STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 22 gennaio 2013

Black Caviar è tornata in pista. Sostenuto un "jump-out" a Sandown in Australia, ecco il video. Correrà il 16 Febbraio a Flemintgon

Toh, chi si rivede. Dopo qualche mese e tante chiacchiere sul suo conto è tornata in pista la campionessa australiana Black Caviar (Bel Espirit), assente dalle piste dalla vittoria nelle Diamond Jubilee Stakes G1 nel Royal Meeting. E' apparsa a sorpresa questa mattina (22 Gennaio) sul tracciato di Sandown, in Australia, per un "jumpout", un lavoro pubblico, una simulazione di corsa, per monitorare le condizioni e testare la forma e l'abilità. Era alla prima uscita pubblica ed ufficiale del 2013 e Black Caviar ha soddisfatto Peter Moody ed il suo jockey Luke Nolen, coprendo 800 metri in 45 secondi circa (Nolen è quello con il giubbotto rosso e cap scuro) ed un obiettivo a breve termine potrebbe essere quello delle Black Caviar Lightning Stakes G1 sui 1000 metri di Flemington da $500,000 il 16 Febbraio 2013. Già, una corsa chiamata in onore della campionessa, che probabilmente la presenzierà anche come concorrente: "That's the race we've always suggested will be the race she kicks off in" ha detto Moody. La campagna per l'addio alle piste per la vincitrice di 22 corse consecutivamente per $6.8 Milioni guadagnati, molto probabilmente passerà anche per Sidney e Brisbane. La 6 anni in tutto questo tempo era stata impegnata in lavori in piscina per tornare ad essere la "virago" di qualche tempo fa dopo i problemi ai muscoli patiti durante la trasferta inglese, ed è tornata in scuderia da Peter Moody solo il mese scorso. Il video del lavoro sostenuto lo trovi cliccando su questo LINK. Un altro lavoro pubblico, stavolta più intenso, è in programma il 2 Febbraio prossimo con tanto di pubblico al seguito. Immaginiamo la folla accorrerà numerosa. 

2 commenti:

  1. non è il posto corretto dove scrivere, lo so, ma per gli yearlings in vendita sulla tua bacheca non sono indicati i prezzi...

    RispondiElimina
  2. I prezzi non sono fissi, o meglio, vanno trattati con il venditore direttamente raggiungibile al numero di telefono pubblicato. grazie per l'interesse.

    RispondiElimina

Commenta qui