SPAZIO PUBBLICITARIO

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com

lunedì 9 gennaio 2012

Dubai: E' iniziato il Carnival, tutta l'attualità in poche righe

Da qualche giorno è iniziato ufficialmente il Dubai Carnival, che ha aperto i battenti con il  Meydan Masters International Jockey Championship andato in scena il 5 e 6 Gennaio scorsi. La sfida "fantinesca" ha avuto già un vincitore in Craig Williams, fantino australiano che ha ottenuto 110 punti, sebbene abbia vinto una sola delle quattro corse inserite nel torneo, ma grazie a un secondo posto ha comunque fatto meglio di tutti, precedendo nella classifica finale l'irlandese Colm O'Donoghue ed il giapponese Kenichi Ikezoe, con Lemaire quarto, mentre Mirco Demuro e Lanfranco Dettori sono stati meno fortunati. Un bel inizio 2012 per Craig Williams che si è portato a casa un bell'orologio Longines. Entrando nell'aspetto tecnico, si comincia a fare sul serio in vista dell'appuntamento con la Dubai World Cup G1, la corsa più ricca del mondo, che andrà in scena nel futuristico ippodromo di Meydan il 31 Marzo 2012. Come detto, qualche prova si è già disputata, menzioniamo quelle che si sono sembrate meritevoli di interesse. Sheikh Mohammed è stato ben rappresentato dalla Godolphin Gamilati (Bernardini) la quale ha vinto il trial per le UAE 1,000 Guineas sul Tapeta con in sella Lanfranco Dettori. La "gattina" Gamilati, come la soprannominò Frankie qualche tempo fa, a due anni ha fatto vedere qualcosa di interessante, vincendo le Cherry Hinton Stakes G2 a Newmarket, ma deludendo nelle Lowther Stakes G2 di York, ma qualcosa li deve essere andato storto. Ha battuto Alsindi (Acclamation), che vinse le Oh So Stakes a Newmarket quando ce l'aveva Clive Brittain in Settembre.
Buona la performance anche di Mahbooba (Galileo) che ha vinto una condizionata (l'Al Rashidiya, video qui: http://dubairacingclub.com/node/1117) per ben 5 lunghezze contro buoni calibri al rientro, e di cui sentiremo parlare nuovamente a breve. Si rimette in marcia dunque la quattro anni allevata in Australia, ma che ha costruito la sua carriera in Sudafrica quando vinse il Golden Slipper S. G1. A Meydan lo scorso anno cominciò con una Listed prima di finire seconda di Khlawlah (Cape Cross) nelle UAE Oaks G3 ed un terzo nel UAE Derby G2 del 26 Marzo scorso. Ha passato l'estate in Inghilterra, combinando poco ed ha concluso il 2012 a Woodbine in Canada dov'è stata 6° nelle E.P. Taylor Stakes.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui