venerdì 20 gennaio 2012

Italians: Pier Convertino (vittoria in G3) si fa onore in Qatar. News sui Demuro's e sui cavalli italiani o ex tra Dubai e USA

Mentre in Italia l'attività è ferma al 31 Dicembre, i nostri fantini si fanno largo all'estero. E' notizia dei giorni scorsi delle vittorie di Cristian Demuro nella terra del Sol Levante. Qualche giorno fa a Doha, in Qatar, Pierantonio Convertino ha colpito duro, centrando lo Sprinter Championship, un G3 sui 1100metri in erba riservato agli arabi di 4 anni e oltre. In sella a Al Adaid, un grìgio di 7 anni di proprietà di Essa Mohammed Al Sulaiti, Pier ha chiamato d'anticipo il suo che è passato netto ed ha poi resistito di mezza lunghezza al ritorno degli avversari. Per poco non ci scappa il doppio con un cavallo della stessa connection, finendo a ridosso del vincitore. Il video delle corse, ma anche la diretta delle stesse quando si corre, le trovate cliccando qui: http://www.qrec.gov.qa/Website/home.aspx?lang=en mentre il video della vittoria lo trovi cliccando qui: http://www.qrec.gov.qa/website/EquisoftPage.aspx?page=RaceResults&lang=en .
Sempre per Pierantonio, Mercoledì a Doha ha ottenuto 1 piazzamento in 4 corse. 
Intanto, continua l'avventura di Mirco Demuro in Dubai, che avrà un weekend lungo. Oggi (20 Gennaio) (convegno già iniziato alle 13,13) e domani (21 Gennaio) sarà impegnato a Meydan (due monte oggi e 4 domani) e, oltre all'accordo per le prime monte con Ernst Oertel ha raggiunto un accordo di collaborazione con Erwan Charpy, trainer francese attivo in Dubai da oltre 10 anni. Domenica Mirco avrà cinque monte ad Abu Dhabi. Vi teniamo aggiornati circa i risultati ottenuti.
Cristian Demuro invece sarà a Kokura di nuovo, ma solo domenica perchè dovrà scontare una squalifica subita in Dubai e non sarà presente nel sabato sempre di Kokura. Domenica, 9 ingaggi in 12 corse. Anche qui, vi teniamo aggiornati sui risultati.
Cavalli: Sempre in Dubai, impegnati italiani o ex italiani. In un handicap (150.000 $, m. 2000 aw) sarà impegnata Famusa (Medicean) con in sella Silvestre De Sousa, allenata da Marco Botti per la Scuderia Rencati. In un altro handicap, sui 1600 metri in erba, correrà invece Field of Dream (Oasis Dream), ex portacolori italiano mentre, rimanendo in tema di ex italiani, questa notte a Gulfstream Park, al rientro dal quarto posto nel BC Juvenile Turf G1, tornerà in azione l'ex italiano Lucky Chappy (High Chaparral) nelle Kitten's Joy Stakes Lr (100.000 $, m. 1700).

1 commento:

  1. Dopo la bella foro di Rachel pubblicata sul blog, sarebbe bello pubblicare la puntata successiva.
    Eccola: http://t.co/tkl4MN7o

    Congratulazioni a Rachel!!
    Nick

    RispondiElimina

Commenta qui