata! A circa 340 giorni dal suo impegno ufficiale, a Chantilly nell'Arc de Triomphe G1 vittorioso, Enable (Nathaniel) ha fornito il suo rientro stagionale proprio in vista dell'Arc che quest'anno tornerà a ParisLongchamp il 7 Ottobre prossimo.
Ebbene, la 4 anni figlia di Nathaniel (Galileo) allenata da John Gosden e montata da Frankie Dettori per i colori di Khalid Abdulla, ha risolto di classe le 188Bet September Stakes G3 sul miglio e mezzo di Kempton sul tracciato sintetico, vincendo con una tattica coast to coast, lasciando a debito distacco Crystal Ocean (Sea The Stars), il secondo arrivato delle King George G1 e con forma recente comprovata ma con dei chili importanti da rendere.

Capannelle: Si attende sempre e solo il Decreto...che "giace" alla Corte dei Conti

No, non si inizia martedì 11. E questo appare chiaro, così come si debba slittare ancora. Al momento Capannelle ha perso sicuramente le giornate del 2, del 4 e del 7 Settembre a cui vanno aggiunte quella del 9, dell'11 e chissà ancora quale. 

venerdì 7 settembre 2018

Aste in Francia: Osarus September Yearling Sale, trend positivo. Tanti acquisti italiani..in Francia

Finalmente un segno più nelle aste degli yearlings 2018 che sono cominciate e che noi seguiremo tappa per tappa. Nell'occasione, il 4 e 5 Settembre si sono tenute in Francia le Osarus September Yearling Sale 2018 a La Teste De Buch con tutti gli indicatori che hanno osservato un generico più su tutti gli indici. 
Presenti 258 cavalli di cui venduti 213 (l'82,56%) rispetto al 78,51% del 2017. Il valore complessivo segna oltre €4,5 milioni, con un più 12,58%. Il prezzo medio è stato di €23.059, più 6,39% e il mediano a 16.000, anche qui un promettente più 6,66% sulla edizione scorsa.

martedì 4 settembre 2018

Capannelle pronta a ripartire. Ad ore il Decreto per inserimento nel calendario. Forse si inizia l'11?

Oggi pomeriggio nella sede del Ministero si è tenuta la "famosa" riunione per decidere dello sblocco delle corse a Capannelle, di concerto anche con il Comune.
La riunione c'è stata, ma a quanto pare in orari diversi da quelli concordati. Non è questa la notizia che in questo momento deve interessarci...

Weekend europeo. Sabato a Kempton torna in pista Enable. Possibile scontro con Crystal Ocean..

Siamo ad inizio Settembre, sono finiti i grandi meeting estivi ma è il momento di gettarsi a capofitto nei grossi meeting autunnali. 
La settimana che ci aspetta è molto importante, perchè farà da ponte alla settimana successiva ancora che sarà quella di domenica 16 Settembre e cioè il giorno dei trials ufficiali a ParisLongchamp, in vista dell'Arc de Triomphe G1 2018 che tornerà in grande stile al Bois de Boulogne nella prima domenica di Ottobre. 
E così, in attesa delle corse italiane, illustriamo il progetto del fine settimana europeo partendo da sabato e finendo a domenica.
  • Giovedì 6 Settembre a Salisbury è in programma una corsa abbastanza ordinaria come le Shadwell Dick Poole Fillies' Stakes G3 per femmine di 2 anni sui 1200 metri. CAMPO PARTENTI QUI. Corsa normale, ma ne prendiamo atto in caso dovesse uscire qualcosa di interessante.

Aste in Germania: Risultati negativi a Baden-Baden, con un -23%. Top price 2 cavalli da €280,000

Non è tutto oro quello che luccica. Il trend riscontrato nelle ultime settimane in Francia ed Inghilterra, hanno avuto conferma anche in Germania nelle Baden-Baden September Yearlings 2018 dedicate ai puledri in una patria dove, pur con una ippica slegata dalla quantità di denaro immesso dalle scommesse, continua a produrre buonissimi cavalli sulla scena internazionale nel segno di una radicata cultura del settore e la salvaguardia intellettuale di questo mondo.
Alla fine della fiera un pò tutti gli indicatori sono stati negativi. In catalogo c'erano 279 cavalli, di cui offerti effettivamente 247 (5 in meno del 2017) con 156 venduti (solo il 63% rispetto al 71%, dato comunque basso) per un fatturato di €6,028,500 (-23%) ed una media a €38,737 (-11%).

Verso la Selezionata SGA del 22 Settembre, per concessione di ANAC. 5° puntata, il Centro Equino Arcadia

Siamo giunti a fine Agosto, ma il viaggio alla scoperta dei più interessanti yearlings in vista dell’asta del 22 Settembre, prosegue incessante. La bussola questa volta si è orientata verso Torino, Villafranca Piemonte, Frazione Mottura esattamente, dove ha trovato casa uno stallone attraente per il mercato come Luck Of The Kitten (Kitten’s Joy), ma di lui magari parleremo nei prossimi anni.
Il cancello è quello del Centro Equino Arcadia dove la Dottoressa Giovanna Romano accudisce con amorevoli cure i piccoli nati nel 2017.

Manager: Giuseppe Ercegovic disponibile a San Siro. Giorgio Miliani ne ha preso la procura

A qualche giorno dall'inizio della riunione autunnale del galoppo a Milano, cominciano a muoversi le pedine anche in tema di fantini. L'ultima notizia riguarda l'acquisizione da parte di Giorgio Miliani di un..cavallo di razza quale Giuseppe Ercegovic, che entrerà nelle "scuderie" dell'agente milanese a partire dall'inizio di Settembre. 
Quanti coloro fossero interessati, è a lui che dovranno chiedere i servigi del jockey marchigiano ma cresciuto a Roma, dove ha ottenuto le migliori vittorie della sua carriera. Intanto mercoledì pomeriggio Peppe monterà 2 debuttanti per Raffaele Biondi. 
Giorgio Miliani ha nel suo roster anche Claudio Colombi, con il quale collabora da Giugno. Terminato da un paio di settimane il rapporto con Fabio Branca che durava da un pò, ha trovato subito un sostituto nel suo portafoglio fantini con un jockey leggero da proporre ai suoi allenatori.

lunedì 3 settembre 2018

Milano: Assiro arriva e vince nel Fassati, Noblesse Oblige da maiden alla Listed. Musa D'Oriente eterna..

In assenza di Roma, ci ha pensato Milano a tenere alta la bandiera del galoppo italiano con un weekend nel quale abbiamo finalmente respirato l'aria di buon galoppo. 
Tre erano le Listed di giornata ed abbiamo scelto di cominciare a parlare di quella tecnicamente più interessante, come la Listed per le femmine di 2 anni, il Premio Eupili, che ha lanciato verso la gloria, ancora da maiden, la Gaspariniana Noblesse Oblige (Myboycharlie) che prima d'ora non aveva mai vinto in carriera e nemmeno aveva mai corso in dirittura. 
E così, dopo il terzo posto nel Premio Mantovani Lr di inizio Luglio sempre a Milano ma sui 1500 metri, è arrivata la decisione di riconvertirla al tema dello sprint con la portacolori della Scuderia del Girasole che ha tirato fuori una performance buonissima, ed emergere nella e con un cambio di marcia che ha lasciato di passo la favorita Spectralight (Fast Company), e Spina Di Rose (Sakhee’s Secret) al terzo e Franciska Pink al quarto e Dehara (Canford Cliffs) che ha fatto un corsone al quinto posto. Il tempo finale è stato 1m 10,10s. IL VIDEO DELL'EUPILI QUI. IL RISULTATO COMPLETO QUI.
Noblesse Oblige, allevata dal Centro Equino Arcadia (http://www.centroequinoarcadia.it/) e dalla Scuderia Micolo, è stata pagata €15,000 da Francesca Turri alle SGA Selected Yearling Sale.

Germania: Best Solution stacca il ticket per la Mebourne Cup. Night Music quinta vicina, ma non abbastanza

Best Solution (Kodiac) ha cementato e consolidato il suo status in vista degli obiettivi nell'emisfero sud del mondo quali la Caulfield Cup G1 e la Melbourne Cup G1, grazie ad una prestazione gagliarda e tosta nel Grosser Preis von Baden, la prova principale del cartello di Baden-Baden. 
E questo è un fatto assodato, perchè Best Solution oltre ad essere un cavallo sottovalutato, ha tirato fuori ancora una volta un agonismo figlio del gran carattere, andando a riprendere Night Music (Sea The Stars) e Defoe (Dalakhani) quando questi due sembravano avergli costruito una sorta di gabbia tattica. Ed invece no, perchè il 4 anni di Saed Bin Suroor con Pat Cosgrave in sella, ha prima debellato il grigio con Atzeni a bordo e poi ha respinto anche il serrate di Iquitos (Adlerflug), emergendo di una incollatura in un finale davvero molto intenso. 
Le notizie dalla Germania riguardavano anche noi italiani perchè in pista c'era Night Music (Sea The Stars), la vincitrice del Gran Premio di Milano G2 e dalla cui prestazione potevano dipendere, in extremis, le sorti dello status della corsa.