STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 28 dicembre 2012

Ex cavalli italiani: United Color secondo a Jebel Ali a Dubai, Capitan Futuro idem a Gulfstream Park in USA. Ecco gli altri..

Periodicamente facciamo il punto della situazione di cavalli allevati in Italia o comunque che hanno cominciato la carriera qui da noi, venduti poi all'estero. Nei giorni scorsi ha fornito la sua seconda prestazione della sua carriera americana Capitan Futuro (Dalakhani), ex di Angelo Candi, il quale è arrivato secondo in una condizionata sull'erba a Gulfstream Park: Ecco il video della corsa, cliccando su questo LINK. Nella foto accanto Capitan Futuro si riposa adagiato ad una balletta di fieno. Capitan Futuro aveva debuttato in Italia con un nulla di fatto a due anni, poi a tre anni ha vinto una maiden in bellissimo stile in All weather ed è stato in seguito acquistato dal Team Valor che lo ha fatto debuttare qualche mese fa con una brillante vittoria e poi lo ha ripresentato in questa occasione. In riferimento al Team Valor, sono numerose su facebook le fan page dedicate al gruppo guidato da Barry Irwin, una di queste è dedicata a Lucky Chappy (High Chaparral), raggiungibile seguendo questo LINK. Si tratta forse del miglior cavallo allevato in Italia ora all'estero, insieme a Tullius (Le Vie Dei Colori), ora in Inghilterra, allevato dalla Archi Romani. 
Sabato 22 Dicembre, ad Haydock, ha vinto Desert Cry (Desert Prince), ex di Bruno Grizzetti da tempo affermato nella sua nuova carriera da ostacolista in Inghilterra ed Irlanda. Ha vinto il Bluesq Handicap Chase (Class 3) per 4 anni e oltre sui 3.219 mt con £15.000 di dotazione. Il video della corsa vinta da Desert Cry cliccando QUI.
A Sha Tin il 16 Dicembre scorso l'italian bred Panther Run (Marju), ex Spirit Of Sport, è arrivato secondo in parità in una prova ad handicap, il Wong Shek Handicap - una Classe 4 per anziani sui 1600 metri con $HK700.000 in palio. 
A questi, va aggiunto il secondo posto di United Color (Gosthzapper), ex della Razza dell'Olmo vincitore del Tudini G3 a Capannelle, il quale successivamente è stato venduto in Dubai, ha debuttato per i nuovi colori di Sheikh Ahmed Al Maktoum e per il training di D Selvaratnam nella giornata di venerdì 28 Dicembre, con un secondo posto di un muso incredibilmente minuto, nel Bank of Dubai, una condizionata sui 1200 metri in sabbia di Jebel Ali dotata di 120.000 AED. Nella foto pubblicato lo screenshot delle battute finali dove United Color, con in sella Ted Durcan, è stato battuto da Russian Rock dopraggiunto dall'esterno.
Se conosci i risultati di altri cavalli ex italiani o allevati in Italia, ora in giro per il mondo, scrivici. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui