venerdì 20 gennaio 2012

Denon cambia casa e va in Francia

Stalloni che vengono, stalloni che vanno. L'Italia ha accolto molti nuovi stalloni, tra cui la SAB di Besnate che ha celebrato l'arrivo di Buzzword (Pivotal) ma ha salutato Denon (Pleasant Colony) che ha lasciato Varese per approdare in Francia presso l'Haras du Petit Tellier. Il figlio di Pleasant Colony (His Majesty), allevato dalla famiglia Niarchos (Flaxman Holdings), in corsa è stato molteplice vincitore di G1 grazie ai trionfi nell'Hollywood Derby G1, il Charles Whittingham Handicap G1, le Turf Classic Invitational Stakes G1, e il Manhattan Handicap G1, tutte ottenute in America, prima di giungere in Europa e vincere in Francia il Prix de
Fontainebleau G3 e finire terzo nelle Poule d’Essai des Poulains G1 e nel Prix Jean Prat G1. Denon è mezzo fratello di Chimes Of Freedom (Private Account), vincitrice di Coronation G1 e madre di Aldebaran (Mr Prospector) e Good Journey (Nureyev), entrambi vincitori di G1 e stalloni in America. Ma la famiglia è di quelle prolifiche, tra le altre sue sorelle c'è anche Imperfect Circle (Riverman), piazzata di G1 e vincitrice di Listed, già madre di Spinning World (Nureyev), campione e stallone, e essa stessa seconda madre di Pathfork (Distorted Humor) vincitore delle National G1 a due anni. La mamma comune è Aviance (Northfields) che ha vinto le Phoenix Stakes G1 ed è mezza sorella di Chief Contender (Sadler’s Wells) vincitore del Cadran G1. Dunque, una famiglia zeppa di Campioni e di riproduttori. 
Denon è stato ritirato in razza nel 2005 e la sua progenie è capitanata da Il Fenomeno che ha vinto il D'Alessio G3 ed in ostacoli si è distinto nel For Auction Novice Hurdle G3 a Navan in Novembre per il suo nuovo trainer Noel Meade. Denon è stata una buona opportunità in Italia, non ha coperto a frotte ma ha dato cavalli consistenti, duttili e dotati di un certo carattere combattivo. Poteva essere sfruttato meglio, vedremo cosa combinerà altrove. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui