SPAZIO PUBBLICITARIO

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com

lunedì 9 gennaio 2012

Dubai 2: Ancora il Carnival, ancora notizie attualissime (Mirco Demuro, Overdose, Animal Kingdom...)

Giovedì 12 Gennaio, altra tappa del Dubai Carnival. In programma prove di rilevanza come il trial per le 2000 Ghinee locali, handicap bellissimi ed il primo round del Al Maktoum Challenge con in pista Fanunalter (Falbrav) per Marco Botti opposto a calibri più che discreti (l'intero meeting, lo trovi qui:  http://www.emiratesracing.com/node/4?id=2484&tab=0#tab-8683).
Comunque, quel che ci preme sottolineare è che saranno presenti anche Mirco Demuro e Cristian Demuro i quali procedono nella loro avventura esotica. Ieri i "bro" hanno corso ad Abu Dhabi ottenendo una vittoria a testa nel convegno. Cristian ha ottenuto anche due secondi posti, ma fra poco (il 12 Gennaio) dovrà lasciare il Dubai per raggiungere la programmata esperienza in Giappone. Mirco rimarrà invece, e sembra anche per molto, vista la situazione in Italia. Sembra infatti che sia tentato di rimanere in Dubai fino alla fine del Carnival, magari proprio al posto di Cristian da Ernst Oertel, con ovvie possibilità di cercare altri ingaggi per la notte più ricca del mondo, che lo ha visto protagonista lo scorso anno. Vi daremo aggiornamenti appena possibile, nulla è deciso ad oggi. 
Intanto, si scaldano i primi motori. Uno di questi è Animal Kingdom (Leroidesanimaux), il vincitore del Kentucky Derby G1 infortunatosi nelle Belmont Stakes G1 dalle quali non corre, ha cominciato a lavorare con obiettivo sulla Dubai World Cup G1. Recentemente ha stampato 49 secondi in un lavoro effettuato sul mezzo miglio (805 metri) presso il centro di allenamento di Graham Motion a Fair Hill nel Maryland. Correrà a metà Febbraio per capire come sarà il reale avvicinamento, se andrà bene punterà alla DWC, e sarebbe il secondo tentativo per un vincitore di Kentucky Derby G1 dopo Silver Charm (Silver Buck) nel 1998. 
Proprio l'allenatore di Silver Charm, Bob Baffert, quest'anno sarà molto probabilmente presente con Game On Dude (Awesome Again), invitato alla DWC dopo il secondo nel Classic G1 in USA. Il 4 anni correrà a Santa Anita nelle San Antonio Stakes, e poi Baffert deciderà se dirottare il suo al Santa Anita Handicap del 3 Marzo (con $750,000 in palio) oppure ai $10 milioni della Dubai World Cup a Meydan.
Al Carnival, potrebbe prendere parte anche Overdose (Starborough). Il suo proprietario Zoltan Mikoczy ha parlato dell' Emirates NBD Al Quoz Sprint G1 come una possibilità per il “Budapest Bullet” nonostante oggi come oggi nulla sia sicuro, nonostante siano stati ufficialmente invitati dalle autorità degli Emiri. Overdose, 16 vittorie in 19 uscite, ha corso l'ultima volta in Novembre, in Italia, quando vinse il Premio Carlo & Francesco Aloisi G3. Mikoczy ha aggiunto che il figlio di Starborough (Soviet Star) è iscritto in programmi del 20 Gennaio, 3 Febbraio ma che probabilmente correrà più avanti, e cioè tra il 23 Febbraio ed il 1 Marzo, nell'imminenza della notte più bella. 

3 commenti:

  1. Frankel ufficialmente e meritatamente classificato miglior cavallo del 2011, ma, per quanto la mia opinione possa contare, non sono d'accordo che sia alla pari di Sea the Stars che ha vinto più di lui, e su distanze molto differenti. STS dovrebbe stare più in alto
    Cosa ne pensate voi?
    Nick

    RispondiElimina
  2. BEH NICK COSA POSSO DIRE, SUL MIGLIO FRANKEL MERITA SENZA OMBRA DI DUBBIO UN RATING PIU ALTO MA A MIO PARERE DAL DOPPIO CHILOMETRO IN POI (SALVO SMENTITE POSSIBILI IN QUEST'ANNO) SEA THE STARS MERITI DI PIU VISTE E CONSIDERATE LE VITTORIE IN ECLIPSE E JUDDMONTE INTERNATIONAL PER NON PARLARE DELLA FANTASMAGORICA PRESTAZIONE DELL'ARC.
    TORNANDO AL CARNIVAL E' ANCORA INCREDIBILE COME OGNI VOLTA UN FANTINO COME MIRCO DEBBA DIMOSTRARE IL SUO VALORE SUL CAMPO PER RIUSCIRE A TROVARE DELLE MONTE PER I GRANDI EVENTI, E FACCIO UN NOME A CASO PROBABILMENTE RICHARD HILLS OTTERRA' 8 MONTE PER LA SERATA DWC!!!!
    HO VISTO IL BETTING DWC NON HO VISTO SENZA GAME ON DUDE PERO' IL TIMIDO FAVORITO E' ORFEVRE PER CARITA' UN FENOMENO MA DA VEDERE SULLA SUPERFICIE,E SONO PERSONALMENTE MOLTO CURIOSO DI RIVEDERE BOLD SILVANO (IMPRESSIONANTE L'ANNO SCORSO) ED ANCHE ANIMAL KINGDOM CHE CONSIDERO IL MIGLIOR 3 ANNI AMERICANO DELLA LEVA 2008 SUL DIRT PERO'.
    OVERDOSE INVECE E' TUTT'ORA UNO DEI CAVALLI PIU SFORTUNATI D'EUROPA DOPO LA PAPERA DELL'ABBAYE 2008 SI E' INFORTUNATO E LA FORMA DI UN TEMPO E' SVANITA ALTRIMENTI AVREBBE GIA' VINTO LE KING'S STAND DELL'ANNO SCORSO, SPERO CHE SIA ALMENO LEGGERMENTE RIGENERATO DA QUESTO BREVE PERIODO DI RIPOSO.

    RispondiElimina
  3. Nick sfondi una porta aperta! Lo dico da tempo, Frankel è un fenomeno sul miglio, probabilmente il migliore da decenni, ma STS era più completo, dai 1600 ai 2400 imbattibile e l'Arc l'apoteosi. Su Demuro credo giochi il fatto che monti in Italia e Giappone, il primo paese snobbato da anglosassoni e francesi e il secondo forse troppo lontano perchè possa avere il giusto risalto. Egoisticamente la cosa non mi dispiace, altrimenti lo vedremmo come Dettori due volte l'anno. Su Overdose credo che sia un azzardo inutile per il cavallo, che a mio parere è anni luce dai suoi standard migliori.
    Saluti

    RispondiElimina

Commenta qui