STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 31 agosto 2018

Aste: Goffs Uk Silver Sales, movimento a £1,3M. Top price da £40,000. 30 acquisti italiani, record

Si sono completate definitivamente le 3 sessioni di asta organizzate da Goffs Uk a Doncaster. Dopo i primi 2 giorni di quelle “selezionate” delle Premier, è stato il turno delle “qualificate” o sarebbe meglio dire Silver Sales.
Ottimo impatto per gli italiani che hanno acquistato molto di più di qualsiasi altro anno, arrivando a 30 cavalli. Gianluca Di Castelnuovo ne parla: "Piu di trenta cavalli sono in partenza per l'italia ed avevamo operatori italiani provenienti da tutti i principali ippodromi. Il mercato in contrazione ci ha facilitati ed abbiamo potuto approfittare della qualità offerta. Ora ci concentriamo sull'asta di Ottobre, con cavalli in training ed altri yearlings".
All’epilogo, di un solo giorno, erano in catalogo 174 cavalli, di cui 166 effettivamente passati con 136 venduti (l’82%) che hanno realizzato un movimento complessivo di £1,385,400 (-2%), in calo rispetto ai 120 venduti l scorso anno per complessivi £1,4 milioni circa. La media anche è ribassata di 13 punti percentuali con un valore di £10,187, così come il mediano a £8,500 (-15%).

giovedì 30 agosto 2018

Aste: Goffs Uk Premier Sales in leggero calo, movimento di £19M. Almeno 13 acquisti italiani..

La seconda ed ultima sessione delle Goffs Uk Premier Sales, in attesa delle Premier del 30 Agosto, si sono concluse con un catalogo di 219 puledri offerti di cui 194 venduti (l’89%), con un movimento di £8,878,500 ed un lieve calo del 3% rispetto al 2017. 
La media è stata di £45,765 (-5%) ed il mediano in leggera crescita a £37,500 (+1%). Il movimento completo della 2 giorni è stato con 473 cavalli offerti e 421 effettivamente venduti, con la stessa percentuale dell’89% dei presentati che hanno cambiato mano. 
Il movimento totale è stato di £19,084,500 (-4%) con la media a £45,331 (-11%) ed il mediano a £35,000 (-5%). Per leggere il seguito della notizia cliccare sul tastino in basso. Ci sono i dettagli e le vendite agli italiani..

mercoledì 29 agosto 2018

Calendario di Settembre, assente Roma Capannelle. In attesa di un nuovo decreto, ecco le date e gli ippodromi attivi

Come ampiamente anticipato (pochi sono quelli che danno notizie reali e ci fregiamo di essere tra quelli), è stato pubblicato il D.M. n. 60681 del 29/08/2018 contenente il calendario corse Settembre 2018 che non prevede la presenza di Capannelle perchè, come anticipato ieri, c'è stato un tecnicismo burocratico che ne ha impedito l'inserimento, come quello della non titolarità dell'impianto della via Appia da parte della Hippogroup Capannelle. 
Non si sa perchè ma sembra sia stata una cattiva comunicazione tra Comune e Ministero, prontamente risolto ma non abbastanza in tempo per inserire Roma nel calendario. Tutto come da copione.  Continuando a leggere più sotto trovi il calendario delle corse al galoppo e trotto per il mese di Settembre e gli stanziamenti.

Mondo del Turf, notiziario del 29 Agosto sponsorizzato Circoletto Rosso. Novità da Capannelle, aste a Doncaster e programmi

Il fine settimana ippico non ci riserverà particolari emozioni dal punto di vista tecnico. Poche corse di livello, dopo l’abbuffata di Deauville e poi quella di York che hanno fatto da crocevia per la stagione. A fine Agosto, dunque, si attendono solo le prossime novità in ottica italiana, di cui in parte abbiamo riferito ieri, e in ottica Arc de Triomphe vero clou della stagione autunnale.
Il notiziario è sponsorizzato dal Circoletto Rosso, il sindacato di proprietari in Italia che ha riservato alcune news agli interessati. In particolare la disponibilità di alcune quote rimaste in vista dell'autunno per Fico Senza Spine (Zoffany), per il quale è ancora possibile acquistare il 10%, e del 15% di Beauty Serenity (Poet's Voice), sempre in vista della stagione autunnale. MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCANDO QUI. Sito ufficiale: http://www.circolettorosso.it/partnership.php
Il notiziario dunque annuncia le più importanti informazioni che un vero ippico deve sapere nel corso della giornata di mercoledì 29 Agosto con una chiosa finale sulla situazione aggiornata alla questione Capannelle e alle corse che potrebbero ripartire a breve..Buona lettura. 

La pubblicità fa diventare grandi! Diventa PARTNER COMMERCIALE di MONDOTURF. Chiedici un preventivo..

PARTNERS COMMERCIALI – Mondoturf.net è pronta a partire con lo sprint giusto in vista del la seconda metà del 2018, ed in vista del 2019. Come? Proponendo eccezionali offerte per sponsorizzare e aumentare la clientela della tua azienda e la tua VISIBILITA.
Si dice che ogni soffitto è nuovo pavimento, e proprio qualche giorno fa Mondoturf ha toccato un nuovo picco giornaliero con visite uniche per oltre 6,400 persone entrate che, nel computo del giorno, hanno visitato 8,624 volte i nostri contenuti. Se non hai visibilità su Mondoturf, non la hai da nessuna parte ed i prezzi che facciamo noi non li fa proprio nessuno!

Il mondo del web, ormai, è sempre più protagonista a livello commerciale negli investimenti pubblicitari, grazie anche alla crescita impressionante del mondo dei social e grazie agli strumenti sempre più nuovi per far conoscere ai potenziali clienti le tue attività ed i tuoi prodotti..

Se hai uno stallone, uno stud, una qualsiasi attività da pubblicizzare, noi siamo QUI!
Mondoturf vanta almeno 2000 visitatori unici al giorno da tutto il mondo (con prevalenza in Italia, ovviamente) e quasi 4000 visualizzazioni di pagina al giorno, con dati in perenne crescita! Dati certificati Google Analytics. 
LE NOSTRE PROPOSTE – Mondoturf.net ti offre la possibilità di lanciare la tua attività, il tuo stallone, i tuoi prodotti, la tua azienda con prezzi veramente convenienti per un banner online, un lancio di un post, un accordo eventualmente annuale!!! Ma proponiamo accordi trimestrali, semestrali e non solo. Dalle news pubblicitarie ai sempre efficaci banner, ai lanci sul sito, fino ai post sulla nostra pagina Facebook, seguita ogni giorno da migliaia di followers certificati! Insomma, insieme possiamo trovare le giuste coordinate per mirare l'obiettivo..
RICHIEDI INFORMAZIONI – Per avere maggiori informazioni, contattaci inviando una email a gabrielecandi@gmail.com. Troveremo insieme il giusto compromesso. Punta su MONDOTURF: faremo grandi cose, insieme!

martedì 28 agosto 2018

#Capannelle sotto scacco, bufera in vista! Possibile slittamento delle corse ad Ottobre, ma c'è ottimismo per metà Settembre. Ecco i motivi

Tuoni e fulmini in lontananza, si aspetta solo arrivi la tempesta. Ormai è inevitabile. La questione Capannelle si arricchisce infatti di un nuovo capitolo importante. Ma sarebbe riduttivo parlare solo di Roma quando la vicenda invece riguarda tutta l'Italia ippica. 
Il problema, come già espresso, è molto vasto. Una sorta di bomba pronta ad esplodere che potrebbe però tranquillamente rientrare se tutti i tasselli andranno al loro posto e la macchina burocratica si sveltirà.  
Diciamo solo che se tutto andrà bene, le corse a Capannelle inizieranno a metà Settembre. Per i più pessimisti ad Ottobre, non prima. Il motivo è presto raccontato in poche righe e lo facciamo qui sotto. Alla base ci sono soprattutto 2 motivi per i quali è impossibile proseguire. Il testo che seguirà è frutto di una serie di ricostruzioni che hanno portato alla conclusione. Per sapere il perchè continua a leggere fino in fondo.

#GoffsUk: Iniziato il catalogo delle Premier Sales, ecco il live dell'asta ed i risultati.

Ufficialmente iniziate le Goffs Uk Sales del 28 e 29 Agosto, con aggiunta delle Silver Sales del 30 Agosto. Per aggiornamenti in tempo reale cliccare sui seguenti link:
https://www.goffsuk.com/sales-results/sales/premier-yearling-sale-2018

Il live dell'asta cliccando QUI.
Molto spesso la pubblicità per un catalogo la fanno i vincitori delle corse buone. Goffs Uk potrebbe tranquillamente rappresentare questo assunto, perchè ogni anno riesce a sfornare dei campioni autentici. Solo nel 2018 due vincitori al massimo livello sono usciti dall'università di Doncaster e sono Advertise (Showcasing), recente vincitore delle Phoenix Stakes al Curragh e pagato "sole" £60,000, e Laurens (Siyouni) arrivata 2° nelle 1000 Ghinee e poi vincitrice del Saint-Alary G1 e del Prix de Diane G1, senza dimenticare Rumble Inthejungle (Bungleinthejungle) pagato £70,000 e vincitore delle Molecomb Stakes G3.
La parola d'ordine è qualità al giusto prezzo. Tanta qualit
à! Quella presente in Inghilterra per le prossime Goffs UK Premier Yearling Sales in programma tra il 28, 29 e 30 Agosto a Doncaster con 501 yearlings in catalogo, compresa la seconda parte del catalogo come le Silver Yearling Sales.
Tanti sono gli elementi favorevoli per cui parlare di quest'asta e, come abbiamo detto spesso, acquistare è diventato sempre più difficile considerato che non è più così semplice trovare la pepita d’oro nei mari delle aste degli yearlings, con pedigree più o meno alla moda, al prezzo giusto.

lunedì 27 agosto 2018

Il bello della domenica in Europa. Anthony Van Dyck prospetto da Derby, Marco Botti vince in G2.. e poi tanti "italians" a segno

Domenica di livello internazionale quella appena vissuta tra Inghilterra, Irlanda, Francia, Germania,  e non solo.
Facciamo il punto della situazione sottolineando quanto di imperdibile un appassionato deve sapere, con il solito tocco di italianità in fondo tra le vacanze di Frankie Dettori e la riscoperta di alcune gemme preziose in alcuni pedigree dei vincitori delle ultime ore..
  • IRLANDA: Cominciamo subito forte con l’Irlanda e l’impressione destata da Anthony Van Dyck (Galileo) che grazie alla vittoria nelle Futurity Stakes G2, si è guadagnato una bella copertina internazionale in vista, nell’immediatezza, di Dewhurst Stakes e Racing Post Trophy, mentre più a lungo termine nelle 2000 Ghinee (dove è stato inserito nell’antepost a 10/1) e soprattutto nel Derby, obiettivo per il quale sembra più tagliato, almeno a guardare il modo di galoppare. È molto presto, manca quasi un anno e tanti figli di Galileo di Padre Aidan scenderanno in pista, ma questo ha particolarmente stupito.

sabato 25 agosto 2018

Il bello del sabato in Europa. Frankie Dettori chiude a quota 5, doppietta Gosden nell'Ebor Handicap.

Sabato soprattutto dedicato alle isole britanniche, tra York, Newmarket ed il Curragh a tenere banco, con una spruzzata in Germania ed un po di tricolore in Francia soprattutto per ciò che concerne il discorso italiani all’estero.
Partiamo da York, dove si è tenuto l’ultimo giorno dell’Ebor Meeting, uno dei più spettacolari. Mettiamoci qualcosa anche di Americano, perchè nella notte di Saratoga si sono disputate 5 prove di G1.
Da segnalare l’ennesimo sigillo di Frankie Dettori che ha chiuso la 4 giorni con 5 vittorie, accompagnato dalle 4 del suo “boss” attuale John Gosden.

Capannelle: Sempre più probabile slittamento delle prime 3 giornate. Il Comune sollecita il Ministero

Fine settimana, in attesa di novità sul fronte Capannelle. Per averle però bisognerà attendere ancora qualche giorno ma si va sempre più delineando un annullamento delle prime tre giornate di corse che erano in programma il 2, 4 e 7 Settembre, in attesa di nuove istruzioni.

venerdì 24 agosto 2018

York, Ebor Meeting day 3: Frankie doppietta di G2. Stradivarius verso l'Arc con il bonus. Sorpresa a 50/1 nelle Nunthorpe

Una operazioncina ricca, ma indolore. Stradivarius (Sea The Stars) ha ottenuto la terza vittoria in una coppa con l'affermazione nella Weatherbys Lonsdale Cup G2 con in palio non solo i £126,000 circa del primo premio, ma soprattutto il bonus istituito da Weatherbys di £1 milione per chiunque vincesse la Gold Cup di Ascot, quella di Goodwood e quella di York.
Per Stradivarius era come battere un calcio di rigore con Frankie Dettori in sella anche se ha rischiato qualcosina tanto che live su Betfair ad un certo punto era salito fino a 4/1 per la vittoria.
Ed invece, conoscendo bene la dirittura di York, Frankie ha tirato fuori e sguinzagliato la sua progressione per battere un coriaceo Count Octave (Frankel) e Idaho (Galileo) rimasto in quota per il terzo. 
Per Frankie solita celebrazione con il salto, mentre John Gosden ora imbarazzo della scelta visto che il portacolori di Bjorn Nielsen è iscritto all'Arc de Triomphe.

Verso il weekend. Domenica Way To Paris nel Grand Prix de Deauville. Sabato Mendelssohn a Saratoga

Il weekend europeo, dopo la scorpacciata di York, prevede un sabato e domenica in compagnia di ancora di York con le York Stakes e per l'ultima giornata dell'Ebor Meeting di cui abbiamo parlato qui sotto, poi America con 5 G1 in quel di Saratoga con clou nelle Runhappy Travers Stakes G1 ed il ritorno in pista di Mendelssohn (Scat Daddy) (CAMPO PARTENTI QUI), contro avversari già esperti della sabbia e quel Gronkowski (Lohnro) rigenerato alle cure di Chad Brown, e poi continuando con il fine settimana europeo  il Curragh, Goodwood, Baden Baden, Windsor con una serie di G3 e G2, ma soprattutto Deauville che domenica manderà in scena un'altra giornata clou dell'Agosto in Normandia...

Verso l'Ebor Handicap, Dylan Mouth c'è! Ecco l'intervista a Marco Botti per il 7 anni italiano..

In attesa del terzo giorno dell'Ebor Meeting di York, con in programma Lonsdale Cup, Gimcrack Stakes e Nunthorpe Stakes, è stata da un paio di giorni definita la quarta giornata con in programma a reggere il cartello lo Sky Bet Ebor Handicap (Heritage Handicap), una Classe 2, una delle corse più tradizionali in estate e programmata sulla distanza dei 1 miglio 5 furlongs and 188 yards (2,787 metres) e con un montepremi di £500,000, la moneta più ricca per una corsa di questo genere.

giovedì 23 agosto 2018

York, Ebor Meeting day 2: Sea Of Class di un'altra dimensione nelle Darley Yorkshire Oaks. Obiettivo Arc!

A different class horse. Sea Of Class (Sea The Stars), del resto, ce l'ha scritto nel nome. Solo che nessuno o quasi pensava potesse andare veramente così forte.
La 3 anni della famiglia Tsui ha sbaragliato la concorrenza anche nelle Darley Yorkshire Oaks G1 nel mercoledì di York, dando nuovo impulso alla pubblicità, ormai quasi inutile, a favore dell'allevamento italiano ma di quello buono.
La cavalla allenata da Willy Haggas, allevata dalla Razza del Velino, ha seriamente impressionato dimostrando di poter galoppare contro chiunque e nell'occasione lo ha fatto con ampie folate per guadagnare metri e vincere nettamente nei confronti di Coronet (Dubawi) e Ezyra (Teofilo), senza forse neanche mai essere sfiorata dalla frusta.

mercoledì 22 agosto 2018

Ebor Meeting di York, day1: Roaring Lion devastante nelle Juddmonte International, battuto Poet's Word

Meravigliosamente Roaring Lion! Il grigio da Kitten's Joy (El Prado) è tornato a York ed ha spazzato via la concorrenza come quando vinse le Dante Stakes G2 su tracciato e distanza, mettendo in tasca anche l'edizione 2018 delle Juddmonte International Stakes G1 regalando la prima affermazione in questa corsa a John Gosden, che non l'aveva ancora vinta. 
Il 3 anni, già vincitore delle Eclipse Stakes G1, ha ribadito il concetto producendo una prestazione definita "outstanding" e lasciando al secondo posto il favorito Poet's Word (Poet's Voice), non fortunatissimo, e al terzo posto un incredibile Thundering Blue (Exchange Rate), supplementato per £75,000 e salito di categoria passando per gli handicap, e considerato ultimo del campo ma guadagnando la cifra di £114,000 per l'impresa.

martedì 21 agosto 2018

Mercato dei fantini: Fabio Branca cambia manager. Il Champion Jockey sarà gestito da Steve Pugliese

Fabio Branca cambia manager. Il jockey di Dorgali, 34 anni, ha annunciato infatti di aver concluso il rapporto di collaborazione con lo storico agente Giorgio Miliani che ne ha gestito le sorti negli ultimi anni, per passare ad un altro agente molto in voga a Milano. 
Alla base si ipotizzano dissapori che duravano da qualche mese e che hanno contribuito al logorio del rapporto.
Da questo punto in avanti sarà Stefano Pugliese, per tutti "Steve" (nella foto in compagnia di uno dei suoi assistiti) a gestire la procura del champion jockey italiano per molti anni.

Capannelle: Ecco la situazione a pochi giorni dalla riapertura (?). Ministero e Hippogroup, dialoghi in corso

Come promesso diamo conto di un aggiornamento della situazione dell'ippodromo Capannelle, in relazione ad una serie di incontri non formali avvenuti nella mattinata di martedì 21 Agosto presso gli uffici del Ministero delle Politiche Agricole.
Diciamo subito che la situazione al momento non è fluida ma ancora un filo vischiosa per via della farraginosità della burocrazia italiana. Ma intanto vi spieghiamo cosa è successo. 
Prima gli antefatti
Il presupposto principale è che TUTTI gli impianti italiani operano in regime convenzionale incerto ed in assenza di contratto. Tra questi, l'ippodromo delle Capannelle è uno dei più grandi e comunque uno di quelli in maggiore sofferenza, insieme a Milano che però ha deciso di agire autonomamente...

Politica #ippica, il Ministro #Centinaio: "Basta dividersi! O si vince questa sfida uniti o si affonda. Io ci sono"

Il Ministro Gian Marco Centinaio è intervenuto proprio qualche minuto fa in Camera dei Deputati ribadendo quanto espresso in poche righe qualche giorno fa sul proprio Twitter ufficiale, su ciò che intende fare nei confronti dell'ippica a partire da Settembre con una vera e propria task force per rilanciare il settore.
Più sotto trovi il discorso diffuso in mattinata a difesa del settore da parte del Ministro, che ha parlato di unità e di coinvolgimento.
Non è la prima volta che si esprime in questi termini. Al momento sui social, da quando si è insediato insieme al suo gruppo leghista, ha pubblicato almeno tre tweet che riguardano la situazione, sintomatico di un interesse concreto che speriamo dalle parole possa passare ai fatti...

lunedì 20 agosto 2018

York, verso l'Ebor Meeting: Mercoledì le Juddmonte International per 8 al via. GIovedì Sea Of Class nelle Yorkshire Oaks

Siamo alla settimana forse più indicativa dell’estate. Pur avendo superato il Royal Ascot, il Luglio di qualità, le King George, Goodwood etc, siamo all’Ebor Meeting di York che proprio mercoledì 22 Agosto aprirà i battenti con l’edizione 2018 delle Juddmonte International Stakes (British Champions Series) (Group 1) (Class 1) (3yo+) per le quali sono stati dichiarati nella mattinata di lunedì i partenti. 
Alla fine saranno in 8 al via, con le conferme che sono arrivate per il grande favorito Poet’s Word (Poet’s Voice), vincitore delle King George G1, che affronterà Roaring Lion (Kitten’s Joy), vincitore delle Coral-Eclipse Stakes G1, e non solo.

Aste: Il 28 e 29 Agosto tanta qualità alle #GoffsUk. Ecco il catalogo ed i tanti incentivi per gli italiani. Da qui sempre cavalli molto buoni!

Molto spesso la pubblicità per un catalogo la fanno i vincitori delle corse buone. Goffs Uk potrebbe tranquillamente rappresentare questo assunto, perchè ogni anno riesce a sfornare dei campioni autentici. Solo nel 2018 due vincitori al massimo livello sono usciti dall'università di Doncaster e sono Advertise (Showcasing), recente vincitore delle Phoenix Stakes al Curragh e pagato "sole" £60,000, e Laurens (Siyouni) arrivata 2° nelle 1000 Ghinee e poi vincitrice del Saint-Alary G1 e del Prix de Diane G1, senza dimenticare Rumble Inthejungle (Bungleinthejungle) pagato £70,000 e vincitore delle Molecomb Stakes G3.
La parola d'ordine è qualità al giusto prezzo. Tanta qualità! Quella presente in Inghilterra per le prossime Goffs UK Premier Yearling Sales in programma tra il 28, 29 e 30 Agosto a Doncaster con 501 yearlings in catalogo, compresa la seconda parte del catalogo come le Silver Yearling Sales.
Tanti sono gli elementi favorevoli per cui parlare di quest'asta e, come abbiamo detto spesso, acquistare è diventato sempre più difficile considerato che non è più così semplice trovare la pepita d’oro nei mari delle aste degli yearlings, con pedigree più o meno alla moda, al prezzo giusto.

Lettere al Direttore. Ci scrive l'Avvocato Vittorio Largajolli, possibile una privatizzazione?

Per la rubrica lettere al Direttore, riproponiamo quella inviata dall'Avvocato Vittorio Largajolli, ippico doc a 360 gradi che lega il suo nome all’importante studio legale e professionale di Roma LP Boutique Legale, al Direttore del Trotto & Turf Marco Trentini. 
La riproponiamo su Mondoturf, con il benestare del suo autore, perchè tocca dei temi interessanti e che riguardano la gestione vera e propria del nostro settore. Se conviene o no, in generale se è necessario o no, rimanere sotto l'egida del Ministero o prendere una via autonoma, come era al tempo degli enti tecnici, o all'eventuale privatizzazione tramite la creazione di una agenzia. Che ne pensate? Buona lettura.
Caro Direttore,
Siamo giunti a ferragosto, ti scrivo per provare a fare alcune riflessioni (amare) assieme sulla nostra amata ippica.
Smaltita l’amarezza per le ennesime pronunce pilatesche del Tar Lazio che oramai ha decretato discrezionalità tecnica totale per il Mipaaf in barba ai diritti dei proprietari ed alle sacrosante esigenze degli operatori.

domenica 19 agosto 2018

Domenica in Francia: Aste e non solo. Pretty Pollyanna vince anche il Morny G1, nel Romanet sorpresa Nonza. Infortunio per Rhododendron

Il pomeriggio domenicale ha visto Deauville protagonista in assoluto con un paio di G1 di livello. Per prima cosa parliamo di aste. Si sono aperte discretamente le Arqana August Yearling Sales. Nel primo giorno 85 cavalli in catalogo, 81 offerti, 58 venduti per un fatturato di 13,385,000 euro, in calo del 21% rispetto al 2017 con la media di 230,776 euro (-
Top price per una Galileo acquistata da Justin Casse che andrà in America da Mark Casse. Secondo prezzo più alto per una figlia di American Pharoah, presentata dall’Aga Khan, acquistata dal Coolmore come consanguinea di Shareta. L’asta proseguirà fino al 21 Agosto. IL LIVE QUI. IL RISULTATO QUI.
10%) ed il mediano a 170,000 euro (-3%).
Partiamo dai puledri e dunque dal Darley Prix Morny (Group 1) (2yo Colts & Fillies) per i 2 anni dove, come al solito, gli inglesi hanno cappottato i francesi con la vittoria andata a Pretty Pollyanna (Oasis Dream) per Michael Bell, che ha tenuto molto bene su Signora Cabello (Camacho), con Frankie Dettori, che in precedenza aveva vinto il Papin G2.

Verso la Selezionata SGA del 22 Settembre, per concessione di ANAC. Quarta puntata, la Razza del Velino

La parola d’ordine è qualità, ma anche selezione, quella che ha contribuito essenzialmente a qualsiasi manovra per la famiglia Botti che nel corso degli ultimi 40 anni, dal punto di vista del training e dell’allevamento, ha puntato tutto sulla serietà. 
La stagione del 2018 può rappresentare una svolta storica per le aste in Italia, una sorta di anno zero, visto che il 22 Settembre a La Maura passerà praticamente tutta la produzione della casata sotto varie denominazioni come Deni, Velino, Dioscuri etc. Come andrà, tra la speranza di un rilancio, il timore di una crisi persistente, ma allo stesso tempo una ricerca di nuove vie, non si sa. Ma intanto la parola del momento è “sperimentazione”. 
Parlare di aste con Alduino Botti è piuttosto opportuno in questo momento, visto che l’allevamento italiano ha toccato vette importanti proprio qualche settimana fa grazie a Sea Of Class, la sorellina delle terribili Cherry Collect, Charity Line e Final Score (tutte finite in Giappone) che ha vinto le Irish Oaks, un traguardo mai celebrato in tanti anni di produzione ritenuta come un fiore all’occhiello dell’italianità, prima che qualcuno spezzasse il sogno del settore da dieci anni a questa parte, forse qualcosa in più.

sabato 18 agosto 2018

Il bello del sabato per gli "italians" in 3 post con Andrea Marcialis, Cristian Demuro e il "Duca" Cantoni.

Con questo post intendiamo celebrare il made in Italy che si sta facendo onore in terra di Francia, ma in generale quello che va di moda nel periodo in tema di tricolore con spunti anche inevitabilmente in Inghilterra.
Ma non solo, perchè in questo sabato possiamo parlare anche di ciò che è accaduto di bello a livello tecnico generale. Buona lettura!
  • Apriamo facendo i complimenti ad Andrea Marcialis che ha piazzato al secondo posto nel Prix du Calvados G2 la 2 anni Lagrandecatherine (Pedro The Great), arrivata dietro a Beyond Reason (Australia) nella prova di G2 per femmine di 2 anni. Lagrandecatherine, acquistata a reclamare, è giunta per Andrea quarta in Listed a Vichy, in maniera anche sfortunata, e poi è arrivata a piazzarsi in questo contesto con Cristian Demuro in sella. Vanno solo fatte le congratulazioni ad un trainer partito dall'Italia e capace di darsi una organizzazione, complice anche il fondamentale apporto familiare, ma che ora ha circa 40 cavalli.

Australia: Winx torna e vince..le Winx Stakes! Ora sono 26 consecutive per la "wondermare", superata Black Caviar

La "winning machine" è tornata. Winx è apparsa come un fulmine all'alba italiana, pomeriggio a  Royal Randwick, dove ha ricominciato laddove aveva lasciato. Vincendo, ancora una volta, e posizionando in bacheca anche una corsa che porta il suo nome oltre ad una borsa piena di verdoni australiani.
Winx ha vinto le..Winx Stakes G1 sui 1400 metri con $500,000 di dotazione facendo quello che ha sempre fatto. Seguendo la scia degli altri e poi prendendo una corsia tutta sua, come fosse disegnata da un arcobaleno, di fronte a 11,793 persone. 
Per la 7 anni da Street Cry di Chris Waller non era comunque una vittoria qualsiasi ma la numero 26 consecutivamente, allungando definitivamente da quello che era il record di Black Caviar che si è fermata a 25 ottenute consecutivamente, seppure da imbattuta. Di solito in queste corse più che Winx, va vista la corsa alle piazze che di volta in volta premia qualcuno che più di altri prova a mettere i bastoni fra le ruote alla campionessa, invano.

venerdì 17 agosto 2018

Mondo del Turf, notiziario del 17 Agosto. Roma Capannelle, situazione incandescente. Operaio aggredito da nomadi!

Abbiamo da poco superato la soglia del Ferragosto e, complice il maltempo, ci stiamo avvicinando sempre di più alla conclusione dell’estate e non solo per questioni climatiche. 
Il notiziario del 17 Agosto prende in considerazione tutta l’attualità possibile che vi possiamo raccontare, partendo dall’Italia e dalla crisi tecnica che sta colpendo il nostro galoppo con approfondimento su Roma Capannelle e il disagio che si sta vivendo in queste ore, in attesa di capire se e quando comincerà la nuova stagione. E poi, superando di slancio l’empasse, raccontando quanto di bello invece accade nel mondo delle corse tra Inghilterra, Australia, Francia e non solo.
  • La prima notizia riguarda la situazione Capannelle, dato che molti di voi lettori ce lo state chiedendo insistentemente. La situazione è abbastanza chiara e cerchiamo di spiegare in poche parole: Ci sono 3 soggetti come Comune, Hippogroup e Ministero delle Politiche Agricole, che devono necessariamente trovare degli accordi reciproci.

giovedì 16 agosto 2018

Verso la Selezionata SGA del 22 Settembre, per concessione di ANAC. Terza puntata, Stefano Luciani

Il mestiere dell’allevatore è molto complesso. Serve pazienza, tanta, fortuna, lungimiranza, tradizione, esperienza, un pizzico di incoscienza per affrontare delle “scommesse”, nel senso che gli effetti di tali scelte si hanno a distanza di anni, ma soprattutto la capacità di essere dentro a certe dinamiche di mercato. 
Stefano Luciani negli ultimi anni è stato uno dei migliori in questo senso, frutto di tanti anni di lavoro e selezione per proporre il meglio sul mercato straniero e domestico, anche come stazione di monta dove funzionano il “sempiterno” Blu Air Force, con innesti diversi in Smokem Kitten, Plusquemavie e Le Vie Infinite
I risultati parlano per lui e in questo 2018 ha allestito una “vetrina” di tutto rispetto per il catalogo della selezionata del 22 Settembre:

mercoledì 15 agosto 2018

Il bello del..mercoledì 15 Agosto. A Deauville missione compiuta per Talismanic. Sorprende Knight To Behold!

Buon Ferragosto! Anche in un giorno festivo, sebbene a metà settimana, ci sono argomenti di cui un vero appassionato non può assolutamente fare a meno.
In particolare parliamo di quanto accaduto a Deauville con una giornata che va vista molto in ottica Parigina per la prima domenica di Ottobre, e a Merano.
  • In Normandia sono andate in scena tre corse di Gruppo, la più importante certamente nel Prix Guillaume d'Ornano Haras du Logis Saint-Germain (Group 2) (3yo) (Turf) per i 3 anni dove a vincere a sorpresa è stato Knight To Behold (Sea The Stars) che ha risolto da un capo all'altro in perfetto stile inglese (a 25/1!!!!), dominando in terra di Francia. Il 3 anni di Harry Dunlop, che era atteso ma ha steccato nei Derby inglese ed irlandese (complice anche una scarsa attitudine ai saliscendi), ha messo la corsa sul ritmo non cedendo ad esasperati tatticismi e con un ispiratissimo Oisin Murphy in sella si è gradualmente staccato rispetto a Patascoy (Wootton Basset) ed al terzo posto il favorito, preso contro tempo, Study Of Man (Deep Impact). Il vincitore ha un incrocio pazzesco, Sea The Stars con mamma da Sadler's Wells, punterà alle Champion Stakes G1. Insomma, non era un carneade ed aveva già battuto Kew Gardens, vincitore del Grand Prix de Paris, impossibile che potesse stare a quella quota sproporzionata in qualità di inglese in Francia. A sapere che andava sul passo...

martedì 14 agosto 2018

Mondo del Turf, notiziario del 14 Agosto sponsorizzato Darley. Ferragosto di qualità a Deauville, programmi da Campioni

Anche nella settimana di Ferragosto le cose non smettono di accadere dunque teniamo informati tutti gli appassionati di galoppo di quello che accadrà a breve e a lungo termine. Parleremo non solo di corse ma anche della categoria italians all'estero, di programmi e di notizie varie sparse qua e la in ambito social.
Il notiziario del 14 Agosto è sponsorizzato dal prestigioso gruppo DARLEY, nel cui roster funziona uno degli stalloni più importanti del mondo come Dubawi (Dubai Millennium) ma non solo. Maggiori info seguendo questo link: https://www.darleyeurope.com/
Il Darley ospita campioni quali Golden Horn, Iffraaj, New Approach, Postponed, Exceed And Excel, Teofilo, Dawn Approach etc. Molti nella fascia riservata agli allevatori italiani. La lista completa degli stalloni funzionanti al Darley con relativo tasso di monta cliccando su questo LINK.  Per continuare a leggere la news cliccare sul tastino continua a leggere qui sotto..

Famiglia Niarchos: Da Pipe Of Peace a Alpha Centauri, passando per Nureyev e Miesque, una storia di famiglia

Il predominio del triumvirato Maktoum-Magnier-Juddmonte nella fascia più alta delle industrie di corsa e allevamento tende a distogliere l'attenzione dai successi di quasi tutti gli altri allevatori.
Questa situazione è stata risolta in una certa misura nel 2018 grazie all'avvento di una campionessa che risponde al nome di Alpha Centauri, e che ha dato una ventata di freschezza all'ambiente ed ad una giubba leggendaria, storica, molto tradizionale.
Per la femmina, che ha vinto il Jacques Le Marois sponsorizzato dall'Haras di famiglia, quello de Fresnay-le-Buffard, era la quarta vittoria al massimo livello, ottenuta consecutivamente.
Non è semplice inserirsi in un contesto simile quando c'è tanta concorrenza, ma una "piccola" squadra, la famiglia Niarchos, è riuscita negli ultimi 3 anni ad avere nuovo impulso dall'operazione "purosangue", con una fresca dose di passione data dagli eredi. Ma la storia è lunga e arriva da lontano.
I Niarchos hanno vinto una cosa come 130 corse di Gruppo 1 o di Grado 1 (quelle in America), e molti di questi sono stati allevati della famiglia Niarchos. Il primo è stato Pipe of Peace nel Middle Park Stakes del 1956.

lunedì 13 agosto 2018

Verso la Selezionata SGA del 22 Settembre, per concessione di ANAC. Seconda puntata, la Razza del Sole

È sempre un piacere fare due chiacchiere con la Dottoressa Isabella Bezzera. Oltre alla grande competenza e alla grande passione dal punto di vista tecnico, emerge una profonda lucidità sulle dinamiche del momento e sulla capacità di essere sul mercato per un allevatore. 
Sotto le insegne della Razza del Sole sarà ovviamente presente all’asta selezionata de La Maura del 22 Settembre con un “consignment” ricco di qualità, ed oltre a parlare dei vari cavalli che verranno presentati, abbiamo fatto una chiacchierata per capire a che punto siamo con la situazione istituzionale/politica in Italia, che da ex presidente della Associazione Allevatori è sempre interessante ascoltare:

domenica 12 agosto 2018

Il bello della domenica: Alpha Centauri vince il 4° G1 consecutivo! In Irlanda Frankie Dettori ed Advertise..


Con il seguente post parliamo delle corse migliori della domenica, in particolare parlando della Francia, dell'Irlanda e poi della Germania. Raccontiamo le più belle gesta, in ordine temporale..
FRANCIA: La Regina del miglio. Alpha Centauri (Mastercraftsman) ha confermato le aspettative Prix du Haras de Fresnay-le-Buffard Jacques le Marois G1 a Deauville in Francia, producendo una bruciante accelerazione per risolvere una corsa mai in discussione. 
Per la grigia della famiglia Niarchos è la quarta vittoria consecutiva a livello di G1 dopo Irish 1000 Guineas, Coronation Stakes e Falmouth Stakes G1. Che sia il Curragh, Ascot, Newmarket o Deauville poco importa, perchè al momento si tratta della più forte 3 anni della sua generazione, ma questa non è una novità.
Corsa che si è risolta senza particolari scossoni, con la femmina di Jessica Harrington che ha scelto la corsia più interna del solito plotone di partecipanti diviso in 2 parti....

America e UK: Robert Bruce vince l'Arlington Million, dominio Chad Brown. In Inghilterra ecco le news di sabato

Facciamo un breve giro per l'America partendo da Arlington Park e dall'Arlington Million G1 raccontandovi una storia particolare. 
La nuda cronaca dice che il risultato ha visto la vittoria di Robert Bruce (Fast Company), allenato da Chad Brown, che ha battuto il compagno di allenamento Almanaar (Dubawi) con al terzo posto Catcho En Die (Catcher In The Rye), promosso al terzo dopo la retrocessione di Century Dream (Cape Cross) mentre in fondo al gruppo sono arrivati Circus Couture (Intikhab), italian bred che però ha corso benissimo come si vedrà nelle immagini, con ultimissimo e fermato il favorito Oscar Performance (Kitten's Joy), ma senza aver patito nulla di grave. 

sabato 11 agosto 2018

Programmi: Ecco la bozza per l'autunno 2018 di Milano San Siro. Date, dotazioni, proposizioni..

Metà Agosto per molti significa essere nel pieno delle vacanze, per altri significa cominciare a pensare all'inizio della stagione autunnale (si fa per dire) che comincerà a Settembre nei principali impianti. 
Da questo punto di vista, ed in relazione a quanto sta accadendo tra gli ippodromi metropolitani ed il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, sarà determinante una data intorno al 20 Agosto per stabilire se si potrà cominciare liberamente se la situazione pagamenti si sbloccherà, oppure se bisognerà saltare un giro e dunque l'apertura di San Siro e Capannelle. Come sappiamo il Ministero in questo periodo è fermo e qualsiasi decisione è stata bloccata, tra chi inseguiva il Decreto Castiglione e chi attende una rinnovata convenzione più ottimizzata e logica, per molti aspetti. C'è molto di cui parlare e discutere..

Mondo del Turf, 11 Agosto. Le news attraverso i social: Mercato, corse, traguardi.. Tutto in uno!

Siamo a sabato ed il notiziario dell'11 Agosto e, in una settimana dove ci sono poche notizie a parte la questione corse a tenere banco, parliamo soprattutto dei campi partenti che sono stati resi finalmente ufficiali per il weekend. Continuando a leggere trovere ciò che di meglio si potrà vedere in tv in questo fine settimana, e che cosa è successo di interessante negli ultimi giorni con un pò di attualità che riguarda il mercato dei cavalli, una leggenda di Brighton che ha vinto ancora e poi un traguardo raggiunto...
La notizia è sponsorizzata dal Centro Equino Arcadia gestito da Giovanna Romano. Guarda gli yearlings nellla pagina a loro dedicata o scopri il nuovo stallone del 2018 Luck Of The Kitten (Kitten's Joy), che quest'anno ha già coperto 40 fattrici. Maggiori informazioni partendo dalla pagina http://www.centroequinoarcadia.it/ e spostandoti nelle sezioni "galoppo" e "stalloni"
Clicca sul tastino se vuoi continuare a leggere.

La pubblicità fa diventare grandi! Diventa PARTNER COMMERCIALE di MONDOTURF. Chiedici un preventivo..

PARTNERS COMMERCIALI – Mondoturf.net è pronta a partire con lo sprint giusto in vista del 2018. Come? Proponendo eccezionali offerte per sponsorizzare e aumentare la clientela della tua azienda e la tua VISIBILITA.
Il mondo del web, ormai, è sempre più protagonista a livello commerciale negli investimenti pubblicitari, grazie anche alla crescita impressionante del mondo dei social e grazie agli strumenti sempre più nuovi per far conoscere ai potenziali clienti le tue attività ed i tuoi prodotti.. Se hai uno stallone, uno stud, una qualsiasi attività da pubblicizzare, noi siamo QUI!
Mondoturf vanta almeno 2000 visitatori unici al giorno da tutto il mondo (con prevalenza in Italia, ovviamente) e quasi 4000 visualizzazioni di pagina al giorno, con dati in perenne crescita! Dati certificati Google Analytics. 
LE NOSTRE PROPOSTE – Mondoturf.net ti offre la possibilità di lanciare la tua attività, il tuo stallone, i tuoi prodotti, la tua azienda con prezzi veramente convenienti per un banner online, un lancio di un post, un accordo eventualmente annuale!!! Ma proponiamo accordi trimestrali, semestrali e non solo. Dalle news pubblicitarie ai sempre efficaci banner, ai lanci sul sito, fino ai post sulla nostra pagina Facebook, seguita ogni giorno da migliaia di followers certificati! Insomma, insieme possiamo trovare le giuste coordinate per mirare l'obiettivo..
RICHIEDI INFORMAZIONI – Per avere maggiori informazioni, contattaci inviando una email a gabrielecandi@gmail.com. Troveremo insieme il giusto compromesso. Punta su MONDOTURF: faremo grandi cose, insieme!

venerdì 10 agosto 2018

Mercato: Way Back venduto ad Hong Kong. In Italia ha vinto il Premio D'Estate Lr e non solo..

La lista delle vendite dei nostri purosangue fuori dai nostri confini, dopo Summer Festival, Together Again e non solo recentemente, prosegue imperterrita. 
L'ultimo nome che si è aggiunto al carrello della spesa è Way Back (Motivator), ex pensionario di Ferdinando Guglielmotti, acquistato con direzione Hong Kong attraverso il canonico passaggio con quarantena verso Newmarket, per poi puntare deciso verso l'ex colonia britannica. 
La vendita è stata mediata da Bruno Grizzetti con un agente di stanza in Inghilterra, ma la cifra d'acquisto non è stata resa nota. Tuttavia il suo proprietario l'ha definita "irrifiutabile", soprattutto per un motivo..

Servizi all'ippica: Nasce il SIAN per gli operatori! Accesso alla situazione premi, licenze etc...

L'ippica, finalmente, si modernizza. Almeno dal punto di vista della digitalizzazione e della conferma dei dati, per il controllo della propria situazione e a breve anche per effettuare i pagamenti pendenti. Nascono così i SERVIZI SIAN per gli operatori ippici.
ISCRIVETEVI QUI SOTTO in modo tale da poter monitorare da par vostra a che punto sono i pagamenti dei premi, le Vostre scadenze di licenze e colori e, come detto, a breve poter effettuare pagamenti di multe e risolvere situazioni pendenti.

Mondo del turf, notiziario del 10 Agosto. Centroid e Too Darn Hot impressionano. Ecco il resto delle news..

Il notiziario del 10 Agosto è abbastanza smart, perché stiamo attendendo la dichiarazione ufficiale dei partenti per il weekend europeo come ampiamente preannunciato nel corso della settimana.
Lo facciamo in una versione più social prendendo spunto da quello che hanno pubblicato le varie pagine dei protagonisti del nostro meraviglioso sport. Si parla di debutti interessantissimi tra Irlanda ed Inghilterra, promesse pronte a sbocciare, rientri importanti e poi come al solito con un pò di attualità stretta riguardante gli impegni nella giornata di domenica in Europa.
La notizia è sponsorizzata dalla NBF LANES Linea Horse. La NBF LANES è una azienda Leader in Italia nella preparazione di preparati per piccoli animali e cavalli da corsa. Negli ultimi anni si è impegnata fortemente in questo settore sostenendo l'allevamento ed il reparto corse del purosangue, non trascurando mai tutti gli aspetti legati al cavallo in generale e non solo come atleta in corsa. Maggiori info: http://www.nbflaneshorse.com/.
Per continuare a leggere la news clicca sul tastino qui in basso.

Spazio promozionale: NetBet Italia

Cantanti e Vincenti: “Segna con una X la casella corrispondente al tuo cantante preferito, su tutte le colonne. Il tuo voto varrà tanti punti quante sono le colonne giocate del concorso Totip”.
Una spiegazione piuttosto semplice, accompagnata da uno slogan accattivante: “Cantanti e Vincenti”. Non tutti sanno che il più longevo e importante festival della canzone italiana, quello di Sanremo, a metà degli anni Ottanta strinse, per così scrivere, un’alleanza col Totip, il concorso a premi legato al mondo dell’ippica e varato qualche decennio prima. Tutto ebbe inizio nel 1983, quando in via sperimentale, oltre alla graduatoria ufficiale ne fu stilata un’altra ottenuta, per l’appunto, con i voti risultanti dalle schedine giocate in contemporanea con la kermesse.
Dall’edizione successiva, quella del 1984 (che vide piovere sul teatro Ariston di Sanremo la bellezza di 6,5 milioni di preferenze) e per i successivi sei anni, i voti così raccolti avrebbero quindi contribuito ed eleggere la canzone più bella nella categoria “grandi interpreti”. Tanto per la cronaca, il primo brano a beneficiare di questo sistema fu “Ci sarà” che raccolse oltre 2 milioni di segni X.
Ma questa non è l’unica curiosità che rende intrigante la storia di quello che originariamente era stato battezzato col nome di totalizzatore ippico.

Verso la Selezionata SGA del 22 Settembre, per concessione di ANAC. Nella prima puntata, Le.Gi. di Massimo Parri

Il 22 Settembre prossimo venturo sarà un grande giorno di aste. Lo scorso anno, di questi tempi, You Better Run (Thewayyouare), vincitore recente del Premio Primi Passi, si stava preparando per entrare in scena, su un palco che poi trovò acquirenti per €13,000. 
Insomma, da qui parte molto del sogno di un proprietario, di un allevatore, di un allenatore. 
La SGA di concerto con l'ANAC ha deciso da qualche anno di cominciare a presentare per tempo il catalogo andando alla ricerca e facendo svariate chiacchierate con i principali allevatori presenti in catalogo. Il viaggio di questo 2018 è cominciato tanto tempo fa, con la richiesta di iscrizione, il giro d'Italia per le visite e l'ispezione e dunque l'inserimento finale nel catalogo.
Il 22 sarà giorno di aste e corse, una novità mai vista negli ultimi anni in Italia. Per concessione di ANAC e SGA pubblichiamo la prima di una serie di puntate che proporremo anche su Mondoturf, per avvicinarci sempre di più al giorno nel quale cominciano a nascere i sogni. Nella prima puntata, la Le.Gi. d Massimo Parri. Nella seconda puntata Isabella Bezzera e La Razza del Sole.
Buona lettura.

giovedì 9 agosto 2018

Mondo del Turf, notiziario del 9 Agosto sponsorizzato Razza Ticino. Ecco le news più interessanti della giornata!

Giovedì abbastanza interessante perchè ci sono alcune news che arrivano dall'estero e che un appassionato di corse deve assolutamente sapere.
In attesa dell'inizio dei convegni italiani più importanti in Settembre, ci gustiamo questa seconda parte di Agosto che porterà certamente qualcosa di interessante.
Le news riguardano l'attualità ed il notiziario del 9 Agosto offre anche il solito piccolo report sugli italiani impegnati fuori dai nostri confini. In più parliamo delle corse del fine settimana in Europa, dei programmi dei campioni e di tutto ciò che un vero ippico amante del galoppo deve sapere.
La news è sponsorizzata dalla Ticino Bloodstock, casa degli stalloni Affaire Solitaire, Blu Constellation e Benvenue. La Ticino Bloodstock sarà presente anche a La Maura per l'asta Selezionata degli yearlings del 22 Settembre, nei prossimi giorni la presentazione degli yearlings presenti. Sul sito anche informazioni sulla iniziativa "rent a mare". Maggiori informazioni cliccando qui: https://www.ticinobloodstock.it/.
Continua a leggere la news cliccando qui sotto..

mercoledì 8 agosto 2018

Mondo del turf, notiziario dell'8 Agosto: Circus Couture nell'Arlington Million sabato. Aste in America ed altro..

Siamo a mercoledì 8 Agosto, l'estate procede e con lei anche i vari appuntamenti clou del periodo. Ieri abbiamo dato menzione su ciò che accadrà in Europa nel fine settimana, per ora tutto confermato quanto già espresso.
Nel notiziario odierno teniamo conto di altre brevi news di attualità che riguardano il mondo del galoppo parlando di America e non solo, con il solito pizzico di italianità diventata ormai una consuetudine.
Il notiziario è sponsorizzato da GOFFS UK che qualche giorno fa ha pubblicato il catalogo delle aste Premier Yearling Sales del 28 e 29 Agosto 2018 e delle Silver Sales del 30 Agosto. Come al solito ci sono affari di qualità dietro l'angolo, nei prossimi giorni approfondiremo la cosa e come prendere contatti con Gianluca Di Castelnuovo che si occupa delle promozioni per gli italiani e dell'intermediazioni. Informazioni e catalogo seguendo il link https://www.goffsuk.com/sales-results/sales/premier-yearling-sale-2018.
Se sei interessato clicca sul tastino "continua a leggere" qui sotto.

martedì 7 agosto 2018

Mondo del Turf: Notiziario del 7 Agosto. A Windsor vittoria al debutto per un figlio di Quiza Quiza Quiza.. Ecco le news

Il notiziario del martedì 7 Agosto va a pescare un pò qua e la in giro per il mondo, sempre per tenervi informati su tutto quello che accade nel mondo dell'ippica italiana ed internazionale, in un periodo un pò fermo dal punto di vista dell'attualità. 
Qualche chicca comunque l'abbiamo pescata per voi, affinchè siate sempre informati anche sotto l'ombrellone con qualche breve news da appassionati. Parliamo di Riccardo Cantoni e del suo allevato vincitore al debutto a Windsor, poi di Poet's Word, della tramissione Primi Passi ed altre piccole novità.

lunedì 6 agosto 2018

Il bello della domenica in Europa. Oaks tedesche in Germania, Maurice De Gheest in Francia..

È di nuovo lunedì. Siamo nel pieno dell'estate, periodo nel quale all'estero si avvicendano meeting e dove si delineano profili di cavalli che poi rivedremo all'opera nel corso dell'autunno. L'estate è il periodo in cui sbocciano altri soggetti, destinati ad accompagnarci per il resto della stagione. Facciamo un report che riguarda soprattutto Germania, Francia ed un pizzico di Giappone, non trascurando gli affari "italiani".

sabato 4 agosto 2018

Varese: Spectralight e Dario Vargiu dominano il Criterium Varesino! La femmina dei Dioscuri ha battuto Eagleway..

Dario Vargiu ha scelto bene, come al solito. Il Criterium Varesino (memorial Virginio Curti), tornato Listed ma sempre sui 1500 metri, è tornato ad offrire uno spettacolo degno di nota con una cornice di pubblico rilevante presente in ippodromo come ai vecchi tempi. 
A vincere la Listed per i giovanissimi è stata la femmina Spectralight (Fast Company), homebred dei Dioscuri, che ha risolto con una bella progressione dopo aver seguito l'andatura dei primi e finendo dal centro della pista dimostrando superiorità, e battendo il maschio Eagleway (Sakhee's Secret) di mezza lunghezza, in maniera anche molto sfortunata, questo già secondo nel De Montel alle spalle di uno discreto come Mission Boy, con al terzo posto, ma più discosto con 4 lunghezze dal secondo, il discreto Endspiel (Born To Sea) per Bruno Grizzetti.

Varese: Il Criterium Varesino torna Listed! Sabato sera 8 cavalli di 2 anni al via. Favorito Coming Soon, ma..

Il Criterium Varesino, Memorial Virginio Curti, torna Listed! Ed è questa una piacevole novità, quella del riacquisto del titolo di black type per una corsa considerata una delle più antiche per i 2 anni in Italia. 
Il Criterium infatti si è corso per la prima volta nel 1878 nell'ippodromo di Casbeno, vicino al lago di Varese, passando anche per San Siro in qualche edizione, fino ad arrivare poi a Le Bettole nel 1908 diventando corsa tradizionale fino ad avere lo status di G3 per i primi anni 80, declassata infine per diventare una semplice condizionata a partire dal 2012 per mancanza di status. 
Dopo 6 anni dunque si torna ad avere una corsa con i crismi della selezione, fino ad elencare i avalli che sono passati da qui. In passato Gladiatorus (Silic), vincitore di G1, poi Priore Philip (Dane Friendly) sono 2 esempi di come la corsa sia spesso ben frequentata, con un montepremi degno. 

Porte girevoli e mercato italiano: My Lea, miglior cavalla di Roma, cambia training. Già lasciate le scuderie di Fazio..

Capita molto spesso nel mondo delle corse che un proprietario decida di cambiare allenatore per i propri cavalli. Quando poi si tratta di uno dei migliori cavalli in circolazione, allora la notizia diventa di dominio pubblico. 
L'ultima bomba dell'estate riguarda la buonissima My Lea (Dandy Man), sicuramente la miglior cavalla di stanza a Roma e forse la miglior sprinter femmina in circolazione in Italia, 4 anni da Dandy Man, titolare di vittorie nell'Omenoni Lr, Aloisi G3 e nel Tudini G3 (VIDEO QUI), recentemente piazzata quarta nel Prix du Gros-Chene G2 a Chantilly, ha lasciato le scuderie di Vincenzo Fazio che fino ad oggi ne ha costruito la crescita in maniera eccezionale, per entrare in quelle di un altro allenatore siciliano di stanza a Roma....

venerdì 3 agosto 2018

Mondo del Turf...social! Ecco il notiziario della giornata del 3 Agosto in Europa. Enable, Goodwood etc

Il notiziario pomeridiano del 3 Agosto è anche e soprattutto un pò social, e riguarda soprattutto l'Inghilterra e l'ultima giornata del Glorious, con i risultati più esaltanti della giornata. Ma non è tutto. Abbiamo celebrato il ritorno di Frankie, la vittoria di Simone Brogi in Francia, le statistiche di uno stallone sempre più in ascesa e la possibilità di rivedere, fra poco, Enable in pista.
Parleremo di un pò di attualità, con Goodwood protagonista, e soprattutto incolleremo dei tweet grazie ai quali i principali protagonisti della giornata, hanno voluto comunicare verso il mondo esterno celebrando le gesta dei nostri beniamini. Buona lettura!

Capannelle: Minaccia sospensione corse da Settembre, il Ministero non ha ancora pagato i corrispettivi. Ecco la lettera inviata al Mipaaf

Ancora una volta l'ippica italiana nella bufera, tanto da minacciare il proseguimento dell'attività per gli impianti più importanti. La pietra dello scandalo è il solito immobilismo e il senso di incertezza che governa il nostro settore, tra una classificazione che deve essere ancora decisa e decisioni che non vengono prese ne in un senso, ne in un altro e che lasciano gli impianti senza fondi che, in alcuni casi, sono relativi a crediti del 2017.
Capannelle, dopo aver parzialmente e praticamente la situazione con il Comune per la prosecuzione dell'attività, ha inviato proprio oggi 3 Agosto questa lettera al Ministero ed in particolare al Direttore Generale Dottor Francesco Saverio Abate, al Dirigente Dottor Giovanni Di Genova e alla Dottoressa Stefania Mastromarino, chiedendo un sollecito per accelerare la situazione che, in assenza di riscontri, farà procedere per la sospensione delle corse e dunque allo slittamento alla prima giornata di Roma, ma non solo. Anche degli altri impianti principali, nella stessa identica situazione. Di seguito il testo della lettera oggetto di cui sopra.

Qatar Glorious Goodwood, day 4: Wild Illusion una conferma, Pilaster in ascesa continua. Punto Coolmore con Land Force

Il quarto giorno del Festival di Goodwood è scivolato via con un paio di indicazioni interessanti dal punto di vista tecnico. Innanzitutto da segnalare il ritorno di Frankie Dettori in sella, a cui è mancata la vittoria ma non i piazzamenti di prestigio.
Ma andiamo con ordine: La femmina Wild Illusion (Dubawi), una tre anni reduce dai piazzamenti nelle Oaks e nelle Ribblesdale, ha tratto enorme vantaggio dall'accorciamento della distanza fino ai 2000 metri per riuscire ad emergere nelle Qatar Nassau Stakes (Group 1) (British Champions Series) (Fillies & Mares) regalando un'altra vittoria di prestigio in questa stagione a Sheikh Mohammed.

giovedì 2 agosto 2018

Mondo del Turf, notiziario del 2 Agosto by Goffs Uk. Anche Together Again ad Hong Kong. Le news del periodo

Siamo a metà settimana, cominciamo a fare il punto della situazione in ottica attualità. 
Il notiziario del 2 Agosto prende il via con un'altra news ed un'altra vendita italiana con direzione Hong Kong. Poi parliamo di aste e di ciò che sta accadendo a Goodwood, con la prima storica edizione delle Goffs Uk Goodwood Sale, e poi anche di attualità tedesca che riguarda un pò d'Italia. Non dimentichiamo anche il programma del fine settimana che vedrà appuntamenti di spicco soprattutto di domenica. Per leggere il notiziario, continuate fino in fondo.

mercoledì 1 agosto 2018

Qatar Glorious Goodwood, day 2: Lightning Spear, primo G1 in carriera a 7 anni nelle Sussex. Male Without Parole..

Sorpresa, ma non troppo, nelle Qatar Sussex Stakes (Group 1) (British Champions Series) sul miglio di Goodwood, da £1 milione di dotazione. All'epilogo il grande favorito Without Parole (Frankel) non ha replicato alla vittoria delle St James Palace's Stakes G1 inabissandosi dopo aver graduato la contesa in avanti, tirando come un bufalo e sudando molto, lasciando via libera agli avversari, una volta in retta dopo una resa troppo semplice, penultimo sul palo, per uno imbattuto e che era arrivato qui con grandi credenziali. 
Dalle retrovie, all'attesa, alla fine ha vinto Lighting Spear (Pivotal) uno che è in forma smagliante nel periodo, e che nel corso degli anni ha dimostrato la sua completa attitudine a questo particolare tracciato (fondamentale conoscere Goodwood!) e riprendendosi anche dalla sfortuna dello scorso anno quando, una volta battuto il favorito Ribchester, fu superato da Here Comes When, un carneade.

Mercato Italia: Summer Festival venduto ad Hong Kong! Il vincitore del Derby Italiano 2018 ha lasciato Cenaia..

La notizia è di un paio di giorni fa ma solo nelle ultime ore è stata completamente ufficializzata. Il tre anni Summer Festival (Poet's Voice), vincitore del Derby Italiano G2 2018 e secondo nel Gran Premio di Milano G2, è stato venduto ad Hong Kong, seguendo la via della seta già battuta in precedenza da tanti altri nostri portabandiera. 
A completare la trattativa con i Dioscuri sono stati Paul P Chow e la  Tartan Meadow Bloodstock che lo hanno acquistato per conto di un cliente esistente ad Hong Kong, di cui sapremo il nome solo al momento dell'ingresso nel parco cavalli e nel sistema informatico del sito dell'Hong Kong Jockey Club. L'offerta a cui i Botti hanno ceduto è stata definita irrinunciabile. 

Qatar Glorious Goodwood, day: Stradivarius suona la seconda con Andrea Atzeni nella Cup. Il resto del convegno..

Il giorno 1 del Qatar Glorious Goodwood è scivolato via con una conferma nella Qatar Goodwood Cup. Ad un anno di distanza dall'ultima affermazione, a tre anni, Stradivarius (Sea The Stars) si è confermato leader tra gli stayer europei con una franca affermazione per John Gosden e Bjorn Nielsen. 
Il figlio di Sea The Stars (Cape Cross), montato da Andrea Atzeni come lo scorso anno, ma stavolta in sostituzione di Frankie Dettori appiedato (nel 2017 Frankie era impegnato con l'Al Shaqab), non ha ceduto ad una corsa a strappi messa in scena dal controfavorito Torcedor (Fastnet Rock) e se n'è liberato abbastanza agevolmente, con Idaho (Galileo) rimasto in quota per il terzo posto.