STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 13 ottobre 2019

Capannelle: Sopran Ival vola sul Premio Pandolfi! Impressionante la figlia di Ivawood

Grazie ad un buonissimo cambio di marcia, la 2 anni Sopran Ival (Ivawood) si è liberata delle avversarie ed è andata a dominare il Premio Ubaldo Pandolfi Lr sui 1200 metri di Capannelle.
La figlia di Ivawood (Zebedee), ben montata da Silvano Mulas, è andata sempre in pressione su Das Rote (Dandy Man) e l'ha volata via completando la distanza in 1m 08,08s. Seconda alla fine è giunta Penelope Queen (Dream Ahead), che è stata sempre dietro ai primi e poi si è prodotta in un buon allungo.

Corse in diretta: Oggi domenica 13 Ottobre 2019, cavalli streaming. Ecco il programma odierno e l'inizio delle corse

Oggi pomeriggio il menu ippico sarà vastissimo e proporrà un ampia gamma di campi. Ben 6 saranno gli ippodromi che saranno proposti nella programmazione odierna, ed in generale 49 corse da vivere intensamente.
Continuando a leggere fino in fondo troverai i link dove vivere le corse in diretta in streaming. 
Si comincia con Roma Capannelle per il galoppo che vedrà iniziare il proprio convegno composto di 10 corse alle 13,40. 
In programma belle prove ed anche il Premio Pandolfi Lr per femmine di 2 anni, il clou della giornata al galoppo.

Mondo..trotto 😯: Ecco il nuovo Varenne! Zacon Gio fenomeno allo Yonkers, vince l'International Trot G1!

No, non siamo impazziti. Ma molto spesso, troppo, il trotto e galoppo viaggiano a compartimenti stagni. Giusto da un certo punto di vista, ma severo da un altro.
Sotto la stessa bandiera di italiani ci sentiamo tutti uniti e quello che descriviamo nelle righe qua sotto rappresenta qualcosa di importante, unico.
E allora vogliamo diventare per un momento trasversali, magari infastidire, magari un pò paraculi, certamente vogliamo disturbare per attirare un pò l'attenzione e far riflettere con una notizia che poco ha a che fare con il galoppo italiano e mondiale, ma ha a che fare con la rubrica italians, per una nottata speciale!

Canada: Desert Encounter e Andrea Atzeni vincono il Canadian International G1, il secondo consecutivo!

Desert Encounter è uscito lento dalle gabbie, ma è finito come il più veloce di tutti. A Woodbine, in Canada, è andato in scena il Pattison Canadian International G1 vinto per il secondo anno di seguito da Desert Encounter (Halling) che ha completato dunque un poker di vittorie consecutive.
Continuando a leggere troverai risultato completo e video del Canadian International.
Si sa, in America i cavalli da erba sono peggiori di quelli europei e quando i nostri vanno da quelle parti riescono a far manbassa di dollaroni.
È stato il caso del 7 anni di David Simcock, montato all'attesa da Andrea Atzeni che non lo montava dalla vittoria del 2018, il quale ha battuto il tedesco Alounak (Camelot) per Waldemar Hickst, il francese Ziyad (Rock Of Gibraltar) e l'altro inglese Pivoine (Redoute's Choice). Gli americani hanno completato il "frame" al quinto e sesto posto.

sabato 12 ottobre 2019

San Siro: Call Me Love torna e vince il Verziere. Appuntamento e sfida al Lydia Tesio del 3 Novembre

Il ritorno della campionessa! Call Me Love ha risolto con una facilità quasi disarmante il Premio Verziere Memorial Aldo Cirla G3 sui 2000 metri di Milano, riprendendosi la scena a distanza di poche settimane da un rientro interlucutorio che aveva fatto storcere il naso agli osservatori ed appassionati. 
Ed invece, quando le cose si sono fatte serie, ecco il ritorno della figlia di Sea The Stars alla ribalta. Solo 3 mesi fa infatti Call Me Love (Sea The Stars) era attesissima al Derby G2, contro i maschi, e nelle Oaks G2 ed in entrambe le occasioni ha ottenuto un paio di piazzamenti, pur non convincendo fino in fondo.

Newmarket: Pinatubo si conferma campione! Sue anche le Darley Dewhurst Stakes G1...

Sei su sei. La superstar Pinatubo (Shamardal) ha vinto anche le Darley Dewhurst Stakes G1  sui 7 furlongs del Rowley Mile, rimanendo imbattuto in 6 corse disputate e soprattutto dimostrando di appartenere ad una lega diversa, tra i coetanei, rispetto agli avversari.
Il cavallo di Godolphin allenato da Charlie Appleby, partendo da uno steccato largo, ha atteso a metà gruppo fino a 400 dal palo quando dall'esterno, improvvisamente, ha spostato e si è manifestato come una nuvola minacciosa e carica di energia, contro tutti...

Newmarket, Quadrilateral di Classe nel Fillies Mile G1. Primo G1 per Jason Watson in Inghilterra

A Newmarket è andata in scena la prima della 2 giorni di livello dedicata specificatamente ai cavalli di 2 anni, ma con un occhio anche agli anziani. 
Siamo nella fase finale della stagione, a breve ci sarà il clou del Champions Day ad Ascot (dove potrebbe partecipare anche Enable), ma quello che ci interessa è scoprire i campioni del domani ed in questo ambito il Rowley Mile è un bel banco di prova. Perchè vincere qui, non è mai facile.
Nel Fillies Mile G1 abbiamo assistito ad una prova di grande concretezza di Quadrilateral (Frankel), riuscita a venire a capo di una corsa che era diventata rognosa, conservando il titolo di imbattuta in 3 uscite.

Corse in diretta: Oggi sabato 12 Ottobre 2019, cavalli streaming. Ecco il programma odierno e l'inizio delle corse

Oggi pomeriggio il menu ippico sarà vastissimo e proporrà un ampia gamma di campi. Ben 7 saranno gli ippodromi che saranno proposti nella programmazione odierna, ed in generale 42 corse da vivere intensamente.
Continuando a leggere fino in fondo troverai i link dove vivere le corse in diretta in streaming. 
Si comincia con Newmarket ovviamente galoppo, che proporrà un convegno con inizio alle 14,45 dal Rowley Mile ed in programma, tra le altre corse di livello, quella principale e cioè le Dewhurst Stakes G1 alle 16,30.

venerdì 11 ottobre 2019

Aste: Tattersalls October Yearling Sales Book 1. Ecco i dati definitivi della 3 giorni. Per Sheikh Mohammed 19 acquisti da £17,5M

Si tirano le somme! Dopo una serie di battaglie interminabili, si può dire conclusa la tre giorni da Newmarket presso i park paddocks per il Book 1 delle Tattersalls October Yearling Sales con una vastissima proposta di grande qualità.
Da segnalare che dal 14 al 16 Ottobre altri 3 giorni dedicati però al Book 2 delle stesse aste di Tattersalls. 
Nel terzo giorno del Book 1 erano in catalogo 184 cavalli di cui 162 realmente offerti, venduti 129 (l'80%) con un fatturato schizzato a più 17% con £35,063,000, la media a £271,806 (+18%) ed il mediano a £150,000, come lo scorso anno. Le statistiche cumulative dicono che dei 483 cavalli effettivamente offerti in 3 giorni ne sono stati acquistati 397 (l'82%) con l'aggregato complessivo a £102,429,000 (-4%), la media a £258,008 (-5%) ed il mediano a £150,000 (-10%).

Corse in diretta: Oggi venerdì 11 Ottobre 2019, cavalli streaming. Ecco il live e cosa vedere

Oggi pomeriggio Venerdì 11 Ottobre il solito programma settimanale. Continuando a leggere fino in fondo a questo post troverai i programmi interi della giornata ed i siti dove sarà possibile vedere le corse in streaming.
In programma ci sono 5 campi, di cui 1 straniero, che complessivamente proporranno 34 corse così distribuite:

giovedì 10 ottobre 2019

Newmarket, comincia il Dubai Future Champions Festival. Torna in pista Pinatubo!!

A Newmarket si vivrà un weekend di assoluto livello, con tantissime pattern in programmazione che purtroppo non sarà possibile vedere dall'Italia (il venerdì si) a causa del completo esaurimento del budget dedicato alle corse straniere. Un meccanismo perverso che abbiamo raccontato più volte e che speriamo possa cambiare di qui a breve.
Newmarket, dicevamo. con il Dubai Future Champions Festival nella Gold Season del Rowley Mile che sta chiudendo la stagione. La due giorni proporrà 7 corse di Gruppo, di cui 2 al massimo livello, che sono dedicate ovviamente ai giovanissimi. E che giovani! In pista scendono due dei prospetti più elettrizzanti del momento, di quelli che fanno brillare gli occhi. Vediamo di chi si tratta:

Corse in diretta: Oggi 10 Ottobre 2019, cavalli streaming

Oggi pomeriggio giovedì 10 Ottobre il solito programma settimanale. In programma ci sono 3 campi che complessivamente proporranno 20 corse così distribuite:
Sette corse saranno in programma a Foggia Trotto con inizio fissato per le 15,10 e conclusione per le 18,15. Bologna, ancora al trotto, proporrà anch'esso un programma di 7 corse con inizio fissato per le 15,30 e conclusione alle 18,25 con la Tris Quartè e Quintè. Il galoppo avrà a disposizione Firenze con 6 corse in programma, inizio fissato per le 15,50 e conclusione alle 18,30.
Per vedere le corse in streaming utilizzare i seguenti canali: https://diretta.betflag.it/ o cliccando su questo link: https://www.snai.it/ippica

Aste: Day 2 del Book 1. Ancora Sheikh Mohammed protagonista. Ecco un risultato italiano..

Lo sceiccone ha allargato i cordoni della borsa. Ma non certo perchè "fashion victim", dato il suo outfit recente a Newmarket, ma per comprare cavalli e sempre cavalli. Sembrava un pensionato di quelli che trovi al centro commerciale, vestito con una tuta acrilica blu e mocassino senza calzini.
Chiaramente esageriamo, saranno capi da migliaia di dollari. Lui può, e lo rispettiamo. Un pò sul gusto, lo avremmo da ridire.. Diciamo questo perchè di solito in ippodromo è impeccabile.
Dunque, lasciamo stare, perchè questa non è in fondo la rubrica di Sky "Ma come ti vesti" con Carla Gozzi ed Enzo Miccio, ma un sito che parla di galoppo.
Il secondo giorno del Book 1 di Tattersalls è scivolato via così, con i numeri a farla da padrone. In catalogo c'erano 184 cavalli, di cui realmente offerti 157 e venduti 132, cioè l'84% rispetto al 91% dell'anno precedente.

Ratings: Waldgeist appariglia Enable e Crystal Ocean sul tetto del mondo! Ecco la loro valutazione e la classifica completa

Un grande colpo per il galoppo tedesco, è stato dato dalla relazione ufficiale scaturita dal lavoro degli handicapper della Internation Federation of Horseracing Authority che ha pubblicato lo statement aggiornato, come da previsione, dopo l'Arc de Triomphe.
Ebbene Waldgeist (Galileo), vincitore del summit parigino, è stato posizionato a quota 128 punti di rating che lo hanno ufficialmente issato in cima alla graduatoria a pari merito con la campionessa Enable (Nathaniel) e Crystal Ocean (Sea The Stars). Continuando a leggere troverai lo statement ufficiale dei primi 10 cavalli al mondo, e la classifica completa secondo l'IFHA.

mercoledì 9 ottobre 2019

Aste: Primo giorno del Book 1 delle Tattersalls October. Top price da £3,6 milioni

I primi fuochi si sono cominciati a vedere, abbondantemente da lontano nelle Tattersalls’ October Yearling Sale che ha lanciato il primo giorno del Book 1 che durerà altri 2 giorni. Poi sarà il momento del Book 2 e Book 3. 
Nel primo giorno il trend è stato più o meno quello dell'anno scorso con 184 cavalli in catalogo, di cui offerti 164 e venduti 136 (l'83%, contro i 133 e dunque l'85% dell'anno scorso.
Il fatturato è stato leggermente inferiore, ma senza segni negativi di £35,408,000 in relazione agli £35,505,000 del 2018. La media è stata di £260,353 (-2%) ed il mediano a £180,000 (+6%).

Francia: Verso il Criterium de Maisons-Laffitte. Out Wootton's Colt!! Scopri il perchè..

Sabato sarà anche il giorno del Criterium de Maisons-Laffitte G2 sui 1200 metri di Maisons-Laffitte, con un montepremi di circa €200,000 distribuiti così: (108.300, 41.800, 19.950, 13.300, 6.650).
Una corsa che nel 2010 vide la vittoria da lontano per Blu Constellation (Orpen), portacolori Incolinx per il training di Vittorio Caruso e la monta di Mirco Demuro.
Sono passati 9 anni ed un altro cavallo avrebbe potuto seguire quelle orme, ma così non sarà perchè al forfait stage di martedì, è uscito il suo nome dalla lista dei pretendenti...

martedì 8 ottobre 2019

Aste: Comincia il Book 1 di Tattersalls. Il meglio della qualità in Europa! Ecco il live

Ad istanti, intorno alle 12 ora italiana, avrà inizio l'asta più qualitativa d'Europa in tema di purosangue. In Inghilterra, presso i park paddocks di Newmarket, passeranno i migliori yearlings selezionati da accurati e scientifici controlli di qualità. Stiamo parlando del Book 1 delle Tattersalls October Yearling Sale, che dureranno dall'8 al 10 Ottobre. Poi dopo qualche giorno di pausa sarà il turno del Book 2, poi ancora del Book 3. 
Ma il primo librone rappresenta una sorta di impegno da parte del mondo dell'allevamento di proporre sul mercato il meglio della produzione inglese.
Se cercate un campione, questo è il posto giusto. Continuando a leggere troverete il live dell'asta e tutto il catalogo messo a disposizione.

Inghilterra: Sabato le Dewhurst Stakes. Pinatubo c'è! 11 i rimasti, tra cui un supplementato..

Sabato pomeriggio arriva un momento clou per la stagione in piano, anche se siamo quasi giunti al termine di quella inglese. 
Gli ultimi fuochi probabilmente li vivremo nelle Darley Dewhurst Stakes (Group 1) (Colts & Fillies) (Class 1) (2yo) sul Rowley Mile di Newmarket, in programma sabato 12 Ottobre con corsa alle ore 16,30 ora italiana.
Come abbiamo anticipato sulla pagina Facebook di Mondoturf, ci sarà il campione Pinatubo (Shamardal) che con il suo 134p di Rating acquisito dopo la sfavillante affermazione al Curragh nelle Vincent O'Brien National Stakes G1 attrae tutte le luci della ribalta su di se.

Allevamento: Tre nuovi stalloni per il 2020 entrati in razza in Inghilterra, ecco i nomi!

Voltiamo pagina. Si comincia a parlare anche di altro ed in questo post documentiamo l'ingresso ufficiale in razza di 3 stalloni la cui carriera era stata già considerata finita da qualche mese.
Partiamo dal Darley che ha ufficializzato l'ingresso nei propri roster di Too Darn Hot (Dubawi) e Masar (New Approach) che andranno in Inghilterra al Dalham Hall Stud, di fianco ai rispettivi genitori. C'era il dubbio potessero andare in Irlanda, ma alla fine è prevalsa l'idea di tornare in Inghilterra. Insieme a loro c'è una new entry molto interessante sempre in Inghilterra. Si tratta di Study Of Man. Vincitore di G1, ma dal pedigree che potrebbe rappresentare un ottimo investimento per gli allevatori: Un outcross da Danehill.

lunedì 7 ottobre 2019

Arc de Triomphe: Il day after, anatomia di una sconfitta! Le movitazioni di John Gosden, i ratings, il futuro e giro di affari dell'Arc 2019

Il day after è sempre quelle delle riflessioni. Con gli amici, nei bar, in scuderia, nelle sale fantini di tutto il mondo di operatori ed appassionati che ieri pomeriggio erano a Parigi o con il naso all'insù con lo sguardo catatonico orientato nei confronti di una tv che trasmetteva l'Arc de Triomphe e quei momenti tanto speciali, che ognuno di noi un giorno nella vita, un attimo almeno, vorrebbero vivere da protagonisti.
In questo post raccontiamo, attraverso le parole di John Gosden, i motivi della sconfitta di Enable e quanto vale per il vincitore, in termini di rating, l'ottavo sigillo di Andre Fabre in questo Arco. Ma non solo. Anche le cifre, il giro di affari, il futuro ancora da scrivere sia per la campionessa che per il vincitore, ma anche degli altri piazzati al terzo e quarto posto quali Sottsass e Japan.
Tutto questo accompagnato da una spettacolare fotografia scattata da Steve Cargill con una prospettiva diverso, verso le tribune che hanno accolto circa 50,000 persone nella due giorni di Parigi. Buona lettura, mandateci pure le vostre riflessioni.

Cartoline da Longchamp: Pensieri in libertà e racconto di pochi attimi. L'Arc, Enable, il tramonto..

Per la serie "Cartoline da Longchamp", abbiamo selezionato una bellissima dedica di un appassionatissimo tifoso dell'ippica in generale, ma nel particolare del galoppo e di Enable.
Valerio Crugnola, professore, attivista, impegnato in politica, in generale un grande studioso, ha voluto inviare la sua dedica alla campionessa Enable, un inno alla vita e alla storia delle corse. Sospensione, mistero, consapevolezza. 
Commovente e dolce, allo stesso tempo amaro l'epilogo del suo pensiero in una ParisLonchamp gremita di spettatori appassionati come lui.
Lo ringraziamo anticipatamente per il suo contributo che merita assolutamente di essere letto, ve lo consigliamoBuona lettura.
L'Arc de Triomphe a Longchamp è un appuntamento mistico per gli appassionati di ippica: in tempo lontani un totem per un popolo eletto ad alta competenza; oggi - non senza sorpresa -, con l'arrivo massiccio degli emiri del Qatar, l'Arc è uno degli spettacoli sportivi più popolari al mondo. Due miliardi di spettatori in diretta tv o via You Tube.
Oggi circa 50.000 persone sono convenute da ogni dove per assistere alla sfida di Enable: l'impresa mai tentata e mai riuscita di una triplice vittoria consecutiva nel campionato mondiale dei purosangue. Schiere di tifosi con una forte mescolanza sovranazionale. Tutti, insomma, per Enable, salvo pochi tedeschi e una schiera appassionata di giapponesi. Gli inglesi inscenano un tifo da stadio: birre a gogo e ogni genere di trash food.

ParisLongchamp, le prove di contorno: Ecco come sono andati gli altri G1 di giornata a Parigi

Non solo Prix de l'Arc de Triomphe, ma una giornata vissuta intensamente in quel di Parigi all'ippodromo di ParisLongchamp.
Qui sotto continuando a leggere fino in fondo troverai il report di tutte le corse di contorno della giornata, con i giovanissimi tra i protagonisti, le femmine del Prix de l'Opera, gli sprinters dell'Abbaye de Longchamp ed ancora il Prix de la Foret che ha chiuso i cancelli dell'ippodromo al Bois de Boulogne. E così va in archivio anche quest'anno. Qualche giorno di meditazione per far si che questi risultati vengano metabolizzati, e poi si ricomincerà ancora una volta a parlare di obiettivo da inseguire. Come si dice, mancano solo 364 giorni al prossimo Arc de Triomphe. I puledri che oggi avevano 2 anni il prossimo anno potranno tornare qui ad inseguire chissà quale risultato, gli anziani chiederanno alla loro carriera un futuro più roseo. Insomma, è andata anche questa giornata. Sipario. E buona lettura con il report ed i video..

domenica 6 ottobre 2019

ParisLongchamp: Waldgeist nega la storia ad Enable. Andre Fabre vince il suo ottavo Arc

Peccato. Il silenzio di ParisLongchamp ha accompagnato negli ultimi 50 metri il finale di Waldgeist (Galileo) che ha beffato la campionessa Enable (Nathaniel), negandogli l'appuntamento con la leggenda del terzo Arc de Triomphe.
Continuando a leggere troverai risultato completo e video dell'Arc edizione 2019.
Le prossime ore saranno quelle delle giustificazioni e delle motivazioni di una sconfitta avvenuta praticamente a sorpresa, da parte comunque di un cavallo forte come Waldgeist (Galileo) che a differenza di tutti quelli che hanno dato attacchi ad Enable da vicino, partita comunque in anticipo, ha cucinato la sua vittoria da lontano, rinvenendo da dietro, e producendo la sua progressione dal centro della pista quando la campionessa, superati tutti gli avversari, si è arroccato in corda.

Aste: Vente de l'Arc a Saint-Cloud. Ottimo risultato per gli italiani in vendita!!!

Al termine delle corse a ParisLongchamp, ci si è tutti trasferiti verso la collina sopra Saint-Cloud per assistere alla Vente de l'Arc organizzata da Arqana, una boutique di livello per cercare di catturare qualche cavallo di buonissima qualità.
In catalogo c'erano 51 cavalli, di cui offerti 39 effettivamente, 25 venduti (il 64%) con un fatturato di €6,300,000 (+46%) con una media di €252,000 (+40%) ed il mediano a €150,000 (+22%).

Mondo del Turf: Sabato europeo tra Longchamp e UK. Frankie fa 17 in G1...

Tra Francia ed Inghilterra ieri è stato un sabato comunque di livello, ed è abbastanza curioso considerare il tutto proprio in occasione della domenica più importante che un turfman possa vivere. Oggi è la domenica dell'Arc de Triomphe G1, dove tutto si illumina ed arriva ad un livello superiore. Partecipare significa prendere parte ad una cerimonia.
Tuttavia il sabato, come anticipato, è stato comunque un successone tra l'anticipazione di ParisLongchamp e Newmarket che ha tenuto banco. Facciamo il report del meglio accaduto nella giornata di ieri.
  • A ParisLongchamp abbiamo assistito alla vittoria numero 17 in G1 nella stagione per Frankie Dettori che ha condotto Anapurna (Frankel) alla vittoria nel Prix de Royallieu G1, appena promosso a status supremo. La figlia di Frankel, vincitrice di Oaks di Epsom, ma settima nel Prix Vermeille G1, si è rendenta con una prestazione tutto cuore, dal centro della pista con un Frankie Dettori magistrale come al solito a bordo. Non usiamo termini tanto per farlo, ma è la pura verità di una monta sopraffina, di quelle che andrebbero insegnate nelle scuole per allievi fantini. Tuttavia i commissari hanno azionato la sirena, ma lasciato tutto invariato. Battute Delphina (Galileo) e Enbihaar (Redoute’s Choice), finite bene. Salto numero 17 per Frankie Dettori in questo 2019, record personale.  IL RISULTATO COMPLETO QUI.

sabato 5 ottobre 2019

Verso l'Arc de Triomphe: Frankie Dettori al Corriere della Sera, ecco le sue parole!!

A tutto Arc de Triomphe. In tutto il mondo si sprecano gli articoli ed interviste ai protagonisti dell'edizione 2019, alla ricerca di qualcosa che nessuno ha mai sentito a parte le solite parole di circostanza.
Nel dettaglio abbiamo copiato ed incollato un articolo del Corriere della Sera, a firma di Luigi Ferrarella, inviato a Parigi per l'occasione.
Nell'intervista si è parlato dei vari viaggi andata e ritorno nella carriera del jockey, degli inizi della sua carriera, delle profezie dei colleghi e del suo essere sopravvissuto ad uno schianto aereo costato la vita ai piloti, ma non a lui, fino ad arrivare all'Arc edizione 2019.
Buona lettura.

venerdì 4 ottobre 2019

Italians: Vittoria in G3 per Marco Casamento in Germania! Poker per Cristian Demuro in Francia

Per la rubrica "italians" diamo notizia di alcuni risultati degni di essere menzionati. In particolare due fantini italiani ieri si sono particolarmente distinti tra Francia e Germania.
Partiamo dalla Germania dove Marco Casamento ha portato a casa la vittoria in pattern, esattamente in sella ad Itobo (Areion) che ha vinto il Preis der Deutschen Einheit a Berlin-Hoppegarten, facendo lo scalpo a Laccario (Scalo), cioè il vincitore del Deutsches Derby G1 spuntandola di pochissimo.
Marco Casamento è così arrivato a quota 44 affermazioni in questo 2019 che gli ha riservato tante belle soddisfazioni.

Stalloni: Le Brivido sarà il primo Siyouni in Inghilterra. Acquistato anche Crystal Ocean, scopri il motivo

Due notizie riguardano il mercato degli stalloni, che in questo periodo comincia ad entrare nel vivo con qualche nuovo ingresso per la stagione 2020, la ricollocazione di qualche altro e dei nuovi acquisti da parte di prestigiosi studs.
La notizia dell'ultima ora è stato il ritiro dalle competizioni di Le Brivido (Siyouni), primo figlio di Siyouni (Pivotal) a sbarcare nelle isole britanniche. Funzionerà nel 2020 presso l'Overbury Stud in Gloucestershire al tasso di monta di £7,000 Oct 1st SLF. La trattativa, mediata da Blandford Bloodstock, vede una partecipazione anche del Coolmore per il 5 anni che ha corso per i colori del Prince Faisal bin Khaled Al Saud. Fu pagato €42,000 alle Arqana October Yearling Sale, Le Brivido fu acquistato successivamente per €105,000 alle Arqana May Breeze-Up Sale da Ted Voute.

Aste: 1° giorno delle Goffs Sportsman Sale con €2,9M di fatturato. Almeno 10 acquisti italiani

La prima delle 2 giornate delle Goffs Sportsman Sale è scivolata via senza apparenti scossoni. Diamo conto del risultato parziale in attesa di quello finale.
Nella giornata erano in catalogo 220 cavalli di cui offerti 205 e venduti 162 (il 79%) con un fatturato di €2,921,500, la media a a€18,034 ed il mediano a €14,000.
A realizzare il top price della prima sessione è stata una femmina da Camelot (Montjeu) che ha realizzato €100,000 spesi da Stroud Coleman BS/G Murphy,  da cui andrà in training.
Molti acquisti italiani nella prima giornata, in attesa della seconda.

giovedì 3 ottobre 2019

Verso l'Arc de Triomphe: Meno 3. Arriva il sorteggio degli steccati. Ad Enable il 9..

Tutto fatto, non resta far altro che aspettare le 16,05 di domenica pomeriggio a ParisLongchamp, luogo che ospiterà un pezzo di storia seguita da milioni di telespettatori in giro per il mondo.
I diritti tv dell'Arc de Triomphe, pensate, sono stati acquistati anche dalla Rai che lo trasmetterà sulla tv italiana e non solo sui canali canonici.
Bene, nella mattinata di giovedì sono stati sorteggiati i temutissimi steccati per l'edizione 2019 dell'Arc che potrebbe avere un sapore tutto speciale, anche se si tratta di gran lunga della più importante corsa del mondo con i migliori cavalli da erba rappresentati.
Qui sotto trovate gli steccati completi e lo schieramento totale per la corsa delle corse, che mette in palio si €5 milioni ma in generale la gloria eterna!

Sondaggi: Chi è l'avversario più pericoloso per Enable nell'Arc de Triomphe? Vota qui sotto

Si, Enable. Mancano 3 giorni e continua il nostro percorso di avvicinamento verso il Qatar Prix de l'Arc de Triomphe G1 del 6 ottobre a Longchamp. 
Enable è la grande favorita, la sua quota al momento è di 8/11, che significa intorno ai 4/5 o qualcosa di meno per tentare uno storico tris, leggendario diremmo, una cosa mai successa a nessun cavallo. 
Per Frankie sarebbe l'Arc numero 7, in caso dovesse vincere, un numero che a lui ha dato sempre parecchie soddisfazioni.
Qui sotto, continuando a leggere, pubblichiamo un sondaggio per chiedere a voi quale è il soggetto più pericoloso per la campionessa di Juddmonte che, a 5 anni, ci riprova. La mettiamo ai voti...

ParisLongchamp: Sabato tutti in piedi sul divano, c'è Way To Paris nel Prix du Cadran!

In Francia siamo in attesa di capire quali saranno i numeri di steccato per la giornata dell'Arc de Triomphe che di italiano avrà i 2 fantini favoriti, Lanfranco Dettori e Cristian Demuro, ed un cavallo nell'Abbaye G1 de Longchamp sui 1000 metri come Sestilio Jet per Andrea Marcialis.
Il sabato che precede la grande giornata sarà invece quella di 5 pattern tra cui due G1. Torna in pista Way To Paris (Champs Elysees), con l'italian bred di Franca Vittadini che affronta un test severo come il Prix du Cadran G1 contro degli stayers di caratura internazionale, alla ricerca del tanto ambito G1. Lo scorso anno di questi tempi era in lizza per l'Arc, quest'anno sembra più maturo e sicuro dei propri mezzi. Ma ne parliamo più sotto..

Aste: Goffs Orby con chiusura in lieve calo (-1,6%). Un acquisto italiano. Oggi le Sportsman, ecco il live.

Anche quest'anno le Goffs Orby Sale hanno regalato una serie di show imperdibili per gli amanti delle aste.
Da queste parti passa il meglio della produzione irlandese, in tutto e per tutto. L'esito dell'asta è stata in lieve calo, ma nella parte alta del mercato Galileo (Sadler's Wells) acquistata da MV Magnier e Westerberg di Georg Van Opel, per la quale sono stati spesi €3 milioni. Nel computo, anche un acquisto italiano.
c'è sempre un certo sostegno che viene manifestato dai grandi colossi che allargano i cordoni della borsa e spendono. Anche in questa sessione a fare il top price è stata una figlia di
Continuando a leggere troverai i risultati completi dei 2 giorni delle Goffs Orby, le statistiche ed in fondo il live streaming delle Goffs Sportsman's Sale che andranno in scena tra 3 e 4 Ottobre, con molti italiani presenti per acquistare. L'asta inizia alle 11,00.

mercoledì 2 ottobre 2019

Verso l'Arc de Triomphe, -4: Ecco gli ultimi forfaits, la supplementazione annunciata ed i fantini ingaggiati

All'ultimo giro di forfait, ecco un'altra novità, anzi due, verso l'Arc de Triomphe G1 di domenica pomeriggio a ParisLongchamp con corsa in programma alle 16,05, in diretta sui canali grigio e verde di Unire Sat. Prevista anche la copertura dal campo, come l'anno scorso, con giornalisti italiani al seguito di una troupe inviata sul posto.
L'ultima news riguarda il derbywinner Anthony Van Dyck (Galileo) che è stato sollevato dalla responsabilità di rappresentare il Coolmore, che invece terrà dentro Magical (Galileo) ed il giovane Japan (Galileo).

Aste: Goffs Orby Sale, tre acquisti milionari il primo giorno e fatturato a meno 4%. Ecco gli highlights ed il live

In Irlanda si stanno tenendo le Goffs Orby Sale che regalano sempre risultati di un certo livello, e cavalli di qualità in Irlanda.
Continuando a leggere troverai i risultati dettagliati e completi ed il live streaming del secondo giorno. Giovedì e venerdì sono in programma le Goffs Sportsman's Yearling Sale, previsti molti italiani sul campo.
Ma parliamo delle Goffs Orby: Il primo giorno erano in catalogo 236 cavalli di cui offerti 219, venduti in 187 (l'85%) con il fatturato completo di €23,119,500 (-4%), la media a €123,63 (-14%) ed il mediano a €75,000 (-12%).
A realizzare il top price è stato il Lot 127, una femmina da Galileo e Aleagueoftheirown (Danehill Dancer), sorella piena di Alice Springs, plurivincitrice di G1, acquistata da Westerberg con trattativa mediata da Jamie McCalmont, che agiva per conto di Georg von Opel, pronipote del fondatore della omonima casa automobilistica tedesca.

Hong Kong: Ritorno con vittoria e record per il campione Beauty Generation. Obiettivo Dubai

Il campione non si ferma mai. La storia dell'altro mondo ci arriva ancora una volta da Hong Kong dove il neozelandese Beauty Generation (Road To Rock), il miler più forte al mondo secondo gli handicapper internazionali, ha spaccato un altro record sui 1400 metri di Sha Tin ridicolizzando i suoi 9 avversari nella Celebration Cup (Group 3 Handicap) (3yo+) (Course A+3) (Turf).
Continuando a leggere troverai il video ed il risultato completo.
Montato da Zac Purton, il cavallo locale con un rating più alto mai realizzato (129 di RPR) ha battuto il british bred Ka Ying Star (Cityscape) lasciato ad una lunghezza e tre quarti, con tempo finale di 1m 20,05s. Al terzo posto Southern Legend (Not A Single Doubt).

martedì 1 ottobre 2019

Verso l'Arc de Triomphe, meno 5 al via. Sono in 11 contro Enable. Ecco i probabili dopo l'ultimo forfait..

Meno 5. Cominciano a delinearsi le sfumature dell'edizione 2019 dell'Arc de Triomphe G1, da sempre molto atteso ma quest'anno dal gusto speciale perchè ci sono grosse aspettative sul tentativo di Enable (Nathaniel) di ottenere una terza storica vittoria nell'Arc de Triomphe.
Al forfait di martedì mattina cominciano ad entrare in ballo quelli seriamente intenzionati a partecipare e, dai 16 della giornata di lunedì, i potenziali candidati all'Arc sono rimasti ora in 12, i probabili.
Al momento non ci sono state conferme sulla volontà di supplementare la giapponese Deirdre (Harbiger) al costo di £125,000, ma sappiamo che c'è ancora qualche ora per poter decidere se fare parte della storia, oppure no.