STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 14 novembre 2013

Cartier Horse Of The Year: Treve premiata come cavalla dell'anno. Ecco i programmi del 2014 della campionessa..

A Londra presso il Dorchester Hotel, si è tenuta l'annuale assegnazione del titolo di cavallo dell'anno, una sorta di serata da Oscar. Come ampiamente prevedibile, il titolo è andato alla imbattuta campionessa Treve (Motivator) per Sheikh Joaan Bin Hamad Al Thani grazie alla stagione ricca di soddisfazioni che l'ha vista emergere come culmine finale della sua stagione, con la vittoria nel Prix de l'Arc de Triomphe G1 e prima ancora come vincitrice di Diane e Vermeille. Treve, oltre al Cartier Horse Of The Year ha vinto anche quello riguardante la miglior femmina di tre anni. La premiazione è stata occasione per Criquette Head-Maarek per tracciare il cammino a 4 anni della campionessa: "Avrà certamente un rientro francese e l'idea è quella di correre il Prix Ganay, poi puntare al Royal Meeting e dunque le Prince of Wales's Stakes G1 sui 2000 metri è l'obiettivo che ci siamo prefissati per la primavera. In autunno il cammino dovrebbe essere lo stesso del 2013, cioè Vermeille e poi Arc. Poi decideremo il da farsi, ma sarebbe già importante vederla correre bene pur sapendo che mantenere l'imbattibilità sarà durissima"
Altri titoli assegnati nella serata.................: Moonlight Cloud (Invincible Spirit) ha vinto il Cartier Older Horse, guadagnando su maschi ed altri anziani. Il Cartier Three-Year-Old Colt è andato a Magician (Galileo) cavallo di Michael Tabor, Derrick Smith & Susan Magnier, in grado di vincere Irish 2,000 Guineas e Breeders’ Cup Turf. Tra i puledri, l'imbattuto Kingston Hill (Mastercraftsman) vincitore del Racing Post Trophy, ha guadagnato il Cartier Two-Year-Old Colt, Chriselliam (Iffraaj), vincitrice di Fillies’ Mile e Breeders’ Cup Juvenile Fillies’ Turf, ha vinto il Cartier Two-Year-Old Filly. Ta gli altri premi uno andato a Estimate (Monsun) della Regina come Stayer dell'anno e uno a Jim Bolger come premio alla carriera.

1 commento:

  1. Premio strameritato da una cavalla eccezionale. Gli auguro che anche a 4 anni sappia mantenere la sua imbattibilità, per entrare definitivamente nella leggenda. Sarebbe bello vederla correre anche fuori dei confini europei.

    RispondiElimina

Commenta qui