STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 19 novembre 2013

Francia: Doppietta di Cristian Demuro a Chantilly, affermazione in Listed ed in handicap folto. Quota 15 in stagione..

E sono 15. Scommettiamo che fra un anno Cristian Demuro, come Umberto Rispoli, sarà uno dei fantini più richiesti in Francia. 365 giorni fa il giovanotto concorreva per il record ed il titolo italiano tra Capannelle, Pisa ed Agnano, a distanza di un anno accumula affermazioni mai scontate oltralpe. Martedì a Chantilly ha ottenuto l'ennesima doppietta della sua carriera arrivando per ora a 15 vittorie stagionali. Le cronache raccontano di come la prima affermazione di giornata sia arrivata nel Prix Isonomy una Listed Race per i due anni sul miglio da 55.000 EUR, vincendo in sella a Under The Radar (Footstepsinthesand) per il training di François Doumen e la giubba gialla dell'Haras d'Ecouves andando in avanti e salvandosi in modo aggressivo nel tipico stile Demuro, o se vogliamo con resistenza ignifuga tipo Leonida alle Termopili, salvandosi per una corta testa nei confronti di Thierry Thulliez su Divina Comedia, altra figlia di Footstepsinthesand. Il video del Prix Isonomy cliccando su questo LINK. Qui la quota era di 15/1. A 10/1 ha portato a casa la doppietta nel Prix Pic'hardy, un Handicap divisé sul miglio in Sable fibré di Chantilly in sella a Good Game (Excellent Art), un tre anni che correva per i colori ed il training di Yves de Nicolay. Da sottolineare anche un secondo posto in giornata per Demurino che ha sfiorato la tripletta nel Prix de Montpensier su Twombly (Pyrus) per Cédric Boutin ed i colori di Gérard Laboureau. Avanti così..

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui