SPAZIO PUBBLICITARIO

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com

mercoledì 11 gennaio 2012

Classifiche Internazionali, Frankel sul tetto del mondo: 136!!

Tempo di premiazioni, perchè l'IFHA (team di handicappers per la International Federation of Horseracing Authorities: http://www.horseracingintfed.com/) ha pubblicato "The World Thoroughbred Rankings" in riferimento all'anno scorso dal quale emerge che Frankel (Galileo) è stato il più forte di tutti nel mondo. Con un 136 di rating, è stato valutato 4lb in più del miglior cavallo anziano nel mondo, la superstar Black Caviar (Bel Espirit) valutata 132, ben 8lb superiore alla migliore tre anni del 2011 vale a dire Danedream (Lomitas) valutata 128, e 10lb in più rispetto a campioni del calibro di Dream Ahead (Diktat), Excelebration (Exceed And Excel) e Nathaniel (Galileo) apparigliati a quota 126, tra i tre anni. Ma non si dimenticano in classifica gli anziani Cirrus Des Aigles (Even Top) a 128, Canford Cliffs (Tagula) e Rewilding (Tiger Hill) a 127 e So You Think (High Chaparral) a 126, insieme ai tre anni. Dunque, Frankel con le vittorie nelle 2000 Ghinee, St James's Palace Stakes, Sussex Stakes e Queen Elizabeth II Stakes ha toccato i vertici espressi da Sea The Stars (Cape Cross) qualche anno fa, ma a differenza del Campione degli Tsui (che si è distinto tra il miglio ed il miglio e mezzo) Frankel ha espresso tutta la sua potenza sui 1600 metri, e forse, senza nulla togliere a quel mostro di Frankel, è da considerare in rapporto più completo proprio Sea The Stars. Comunque, onore al Galileo di Khalid Abdullah per il quale abbiamo tifato e gioito durante l'anno, ma nessuno è ancora riuscito ad eguagliare il 141 negli ultimi 25 anni espresso da Dancing Brave (Lyphard) nel 1986. 
Comunque, Frankel è entrato lo stesso nella top ten dei cavalli più forti di sempre, alle spalle di Sea Bird (145), Ribot (142), Dancing Brave (140), Alleged (138), Montjeu (137), Peintre Celebre (137), Sea The Stars (136), Allez France (136), Suave Dancer (136), e dunque anche Frankel (136). 
Naturalmente sarebbe un impresa titanica "listare" tutte le classifiche per categoria, rimettiamo nella foto in alto la classifica dei più alti per valore ricevuto e collochiamo quelli di nostro primario interesse in poche righe (altrimenti servirebbe un papiro intero). Diciamo che i primi sette che abbiamo citato sopra, sono tutti cavalli che si sono distinti sull'erba, mentre il successivo valore di 125 è stato ottenuto da Rocket Man (Viscount) ottenuto su superfici sintetiche. A 125 anche Twice Over (Observatory) e Workforce (King's Best) mentre il cavallo più forte sul dirt è stato Drosselmeyer (Distorted Humor), vincitore della BC Classic e installato in classifica con un valore di 124.
Dunque, riepilogando, tra i due anni come lo scorso anno, due cavalli hanno concluso a pari merito e sono Camelot (Montjeu) e Dabirsim (Hat Trick) che hanno ottenuto 119lb, ed il migliore degli italiani è Salure (Sakhee) a quota 111. Tra i tre anni si è detto di Frankel, ed il miglior tre anni italiano (di colori) è stato Excelebration con 126 mentre Bubble Chic ha ottenuto un 118. Tra gli anziani Black Caviar a 132, mentre il miglior anziano tra gli italiani c'è Worthadd a 120 e Fanunalter a 117. 
Gli altri italiani d'Italia meritano un discorso a parte, in ordine di valutazione: 
GLI ANZIANI ITALIANI: Worthadd (120), Jakkalberry (117), Voila Ici (117), Estejo (115), Saratoga Black (115), Dagda Mor (113), Lord Chaparral (113), Cima de Pluie (112), Quiza Quiza Quiza (112), Marcret (111), Rockhorse (110).
I TRE ANNI ITALIANI: Crackerjack King (117), Cazals (114), Sneak a Peek (113), Spirit Quartz (110).
I DUE ANNI: Salure (111), Lucky Chappy (108), Vedelago (107), Duck Feet (106), Rosa Eglanteria (105).
Fra qualche giorno, predisporremo un servizio dove trovare le classifiche complete suddivise per categoria ed ambito. 

1 commento:

  1. SEA e' SEA STRAvincendo l'Arc a 3 anni, FRANKEL e' un'alta cosa,

    RispondiElimina

Commenta qui