STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

lunedì 31 dicembre 2018

Buona fine e buon inizio! Gli auguri e ringraziamento ai lettori di Mondoturf..

Buongiorno. Soltanto due parole prima dei consueti auguri per le feste.
Il 2018 è stato un anno molto positivo, per MONDOTURF. Esprimo questa valutazione sulla base di alcuni dati generalmente ritenuti secondari ma a cui tengo moltissimo.
Il più importante è che, a giudicare dalle statistiche dei volumi di traffico, su MONDOTURF aumenta di anno in anno non tanto il numero di lettori in assoluto, quanto quello dei lettori che “ritornano”.

domenica 30 dicembre 2018

Calendario Grandi Premi 2019: Il 19 Maggio il Derby, il 23 Giugno le Oaks, il 3 Novembre il Lydia Tesio

Assieme al calendario di tutto l’anno, giornata per giornata, è stato pubblicato anche la lista dei Gran Premi in Italia nel 2019 per ciò che concerne il galoppo. 
Le date sono abbastanza ovvie, balzano all'occhio soprattutto gli accorpamenti di cui abbiamo vissuto qualche esempio proprio nel corso del 2018. Insomma, quelle grandi giornate grazie alle quali vanno costruiti gli eventi che comprendano sia le Classiche sia altre corse importanti di contorno. I grossi meeting, 2 a Milano e 2 a Roma, ci saranno e saranno distribuiti equamente tra primavera ed autunno.
La lista che potrete consultare continuando a leggere più sotto, comprende Gruppi, Listed ed Handicap Principali. La serie di corse di “livello” parte il 6 Gennaio con Siracusa e il Premio Gaetano Mazzarella HP di categoria A.

sabato 29 dicembre 2018

Galoppo in Italia: Pubblicata la Circolare Programmazione Corse dal 1° Gennaio al 31 Dicembre 2019

Ora manca solo la lista ed il calendario delle Pattern 2019 in Italia, restiamo in attesa del Comitato e delle sue decisioni anche se, pare, il Lydia Tesio G1 dovrebbe essere confermato al massimo livello. Ma vi sapremo dire di più nei prossimi giorni.
Dopo la pubblicazione del Decreto sui principi generali per la stagione 2019, e dopo la pubblicazione dei calendari per la stagione prossima, di tutto l'anno, è stato reso noto per il galoppo di adottare per l’anno 2019, ad eccezione delle corse per le quali si sono chiuse le iscrizioni, la circolare di programmazione e le decisioni annuali galoppo secondo il testo che allegato al presente decreto ne costituisce parte integrante e sostanziale.
Ve la rendiamo nota continuando a leggere qui sotto. 

Italians: Mirco Demuro, 2° vittoria in G1 nel giro di 48 ore! Suo anche il Tokyo Daishoten. Ecco gli altri italiani all'estero nel periodo

Nel seguente post facciamo il punto della situazione degli italiani impegnati fuori dai nostri confini.
Faremo il solito giro per il mondo, partendo dall'Oriente, sperando di non aver dimenticato nessuno ed anzi vi raccomandiamo di scriverci per aggiungere qualsiasi elemento possa esserci sfuggito.
  • La prima notizia viene dal Giappone e riguarda l'ennesima dimostrazione di grande forma per Mirco Demuro che ha collezionato il suo secondo G1 nel giro di 48 ore dalle Hopeful Stakes G1 di Nakayama in sella a Saturnalia, collezionando anche il Tokyo Daishōten G1 sui 2000 metri in sabbia presso l'ippodromo di Ōi a Shinagawa, nella prefettura di Tokyo. In questa occasione vittoria maturata in sella ad Omega Perfume (Swept Overboard), battendo Gold Dream (Gold Allure), che Mirco aveva portato a vincere in G1 nel 2017, e K T Brave (Admire Max). Da sottolineare, ma basta vedere la corsa, che Mirco ha anticipato in maniera decisiva proprio Cristophe Patrice Lemaire in sella al secondo.. IL VIDEO COMPLETO CLICCANDO QUI. PS: Qualche numero. Ben 39,330 spettatori (+11.7%), scommessi¥4,632,404,400 (US$42mil) +8.4%. Nuovo record del NAR con ¥7,943,894,850 USD$72mil) sulle 12 corse del giorno, +12.8% rispetto al 2017.

venerdì 28 dicembre 2018

Galoppo in Italia. Pubblicato il calendario delle corse 2019!!! Ecco il Decreto e le giornate mese per mese

Come anticipato nella mattinata di venerdì è stato pubblicato il calendario dell'intero anno solare del 2019, tramite Decreto Ministeriale numero 92743 del 28/12/2018.
Qui sotto pubblichiamo un estratto sia del decreto sia i link relativi ai mesi di corse, mese dopo mese cronologicamente.
Basta continuare a leggere per scaricare i pdf con i calendari e le giornate di TUTTI i campi italiani, al trotto e al galoppo.
La prima notizia che balza all'occhio è l'inserimento di Capannelle per Gennaio con 2 giornate a partire dal 18 Gennaio e compresa quella del 25 Gennaio. Da verificare poi se verranno risolti i problemi con il Comune e soprattutto se, come confermato, la Hippogroup confermerà di non farsi inserire nel calendario per espressa scelta...

Mipaaft, Gian Marco Centinaio: Pubblicato il Decreto con i principi generali per il calendario e le sovvenzioni

Con il presente post rendiamo noto della pubblicazione, nelle ultime ore, del Decreto con i principi generali per il calendario e le sovvenzioni per la stagione 2019. 
Tre articoli del Decreto ben distribuiti grazie ai quali si fissano dei punti e dei principi cardine per cercare di armonizzare quanto più possibile il calendario e la suddivisione degli orari delle corse per valorizzare al meglio ognuna delle stesse.
Si parla anche di giornate di corse, e dunque è stabilito quante ce ne saranno già al trotto e quante al galoppo. Si parla di orari, di gran premi e di Tris. Ora, al netto dei principi che potrete leggere qui sotto, manca solo il calendario definitivo che verrà reso noto nelle prossime ore.

Giappone: Mirco Demuro ancora un G1! Saturnalia impressionante a Nakayama. Record Lemaire, superato Take

Quasi un peccato che la stagione 2018 stia finendo proprio ora. Mirco Demuro ha collezionato un altro G1 della sua stagione nipponica con una buonissima interpretazione in sella ad un cavallo che potrebbe essere un prospetto di campione.
Lui si chiama Saturnalia (Lord Kanaloa) e nella mattinata di venerdì ha vinto le Hopeful Stakes G1 sui 2000 metri per i 2 anni, mantenendo l'imbattibilità in 3 corse e candidandosi ad essere un vero e proprio crack. Vedere la corsa per capire.

giovedì 27 dicembre 2018

Mondo Oriente: Scommessi sull'Arima Kinen €345M. Report da Hong Kong da Trotto & Turf. Weekend giapponese..

Mondo Giappone, che si arricchisce di un altro capitolo interessante in questo weekend. Ma prima qualche numero relativo al giorno dell'Arima Kinen a Nakayama che ha lanciato verso la gloria il 3 anni Blast Onepiece (Harbinger) e non solo.
Un report su tutti i numeri espressi dalla scorsa stagione dal mondo di Hong Kong, con l'ex Colonia Britannica che costituisce un vero esempio manageriale della gestione delle corse e della scommessa. Insomma, in Giappone un autista si suicida se fa tardi e non rispetta gli orari ed è ripartita la caccia alle balene, ma per quanto riguarda l'ippica... mollali proprio!
Parliamo in questo "pastone" orientale anche degli ultimi appuntamenti di galoppo in Giappone con Nakayama ed Ohi a farla da padrone con 2 G1 interessanti ed i nostri jockey impegnati. Buona lettura, a partire dai dati dell'Arima Kinen.

mercoledì 26 dicembre 2018

Ministero: Pubblicato il Decreto di formulazione calendario e sovvenzioni Società di Corse

In attesa della registrazione da parte degli organi di controllo, è stato pubblicato il Decreto Ministeriale 21 dicembre 2018, n 12556, recante i principi generali per la formulazione del calendario e per l'erogazione delle sovvenzioni in favore delle società di corse.

lunedì 24 dicembre 2018

Festività 2018: Tanti auguri di Buon Natale a lettori e sostenitori. Forza ippica!

Fare gli auguri di Natale, molto spesso, è un esercizio misto tra distensione e rilassatezza. 
A volte ce la prendiamo troppo, dunque è utile attendere questo periodo e di conseguenza come per magia tutto svanisce. L'atmosfera natalizia, quasi per miracolo, contribuisce a far star tranquille anche le anime più inquiete e tormentate.
Momento utile per prendere una pausa, un respirone e scambiare reciproci auguri. Fatto? Senza allusioni a strampalate liste dei propositi rispettati.

Allevamento: Treve e Sea The Stars, sposi promessi per il 2019. Attualmente gravida di Siyouni

Nuovi propositi per Natale. L'Al Shaqab ha annunciato nelle scorse ore un nuovo incrocio fra te stelle.
La campionessa Treve (Motivator), duplice vincitrice di Arc de Triomphe G1, nel 2019 farà una visita a Sea The Stars (Cape Cross), residente presso il Gilltown Stud in Irlanda, al tasso di monta di €135,000.

domenica 23 dicembre 2018

Giappone: Blast Onepiece sorprende nell'Arima Kinen. Battuto il favorito Rey De Oro. Il report...

La leva dei tre anni giapponesi, sembra essere veramente buona. L’epilogo dell’Arima Kinen 2018 è li a dimostrarlo se ancora ce ne fosse bisogno, dopo la Japan Cup vinta da Almond Eye, una femmina di 3 anni appunto. 
Di fronte ad una folla oceanica accorsa a Nakayama, a vincere è stato Blast Onepiece (Harbinger), ad una quota in singola cifra intorno al 9/1, l'unico tre anni del campo con il vantaggio di correre a peso base di 55kg, che ha risolto anticipando di quanto è bastato il favorito 4 anni Rey De Oro (King Kamehameha) con al terzo Cheval Grand (Heart’s Cry).
Mirco Demuro è giunto ottavo in sella a Mozu Katchan (Harbinger), mentre Cristian Demuro solo 14° con Perform A Promise (Stay Gold). Dignitosa prestazione per l’ostacolista Oju Chosan (Stay Gold), arrivato nono correndo molto bene. Aggiornamenti a seguire.

sabato 22 dicembre 2018

Questione Capannelle: Tre interventi di Giuseppe Satalia, Roberto Faticoni e Riccardo Menichetti

La questione Capannelle si arricchisce di un nuovo capitolo in seguito alle parole rilasciate ieri dall'Assessore allo Sport Daniele Frongia che lasciano sospesa la situazione dell'impianto capitolino. 
Nelle ultime ore sono arrivati 3 contributi che rendiamo noti e sono le dichiarazioni del Responsabile Federippodromi Giuseppe Satalia, una dichiarazione di intenti da parte di Riccardo Menichetti presidente Anag, e la richiesta da parte del Siag attraverso il segretario Roberto Faticoni, di allestire con urgenza un tavolo necessario per non penalizzare ulteriormente gli operatori. Ecco le dichiarazioni: 

Hong Kong: "Iron Man" Alberto Sanna torna in pista a meno di 2 mesi dall'infortunio. 4 ingaggi per lui, 7 per Umberto Rispoli

Sempre da Oriente arriva una bella news attesa da un pò. Alberto Sanna domenica tornerà ufficialmente in sella in seguito all'infortunio molto delicato che gli era occorso un paio di mesi fa (ne parlammo QUI), a fine Ottobre, in un banale ma grave incidente in bicicletta, e che sembrava potesse metterlo ko per un periodo molto lungo.
Ed invece, nel giro di 2 mesi, il jockey italiano è riuscito a bruciare le tappe per tornare in sella ufficialmente in pista. Accadrà domenica a Sha Tin, con 4 ingaggi trovati per Chris So Wai-yin, Me Tsui Yu-sak, Caspar Fownes e Tony Cruz.

Giappone: Domenica l'Arima Kinen G1, la corsa del popolo! Favorito Rey De Oro, curiosità per l'ostacolista Oju Chosan. Mirco e Cristian Demuro alla ricerca della vittoria..

Ci siamo. Domenica mattina, alle 7,25 circa ora italiana, si corre la corsa del popolo, o meglio, l'Arima Kinen G1 giunto alla sua 63° edizione. Esattamente si correrà presso l'ippodromo di Nakayama, nella prefettura di Chiba, vicino Tokyo, con 547 milioni di yen in palio, di cui 300 al vincitore. 
La “dream race” si corre sui 2,500 metri ed è riservata ai cavalli di 3 anni ed oltre. La storia l'abbiamo raccontata spesso ma la riproponiamo in queste righe. Si corre in omaggio a Yoriyasu Arima, politico giapponese che ha vissuto il periodo della seconda guerra mondiale al vertice, ed inventore di questa corsa.

venerdì 21 dicembre 2018

Capannelle, parla l'assessore Frongia: "Comune di Roma al lavoro per garantire attività e corse"

Pochi minuti fa è arrivata anche la dichiarazione dell'assessore allo Sport del Comune di Roma Daniele Frongia, che ha voluto rassicurare tutti sulla situazione Capannelle dopo che alcuni organi di stampa avevano raccontato della imminente chiusura dello storico impianto, accelerando un funerale che in realtà è molto lontano dall'essere celebrato. 

Mondo del Turf. Notiziario del 21 Dicembre.. Winx, Qatar Derby, Alberto Berton campione etc.. Ecco le news.

Il notiziario del 21 Dicembre apre la mente con una serie di notizie interessantissime che arrivano dall'estero. In questa occasione parliamo del futuro della campionessa Winx, del campo partenti reso noto dell'Arima Kinen, la corsa più popolare in Giappone, con un particolare partecipante ed in più i nostri rappresentanti.
Poi parleremo del Derby del Qatar con Carlo Fiocchi protagonista, ed in tema di allevamento di un nuovo innesto australiano in Europa, o meglio un ritorno. Chiudiamo con una news che arriva sempre dall'Oceania e tratta di Botti, un cavallo figlio di uno stallone noto a noi italiani. e poi anche di Alberto Berton, diventato campione italiano Fegentri. 
Buona lettura!

Inghilterra: Debutto con vittoria per Alfaatik, fratellastro di Biz The Nurse, allevato da Massimo Parri. Iscritto al Derby

Come già documentato, e lo facciamo ora per gli utenti che visitano solo il sito, ieri sera a Chelmsford ha debuttato vincendo Alfaatik (Sea The Stars), un portacolori di Hamdan Al Maktoum allenato da John Gosden con Kieran O'Neill in sella, il quale ha risolto il Buy Tickets At chelmsfordcityracecourse.com Novice Stakes sui 2000 metri, recuperando dopo partenza lenta e battendo sul palo lo stimato Pianissimo (Teofilo), portacolori della Regina sempre allenato da John Gosden, scelto da Rob Havlin che ne era l'interprete. Foto Credit Megan Rose.

giovedì 20 dicembre 2018

Situazione Capannelle: Ecco le reazioni della stampa nazionale ed internazionale su Twitter.

Con il presente post intendiamo rendere note tutte le reazioni della stampa nazionale ed internazionale sull'intenzione da parte della Hippogroup di non continuare l'attività nel 2019 a Roma a causa del perdurante stato di incertezza sul canone di locazione e della poca chiarezza in merito alla situazione dell'Ippodromo delle Capannelle, in attesa che il Comune di Roma batta un colpo e si trovi un accordo tra le parti.
Al momento la situazione è abbastanza grave ma non tale da poter già dire che verrà chiuso per sempre. Al momento c'è una sorta di partita a scacchi in corso, su più tavoli.
Ovviamente serve un segnale da parte dell'Amministrazione Capitolina in un senso o in un altro, sperando che non si faccia la fine di Tor Di Valle, di Livorno e di San Siro area trotto, tanto per citare 3 esempi. Capannelle è un polmone, oltre che tempio di cultura e sport. Chiudere, o impedire uno svolgimento dell'attività, sarebbe delittuoso. Anzi peggio...

Mondo del Turf: Ecco le news del 20 Dicembre. Sorteggio per Arima Kinen, la scomparsa di Champs Elysees ed un debutto molto atteso..

Ed adesso tre brevi news per gli appassionatissimi di galoppo in giro per il mondo. Domenica a Nakayama si corre l'Arima Kinen, il Gran Premio tra i più popolari nel mondo e soprattutto in Giappone dove più della metà dei concorrenti viene scelto da un sondaggio popolare.
Parteciperanno anche Mirco Demuro e Cristian Demuro, ci sono tutti i cavalli più forti del Giappone tranne Almond Eye che dopo le fatiche della Japan Cup osserverà un periodo di riposo. In questo momento sono in fase di sorteggio il numero degli steccati. Quest’anno i voti sono stati 1,520,485 e tra i più nominati ci sono REY DE ORO con 110,293, la campionessa ALMOND EYE 105,561 (che però non correrà), OJU CHOSAN 100,382, SUAVE RICHARD 89,456, SATONO DIAMOND 78,204, KISEKI 75,471.
Si sa già che Mirco monterà Mozu Katchan mentre Cristian sarà su Perform a Promise. Lemaire, leader incontrastato in classifica, sarà su Rey De Oro mentre Oisin Murphy, che ha collezionato le prime 4 vittorie della sua esperienza giapponese nel weekend a Nakayama, sarà a bordo di Mikki Rocket. Possibile seguire il live qui sotto.

Inghilterra: Buona la seconda per Entitle, la sorellina di Enable. Vittoria a Lingfield, griffe Gosden

A Lingfield nella giornata di mercoledì ha ottenuto la sua prima vittoria in carriera, dopo il sesto posto al debutto di Giugno, una cavalla che continuerà a far parlare di se.
In primis perchè si tratta di una sorellastra della campionessa Enable (Nathaniel), vincitrice di 2 Arc de Triomphe ed una Breeders' oltre ad una serie svariata di G1 in giro per l'Europa, e poi perchè ha risolto una corsa mostrando doti interessanti che vanno osservate ed interpretate assolutamente in progresso.

mercoledì 19 dicembre 2018

Francia: Cristophe Soumillon ancora Champion Jockey in Francia! Per il belga è la 10° "cravache d'or"

Christophe Soumillon, ancora lui. Il jockey belga ha ottenuto un altro prestigioso riconoscimento per la sua grande carriera, ottenendo la per la 10° volta il titolo di miglior fantino, dunque della "cravache d'or", proprio nella giornata di martedì. 
Il duello, che imperversava negli ultimi giorni con Pierre Charles Boudot, è stato chiuso da un "cinguettio" su Twitter del suo rivale che, dopo aver fatto l'ennesimo testa a testa a suon di vittorie a Deauville, ha appunto dichiarato di non voler montare più per questo 2018 consegnando dunque di fatto lo scettro a Soumì e rimanendo a quota 173 vittorie, contro le 182 ancora parziali del rivale ancora in vantaggio.

Capannelle: Dal 1° Gennaio 2019 si fermano le corse! Ecco il comunicato della Hippogroup ed i motivi

Ci risiamo. A distanza di qualche mese, è ancora la querelle tra Comune di Roma e Capannelle a tenere banco. La Hippogroup, attraverso un comunicato reso pubblico il 19 Dicembre e disponibile continuando a leggere, ha di fatto chiesto al Ministero di non essere inserita nel calendario di Gennaio 2019.
I più attenti si saranno resi conto di come, nei giorni scorsi, non siano usciti i fogli per le iscrizioni del nuovo anno, ma si sono fermate al 31 Dicembre 2018. Più sotto trovate tutti i tweet di reazione dei vari organi di comunicazione.
Il motivo è presto detto: Dopo mesi di parole è giunto il momento di fare chiarezza su quello che sarà il futuro dell'impianto.

martedì 18 dicembre 2018

Allevamento: Mujahid va in pensione alla soglia dei 23 anni. Champion sire per la 4° volta consecutiva in Italia

Una notizia dal mondo dell'allevamento, specificamente in Italia e dalla Sab di Besnate, dove è residente il champion sire Mujahid (Danzig), che non sarà disponibile per la stagione di monta 2019 in Italia, causa ritiro dall'attività riproduttiva voluta dalla proprietà.
Mujahid è stato veramente per anni un ottimo compromesso prezzo/riuscita. I suoi figli sono molto caratteriali ma anche dotati di grande energia. 
Il figlio di Danzig (Northern Dancer), che fra qualche settimana avrà 23 anni, è stato il portabandiera di un sangue molto buono che in Italia ha prodotto sempre buonissimi cavalli. 
Mujahid aveva cominciato le attività da stallone al Beech House Stud in Newmarket, prima di trasferirsi in Italia da Paolo Crespi presso l'Allevamento di Besnate nel 2007, dal quale non si è mai più mosso. Qui ha prodotto tantissimi vincitori ed è stato campione degli stalloni molto spesso. Quest’anno si appresta a diventarlo per la quarta volta consecutivamente. Si godrà la pensione proprio sui prati di Besnate.

domenica 16 dicembre 2018

Agnano: Dario Vargiu e Time To Choose, doppietta nel Premio UNIRE. Primi 4 arrivati tutti da Cenaia

Un-due-tre-quattro, tutte le caselle dei primi posti del Premio UNIRE occupate dal team di Cenaia. Nulla di imprevedibile, anzi, con favorito a segno e controfavoriti ad occupare le altre posizioni.
Troppo più forte Time To Choose (Manduro) che, a distanza di 2 anni, ha vinto di nuovo la Listed di Agnano sui 2250 metri della pista grande, forte di frequentazioni altissime, sebbene con quota fissa in salita, con Dario Vargiu che ha fatto ovviamente quello che deve fare un fantino in sella ad un favorito del genere, dunque seguendo vicino alla testa e poi andare in percussione.

Giappone: Mirco Demuro e Admire Mars volano sulle Asahi Hai Futurity Stakes G1. 4° vittoria in questa corsa per Mirco

Non si può dire che Hanshin non gli porti bene. Qui Mirco Demuro ha costruito molto della sua reputazione giapponese globale e per la quarta volta è arrivata la vittoria nelle Asahi Hai Futurity Stakes G1, il Gran Criterium locale, che mette in palio ¥135,520,000, grazie ad una monta come al solito efficace in sella ad Admire Mars (Daiwa Major) per Yasuo Tomomichi ed i colori di Riichi Kondo, da secondo favorito.
Il sauro ha prodotto una bella progressione dall'ingresso in retta, tenendo poi sulla rincorsa degli altri con in seconda posizione Kurino Gaudi (Screen Hero) e solo al terzo posto la favoritissima della corsa, annunciata come vero e proprio crack, Gran Alegria (Deep Impact) giunta solo al terzo con in sella Cristophe Patrice Lemaire a bordo. Solo 13° fratello Cristian in sella a Cadence Call.

venerdì 14 dicembre 2018

Weekend italiano: Domenica ad Agnano il Premio UNIRE con 8 cavalli al via. A Pisa c'è Laghat

A Napoli la giornata di domenica ospiterà una delle ultime prove più interessanti dell'anno tecnicamente parlando.
Non solo Napoli perchè anche Pisa ospiterà una giornata di tutto rispetto anche con altre iniziative collaterali riguardanti la presentazione del libro illustrato di Laghat.
Il convegno di Agnano, che ha ospitato in questo autunno solamente 2 giornate, onestamente uno spreco, si svilupperà su 7 corse con inizio alle 14,55 e si concluderà intorno alle 17,55.

Riunione al Mipaaft: Soluzioni in vista per classificazione e contratto degli ippodromi, calendario corse e pagamenti

Giovedì pomeriggio si è tenuta la riunione tra rappresentanti di categorie e rappresentanti del Ministero. Ne da conto il Coordinamento ippodromi che ha rilasciato il seguente "statement" in relazione a soluzioni in vista per classificazione e contratto degli ippodromi, calendario corse e pagamenti.
Il Coordinamento Ippodromi comunica "La riunione tra il Ministero e la Filiera Ippica si e’ svolta in un clima sereno e di confronto costruttivo.
Assente per impegni in Senato il Ministro Centinaio, al quale comunque sono stati rivolti molti ringraziamenti per l’attenzione che sta dedicando al Settore.

Italians: Quattro vittorie in Francia tra Chantilly e Tolosa. Hong Kong, Qatar e Dubai news sui nostri..

Apriamo la rubrica italians con 4 successi tricolore in Francia nella giornata di giovedì che hanno reso il pomeriggio per certi versi indimenticabile. Chiaramente qualora ci fossimo dimenticati di qualche italiano impegnato all'estero, ricordatecelo pure... Post in continuo aggiornamento settimanale.
  • A Chantilly ha cominciato Andrea Marcialis che ha vinto prima il Prix de la Piste Sea Bird - Classe 2 - A conditions - 28 000 € - 1900m - 15 Partants - Sable fibré grazie a Checkpoint Charlie (Foxwedge) con in sella Stephane Pasquier, e poi con Gran Pierino (Montalegre) per Paolo Ferrario della scuderia Fert nel Prix de la Piste d'Avilly - Course E - Handicap divisé - Réf. : 29.5 - 19 000 € 1500m - 17 Partants - Sable fibré. Nel 2018 ha ottenuto così 24 vittorie, record personale superato abbondantemente.

giovedì 13 dicembre 2018

Mondo del turf: Notiziario del 13 Dicembre, sponsorizzato Ruffoprinting. Politica e tecnica, Italia e estero..

Come avrete notato, siamo in un periodo nel quale le notizie..fioccano come neve d'estate. Questo è un momento più che altro di pausa fisiologica e mentale dalle corse e da altro che riguarda il nostro mondo, con le corse che si sono fermate.
Cerchiamo di dare qualche piccola, ma in generale qualsiasi proposta possa essere di Vostro gradimento nel periodo cercheremo di svilupparla. Ci viene in mente un sondaggio pubblico su chi possa o non possa essere la performance dell'anno in termini di corse.
Magari facciamo una selezione e poi la mettiamo ai voti. Intanto qui diamo una carrellata di notizie in salsa politica istituzionale, tecnica con news che arrivano dall'Italia e dall'estero. Se ci siamo dimenticati qualcosa, lo inseriremo opportunamente. Buona lettura...
Intanto pubblichiamo una news sponsorizzata dalla RuffoPrinting, stampa digitale, grande formato, la tipografia online che mette a disposizione una serie di strumenti interessanti per la Vostra attività. Visitate il sito http://www.ruffoprinting.com/shop/index.php per maggiori informazioni.

martedì 11 dicembre 2018

L'ANAC comunica: Tre brevi news tra pagamento premi, Stallion Guide e sorteggio monte per i soci

L'ANAC (Associazione Nazionale Allevatori Cavalli), ha reso note attraverso i propri canali  social. Tre argomenti meritevoli di attenzioni come l'aggiornamento del pagamento dei premi, le Stallion Guide per la stagione 2019, strumento sempre utilissimo, e l'esito del sorteggio delle monte gratuite riservate ai soci. Qualsiasi altra informazione disponibile negli uffici preposti. 
  • AGGIORNAMENTO PAGAMENTO PREMI: Gli uf­fi­ci com­pe­ten­ti del Mi­ni­ste­ro ci han­no in­for­ma­to che so­no i­ni­zia­te le pro­ce­du­re di li­qui­da­zio­ne dei pre­mi al Pro­prie­ta­rio (sog­get­ti con I­VA) re­la­ti­ve al me­se di Giu­gno 2018 e le li­qui­da­zio­ni dei pre­mi re­la­ti­ve al me­se di A­go­sto 2018 per i sog­get­ti al 4%. Vi co­mu­ni­chia­mo i­nol­tre che so­no fi­nal­men­te in pa­ga­men­to le Prov­vi­den­ze Ex Art. 99 (ca­val­li i­ta­lia­ni par­te­ci­pan­ti a cor­se e­ste­re) re­la­ti­ve all'an­no 2016. Tutte le domande che a suo tempo non furono presentate attraverso l'Associazione saranno lavorate nelle prossime settimane dall'ufficio tecnico ANAC che Vi contatterà per ottenere la corretta documentazione per la presentazione delle domande di accesso al contributo Una Tantum.  Vi terremo informati su eventuali ulteriori notizie. Vi in­vi­tia­mo a con­tat­tar­ci per ul­te­rio­ri in­for­ma­zio­ni e/o chia­ri­men­ti e Vi ter­re­mo in­for­ma­ti su ul­te­rio­ri ag­gior­na­men­ti.

Ministro Centinaio: Convocate le associazioni per giovedì 13. Calendario, finanziamenti e task force

Ad un mese e mezzo di distanza dal confronto di fine Ottobre, il Ministro Centinaio ha convocato nuovamente le Associazioni per giovedì 13 Dicembre al Ministero, per un confronto tra ippici con vari punti all’ordine del giorno. 
Il primo punto è la presentazione ufficiale della Task Force o per meglio dire del Comitato Tecnico che si occuperà soprattutto di una situazione di consulenza, poi altri punti che verranno sviluppati riguarderanno

Bacheca delle vendite di Mondoturf. Scopri come funziona, utilizza anche tu questo strumento..

Da qualche mese abbiamo inaugurato, con enorme seguito, una nuova sezione del sito MONDOTURF che potete trovare in alto, sotto l'intestazione del sito, che si chiama BACHECA VENDITE CAVALLI e viene incontro alle esigenze del pubblico che legge e che consulta.
Si tratta di un modo per dare spazio agli operatori, agli appassionati e a chi è interessato a comprare e vendere cavalli da corsa e quindi sfruttando uno spazio del sito molto richiesto da tanti operatori. 
Nell'ultimo anno abbiamo contribuito all'acquisto e alla vendita di tantissimi cavalli.....continua a leggere per le condizioni.

TV: Primi Passi, conclusa la stagione 2018. Ecco tutta la playlist con il meglio dell'annata..e qualche pillola

Poco più di una settimana fa l'ultima puntata della stagione 2018 per PRIMI PASSI, la trasmissione dedicata ai 2 anni che vincono in Italia. In attesa della stagione 2019 vi regaliamo una pillola, così come abbiamo cercato di fare in questi mesi durante i  quali ci siamo messi alla prova:
Qualche giorno fa ACCIDENTAL LOVE ha vinto la sua prima corsa della carriera a Pisa, al quinto tentativo, in handicap interessante. Volete sapere la curiosità che la riguarda?

domenica 9 dicembre 2018

San Rossore: Its The Only Way vola sul Criterium di Pisa da importato. Ennesimo capolavoro di Riccardo Santini

Basta un 88 di Official Rating per vincere da noi corse rilevanti? Ebbene si, e l'ennesima dimostrazione ci è arrivata da Its The Only Way (Lilbourne Lad), di proprietà di un Mario Lanfranchi, regista di fama internazionale, sempre appassionatissimo, ha vinto il 67° Criterium di Pisa Lr sui 1500 metri, resistendo al gran finale del favorito Out Of Time (Sakhee's Secret) e con al terzo posto Watch Tomorrow (Harbour Watch), che ha catturato nelle ultime battute Pensiero D'Amore (Zoffany), che aveva ingaggiato bel duello con il successivo vincitore sin dall'inizio, perdendolo inesorabilmente ma faticando a tenere il terzo posto andato al suo avversario

Aste in Francia: Arqana prima sessione positiva con €23M (+6%). Venduta anche Night Music a €700,000

Come già anticipato nella giornata di sabato, si sono tenute in Francia le Arqana December Sales organizzate in un periodo nel quale c'è molta ricerca di fattrici già gravide ed in procinto di partorire nella stagione successiva, oppure di foals o di fattrici semplicemente vuote da far coprire. L'asta, che si sviluppa dall'8 all'11 Dicembre, ha vissuto un primo giorno molto positivo.
Abbiamo già dato conto di alcuni risultati interessanti con un mini report del primo giorno disponibile cliccando QUI, ma per il resto diamo i numeri di una panoramica completa positiva per Arqana.

Hong Kong: 4 su 4 per i locali che vincono tutte le International Races, europei bolliti. Beauty Generation una bestia nel Mile!

Sempre ad Oriente, ad Hong Kong, sono andate in scena le 4 International Races sponsorizzate da Longines. Un appuntamento tecnico sempre rilevante per la stagione cinese con inviti e dollari locali distribuiti a pioggia, o quasi. 
Certamente Hong Kong è un eldorado di cose che funzionano in termini ippici, con la tipica severità e rigidità di regole che fanno di quel posto un vero paradiso. Le scommesse volano sempre e la tecnologia avanza e comprano molti cavalli provenienti dai migliori posti del mondo (più che altro Europa e Australia), li privano degli orpelli riproduttivi, molto spesso gli cambiano nome, e cominciano a correre seguendo un percorso abbastanza rigido passando per dei trials e arrivando fino al massimo livello di selezione, teorica.

Giappone: Cristian Demuro e Danon Fantasy vincono l'Hanshin Juvenile Fillies G1! Hat trick per il sorcio..

A star is born? Così, più o meno, si chiedono in Giappone dopo la vittoria di Danon Fantasy (Deep Impact) nell'Hanshin Juvenile Fillies G1 di Hanshin appunto, sul miglio, con ¥140,200,000 (circa $1,2 milioni) di dotazione di cui ¥65,000,000 al primo, per i cavalli di 2 anni in Giappone, in particolare le femmine. 
In sella un puntualissimo Cristian Demuro che ha siglato in sella alla favorita dopo una corsa all'estrema attesa e grande rincorsa finale con repulsione poi della seconda arrivata Chrono Genesis (Bago) con in sella Yuichi Kitamura.

sabato 8 dicembre 2018

Aste: Arqana December Breeding Stock Sale, ecco il live dell'asta. Noblesse Oblige venduta per €520,000

Sono in fase di svolgimento in Francia le aste per materiale di allevamento organizzate da Arqana, le cosiddette Vente D'Elevage che saranno in programma dall'8 all'11 Dicembre. Il catalogo è disponibile cliccando su questo LINK.
Nella prima sessione subito movimenti interessantissimi e top price parziale per Lili's Candle (Style Vendome), vincitrice del Marcel Boussac G1 di Longchamp, ex di Martin Schwartz, che attualmente capeggia la lista delle vendite della Arqana December Breeding Stock Sale con il bid finale di €1.1 milioni prodotto da Emmanuel De Seroux nella Narvick International per conto di Katsumi Yoshida e che dunque partirà alla volta del Giappone come prospetto di fattrice, non prima di aver tentato la carriera dei 3 anni. C'è anche un risultato che riguarda l'Italia meritevole di attenzione..

Italians: Cristian Demuro sigillo in G3. Domani Mirco nell'HK Mile. Debutto con 3° per Il Re Di Nessuno in siepi

Per la rubrica italians aggiorniamo i dati dei nostri alfieri in giro per il mondo, partendo dal Giappone, passando per Hong Kong, ripartendo alla volta del Qatar e risalendo fino all'Inghilterra.
  • A Chukyo si è corso il THE CHUNICHI SHIMBUN HAI, un G3 sui 2000 metri per 3 anni ed oltre, vinto da Cristian Demuro in sella a Gibeon (Deep Impact) per Hideaki Fujiwara ed i colori della Shadai Race Horse Co. Ltd., dimostrando come i fantini europei abbiano quel qualcosa in più. Quando sembrava tutto finito, solo con l'aiuto della spinta, è andato a riprendere fin sul palo Shonan Bach (Stay Gold) sul quale Katsuma Sameshima è riuscito a perdere una corsa incredibile. Per Cristian una doppietta in giornata a Chukyo, mentre fratello Mirco che domenica sarà impegnato ad Hong Kong, ne ha vinta una ad Hanshin, nello stesso palcoscenico sul quale Joao Moreira ha piazzato un terrificante poker.

venerdì 7 dicembre 2018

Da sabato 8 Dicembre tornano le straniere in accettazione. Sudafrica e Francia per ora..

Da domani tornano le corse estere! La notizia è arrivata proprio qualche minuto fa e possiamo confermarvi che dall'8 Dicembre sarà possibile scommettere in Italia sulle corse Sudafricane (sabato per esempio subito in programma Vaal) mentre nei prossimi giorni si prenderanno (se tutto verrà confermato anche in maniera ufficiale) in accettazione anche quelle del trotto francese esistendo in questo periodo tutta la preparazione in vista dell'Amerique di fine Gennaio. Ma in quel periodo il plafond sarà di nuovo attivo nel nuovo anno 2019.

Weekend italiano: L'8 Dicembre festa a Siracusa. Domenica 9 il Criterium di Pisa Lr per 7 cavalli ed 1 straniero. Eccoli..

Il fine settimana italiano sarà abbastanza interessante in chiave tecnica. Si comincia sabato con la grande giornata dell'8 Dicembre a Siracusa con 9 corse in programma a partire dalla 14,15 e per concludere alle 18,45, e nel programma sono inseriti il Criterium del Mediterraneo, declassato da Listed, poi Gran Premio UNIRE e Memorial Francesco Faraci, tutti Handicap Principali molto incerti. I CAMPI PARTENTI DI SIRACUSA CLICCANDO QUI.
Sono stati invece appena definiti i campi partenti della domenica di San Rossore con in scena la 67° edizione del Criterium di Pisa Lr riservato ai 2 anni sui 1500 metri in pista grande, posta come 4° corsa del programma con orario fissato per le 15,00. Al via ci sono 7 cavalli di cui 3 provenienti da Cenaia, 1 da quella di Endo Botti, 1 di Riccardo Santini, 1 di Luciano Vitabile ed 1 di Antonio Marcialis.

Diventa PARTNER COMMERCIALE di MONDOTURF. Ecco i nostri numeri, spazi in vendita per il 2019

PARTNERS COMMERCIALI – Mondoturf.net è pronta a partire con lo sprint giusto in vista del 2019. Come? Proponendo eccezionali offerte per sponsorizzare e aumentare la clientela della tua azienda e la tua VISIBILITA.
Si dice che ogni soffitto è nuovo pavimento, e proprio qualche giorno fa Mondoturf ha toccato un nuovo picco giornaliero con visite uniche per oltre 6,400 persone entrate che, nel computo del giorno, hanno visitato 8,624 volte i nostri contenuti. Se non hai visibilità su Mondoturf, non la hai da nessuna parte ed i prezzi che facciamo noi non li fa proprio nessuno!
Il mondo del web, ormai, è sempre più protagonista a livello commerciale negli investimenti pubblicitari, grazie anche alla crescita impressionante del mondo dei social e grazie agli strumenti sempre più nuovi per far conoscere ai potenziali clienti le tue attività ed i tuoi prodotti..
Se hai uno stallone, uno stud, una qualsiasi attività da pubblicizzare, noi siamo QUI!
Mondoturf vanta almeno 2000 visitatori unici al giorno da tutto il mondo (con prevalenza in Italia, ovviamente) e quasi 4000 visualizzazioni di pagina al giorno, con dati in perenne crescita! Dati certificati Google Analytics. 
LE NOSTRE PROPOSTE

giovedì 6 dicembre 2018

Scommesse ippiche: Volumi di gioco aumentano in Italia, ippica in perenne calo. A quando l'inversione?

Da qualche giorno è stato pubblicato il “LIBRO BLU 2017 – organizzazione, statistiche, attività -” edito dall’Agenzia delle Dogane e Monopoli in cui si sintetizza tutta l’attività svolta per ciò che concerne le scommesse in generale nella nazione, il gettito, la spesa, gli introiti ed i movimenti in generale svolti nel corso dell'anno.
Secondo quanto riferisce il sito Organismo Ippico Italiano, che ha preso i dati in giro per la rete, al momento l'ippica è in costante sofferenza, a quanto pare in maniera ingiustificata rispetto agli altri giochi.

Allevamento: Luck Of The Kitten in Francia all'Haras d'Annebault. Prova il simulatore per la tua fattrice..

Una notizia già nota da qualche giorno è lo spostamento dal Centro Equino Arcadia, ed il conseguente reclutamento, di Luck Of The Kitten (Kitten's Joy) da parte di Vita e Niccolò Riva (ex-Haras du Thenney) presso l'Haras d'Annebault per la stagione 2019, ad un tasso di monta e condizioni vantaggiose per gli allevatori italiani.
Importato negli Stati Uniti dai Ramsey, Luck of the Kitten è un figlio di Kitten's Joy, il padre anche di Roaring Lion, cavallo dell'anno, rappresentante dell'importante stallone del palcoscenico mondiale ma ancora molto poco rappresentato in Europa.
Il sito di riferimento è il seguente: https://www.harasdannebault.com/luck-of-the-kitten.
Presente sul sito anche un simulatore di incroci per la tua fattrice, provalo cliccando QUI.
LA STORIA E ORIGINI: Kitten's Joy è un figlio di El Prado (Sadler's Wells) che ha provocato una rivoluzione culturale negli Stati Uniti quando è stato incoronato miglior stallone del paese, pur avendo praticamente solo cavalli da erba. Kitten's Joy continua a stampare un marchio essenziale nei due lati dell'Oceano Atlantico. Padre del campione inglese Roaring Lion, il suo successo è tanto più encomiabile dal suo avvio nell'anonimato, supportato solo dal suo proprietario allevatore, atipico Kenneth Ramsey, creatore della Ramsey Farm, considerato un parvenu dall'aristocrazia ippica del Kentucky.

Italians: Lord Shanakill terzo a Kempton in Listed. Buon debutto per l'ex Met Spectrum ad HK

Per la rubrica italians ci sono alcuni risultati che vanno resi noti.

  • In particolare ad Hong Kong dove, qualche giorno fa, l'ex italiano Saent, vincitore del Derby 2016 per la Incolinx, e ribattezzato Super Chic (Strategic Prince), ha vinto la sua quarta corsa da quando è andato a finire nell'ex colonia britannica. Super Chic, impegnato ad Happy Valley come tutti i mercoledì di corse da quelle parti, ha risolto il France Handicap (Class 2) (3yo+) (Course B) (Turf) sui 1800 metri con dotazione di £103,000 al primo arrivato. IL VIDEO QUI. Allevato dalla Azienda Agricola La Morosina è di proprietà di Edmond Siu Kim Ping ed allenato da Tony Cruz. 

mercoledì 5 dicembre 2018

Hong Kong, verso le International Races del 9 Dicembre. C'è anche Mirco Demuro nel Mile. Anticipazioni..

Non solo Italia nel fine settimana, ma soprattutto il grande Oriente. Si comincia con mercoledì ed il Longines International Jockeys Championship, il campionato dei fantini ad Happy Valley in fase di svolgimento in queste ore con Silvestre De Sousa appena incoronato campione del campionato a punteggi per questa speciale giornata.
Domenica 9 però ci sono le International Races con le 4 corse più importanti dell'anno che sono la Longines Hong Kong Cup con i suoi $28M di dotazione, sui 2000 metri. Poi il Longines Hong Kong Vase G1 sul miglio e mezzo da $20M, il Longines Hong Kong Sprint G1 sui 1200 metri da $20M ed il Longines Hong Kong Mile G1 sui 1600 metri da $25M.

+++Dario Vargiu-Effevi, c'è la firma sul rinnovo del contratto 2019!! Ecco la foto negli uffici milanesi..

Come ampiamente prevedibile, è arrivata anche la firma sul contratto per il rinnovo ufficiale del rapporto di collaborazione tra la Scuderia Effevi, di concerto con quella della New Age, ed il top jockey italiano Dario Vargiu.
L'apposizione della firma nero su bianco è avvenuta negli uffici milanesi della Villa & Partners, della omonima famiglia che tanto ha dato e ricevuto dall'ippica italiana.
Il jockey di Oristano, classe 76, supportato in queste stagioni dall'agente amico Andrea Arbau, presente in loco insieme all'Avvocato Vittorio Largajolli, ha firmato un altro contratto della durata annuale per tutto il 2019.
Dario è attualmente leader della classifica in Italia con 162 vittorie in 650 corse disputate ed una media prossima al 25%, con somme vinte per €1.891.449,36 quando mancano almeno 25 giorni alla fine dell'anno, ma è sempre più lanciato verso la conquista del suo sesto frustino d'oro della carriera. Continuando a leggere, disponibile il dettaglio 2018..

Verso il Criterium di Pisa trofeo Bet365: Ecco gli iscritti della bellissima giornata di domenica 9 Dicembre

La settimana appena iniziata è quella che ci porterà domenica 9 Dicembre pomeriggio a vivere una delle giornate più intense che Pisa San Rossore offrirà ai suoi appassionati.
In programma il 67° Criterium Di Pisa Lr, sponsorizzato da Bet365, una Listed Race sui 1500 metri in pista grande riservata ai cavalli di 2 anni
Si tratta di una prova che molto spesso ha costituito il primo passo per molti cavalli verso una stagione dei 3 anni che li vedrà poi partecipare al Premio Pisa Lr come trial in vista delle eventuali Classiche. 
Da qui sono passati, tra gli altri, Distant Way che vinse nel 2003, la femmina Windhuk seconda nel 2005, Silver Ocean nel 2010, Kitten On The Run nel 2012, Hoovergetthekeys e Salford Secret nel 2013, poi rispettivamente terzo e primo nel Parioli, Brex Drago nel 2014, Azzeccagarbugli nel 2015 e nel 2016 Opinion Maker che ha battuto Amore Hass, poi protagonista di una bella stagione. Nel 2017 a vincere è stato Captain Cirdan su Villabate e Checkmark, protagonista proprio della domenica appena trascorsa.

Aste: Tattersalls, top price da £2,4 Milioni per Pearling, mamma di Decorated Knight. 7 fattrici sopra il £1 milione

Come era ampiamente prevedibile, sono cominciati i fuochi d'artificio a Newmarket presso i Park Paddocks per le Tattersalls December Mare Sales che hanno mandato in scena il secondo giorno di aste per le fattrici. 
Nel secondo giorno c'è stato un catalogo con 292 fattrici, di cui realmente offerte 236, vendute 195 (l'83%) con un fatturato di £42,534,600 (-20%) con la media a £218,126 (-16%) ed il mediano a £110,000 (+29%). 
In questo momento il movimento totale della due giorni vede 489 cavalli offerti di cui venduti 410 (l'84%) con un fatturato da £54,844,800 (-10%), la media a £133,768 (-19%) ed il mediano a £50,000 (-2%).

martedì 4 dicembre 2018

Aste: Tattersalls December Mares Sale, 1° giorno a -20%. Oggi cominciano i colpi...

Non erano tantissime le stelle nella prima giornata delle 4 previste delle Tattersalls December Mares Sale di lunedì a Newmarket.
Anche in questo caso c'è stato un pezzo importante che ha cambiato mano, ed in generale i numeri non sono stati esaltanti, anche se da oggi in poi ci si aspettano pesci grossi pronti a buttarsi nel mare della qualità offerta dal catalogo. 
Il movimento parla di 305 cavalli in catalogo, di cui 253 offerti (rispetto alle 228 dello scorso anno), di cui venduti 215 (l'85%, come nel 2017), con un fatturato di £12,310,200 (-20%), con la media a £57,257 (-29%) ed il mediano a £30,000 (-17%). Già da oggi ci si aspetta come minimo un +30%, dunque non resta far altro che attendere e vedere come si comportano i "big spender". Continuando a leggere il report completo dell'asta..

lunedì 3 dicembre 2018

Addio a Tomaso Grassi, Presidente di Hippogroup Cesenate e di Capannelle. Condoglianze alla famiglia

Il Presidente di Hippogroup Cesenate, Tomaso Grassi, un volto molto noto dalla città e dell'ippica nazionale, è venuto a mancare qualche ora fa come conseguenza dei gravi traumi che aveva riportato in seguito ad un brutto incidente che gli era occorso il 12 Novembre scorso. 
L'incidente è avvenuto lungo l'autostrada A14 nel tratto di Imola. Grassi, a bordo della sua Jeep mentre procedeva in direzione Bologna è finito fuori strada in modo autonomo, ferendosi gravemente nel capottamento in una scarpata. Immediatamente portato all'ospedale di Imola, con un codice di massima gravità, dopo qualche settimana di coma indotto, è purtroppo rimasto vittima di complicanze. Esprimiamo alla famiglia il più sincero cordoglio. Seguiranno aggiornamenti.