STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

lunedì 5 gennaio 2015

Ones to watch! Quello che ci aspetta nel 2015 tra cavalli, fattrici e stalloni debuttanti. Per concessione del Racing Post

Apriamo un post traendo spunto dal blog del Racing Post a firma di Martin Stevens il quale ha focalizzato l'attenzione sui cavalli, stalloni e fattrici che dovranno essere tenuti d'occhio nella stagione. Sul sito della bibbia delle corse l'articolo è stato chiamato "Ones To Watch" e noi lo riproponiamo tradotto per concessione dello stesso raccontando quello che di interessante possiamo aspettarci per il 2015 aggiungendo le nostre impressioni a margine. 
Si parte dai prospetti Classici: Ecco allora che balza all'occhio il nome di Ol’ Man River (Montjeu), un due anni ora entrato nei tre, imbattuto in 2 uscite ed in cima a tutti gli antepost per le Classiche inglesi delle 2000 Ghinee e del Derby. Si tratta di un prodotto della fattrice Finsceal Beo (Mr Greeley), campionessa in corsa per aver vinto le 1000 Ghinee inglesi ed irlandesi, mattatrice anche in razza alle aste. Ol' Man River è il suo terzo prodotto ed è stato acquistato dal Coolmore per la cifra record di €2.85 milioni. In corsa Ol' Man ha fatto intravedere delle belle doti vincendone due, una di queste nelle Beresford Stakes G3, una corsa che ha tanta storia ed è stata vinta negli ultimi anni da cavalli come Sadler's Wells, El Prado, Alamshar, Azamour, Eagle Mountain, Sea The Stars, St Nicholas Abbey, Casamento ed appunto Ol' Man che si candida ad essere una delle punte dello schieramento di Aidan O'Brien il quale negli ultimi giorni è stato insignito di un importante riconoscimento per la vittoria consecutiva degli ultimi 3 Derby inglesi. Che Ol' Man sia il quarto? Lo scopriremo solo vivendo...Comunque, parlando della fattrice Finsceal Beo si può dire che si gioca tanto della sua reputazione nel 2015. Il primo prodotto in razza della fattrice si chiama Finsceal Fior (Galileo) e non ha mai corso. Il secondo è una femmina da Sea The Stars (Cape Cross) pagata €800,000 e si chiama Too The Stars, è allenata da John Gosden ed ha corso 4 volte nel 2014 (a 3 anni) ed ha vinto nell'ultima corsa disputata a Settembre in una maiden di Epsom (quelle terribili sul finire dei 3 anni) maturando un OR di 75. Certamente non un fulmine, ma la cavalla dovrebbe già essere entrata in razza nella broodmare band di George Strawbridge. Il terzo prodotto è Ol' Man River che invece è una promessa pronta a sbocciare, mentre il quarto prodotto è una femmina figlia del mostro Frankel acquistata da foal per la cifra record di €1.8 milioni nel Novembre scorso. Si chiama An Cailin Orga, che in gaelico vuol dire "The Golden Girl", la ragazza d'oro. Vedremo quanto....
ULTIMI MONTJEU. Il 2015 sarà l'anno degli ultimi 2 anni da Montjeu. Lo stallone deceduto nel 2012 ha l'ultima annata di produzione in pista proprio quest'anno, e vedremo se tra i 27 registrati a Weatherbys ci sarà il nuovo Authorized, Camelot, Motivator o St Nicholas Abbey. La prima annata è stata nel 2004, l'ultima nel 2015. All'interno tanti cavalli dotatissimi, ma anche particolari da allenare. Da chi aspettarci qualcosa? Il Coolmore ha speso rispettivamente 675,000 gns e 575,000 gns per portarsi a casa due suoi figli che non hanno nome. uno è figlio della fattrice Honorlina (Linamix) e l'altro è prodotto della fattrice Splendid (Mujtahid). Tra i due anni più pagati ce n'è un altro, un primo prodotto della fattrice Polly's Mark (Mark Of Esteem) acquistato da Sir Mark Prescott per 650,000gns..
IL PRIMO DI GOLDI'. La regina Goldikova sarà rappresentata quest'anno dal suo primo prodotto a scendere in pista, allevato e di proprietà della famiglia Wertheimer. Ricordiamo, per i pochi che ancora non lo sapessero, che Goldikova (Anabaa) ha collezionato 14 vittorie al massimo livello di G1 e 3 affermazioni nella Breeders' Cup Mile G1 in America, battendo alcuni dei migliori cavalli al mondo. Il primo prodotto in razza di Madame Goldì si chiama Goldikovic, ed è un figlio di Galileo allenato da Freddy Head, lo stesso che ha guidato la carriera della campionessa. Altri figli famosi prodotti di fattrici con i primi figli in pista sono quelli di Blue Bunting (che ha un maschio da Street Cry) e la sensazionale Midday che ha un maschio da Galileo
PRIMI FRANKEL? Già, questo è l'anno dei primi figli del campionissimo Frankel, quello che il Maestro Sir Henry Cecil ha definito "the best horse i ever seen", il più forte cavallo di tutti i tempi. I primi figli hanno fatto registrare prezzi alti, ma molti sono apparsi "freddini" nel trattare in generale i suoi figli rispetto al trattamento mediatico fortissimo. Non si parlava d'altro: Quale sarà il primo book di fattrici? Chi sarà il primo a nascere? Quanto realizzerà il primo alle aste? Interrogativi che hanno avuto risposte parziali, in asta se ne sono visti pochi perchè molti sono ancora in tasca ai rispettivi allevatori/proprietari. In totale ne sono passati 10, ed i prezzi sono stati di €1,8 milioni appunto, poi un'altra femmina da Frankel e Discreet Brief per €460,000. Gli altri risultano ricomprati o non hanno raggiunto le riserve molto alte. Di maschi se ne sono visti pochi ancora alle aste. Sicuramente è un petardo pronto ad esplodere, non si ammettono flop. 
UN MILIONE DI ASPETTATIVE: Almeno 11 cavalli presentati yearlings alle aste del 2014 hanno toccato quota 1 milione alle aste, dunque vediamo di chi si tratta soprattutto in ottica debutto. Il più ricco è un figlio di Galileo mezzo fratello del campione Harbinger (Dansili), ora stallone in Giappone, acquistato per 2,600,000gns dal Coolmore alle Tattersalls October Book 1. Non ha ancora un nome, è allenato da Aidan O'Brien, ma non debutterà a Maggio... lo vedremo forse nella seconda parte della stagione. 
O'Brien ha in scuderia anche un pezzo da €1.5 milioni: Il top delle Goffs Orby, neanche a dirlo un figlio di Galileo fratello delle talentuosissime Cuis Ghaire e Gile Na Greine, piazzate Classiche.
Godolphin ha comprato un figlio di Shamardal mezzo fratello della campionessa Halfway To Heaven pagandolo 1,7 milioni di gns, poi un maschio da Dubawi prodotto della campionessa Crystal Music pagato 1,6 milioni di gns ed ancora un Dubawi mezzo fratello dei vincitori seriali ad alto livello Laughing e Viva Pataca per il quale è stato speso 1,4 milioni di gns. A questi va aggiunto anche uno Street Cry prodotto della fattrice Meeznah, pagato 1 milione di gns. Come avrete notato, sia Godolphin che Coolmore hanno ben supportato i loro stalloni. 
Tra gli altri pezzi da un milione o poco più c'è una femmina da Monsun, prodotto dell'ultima stagione di monta di uno stallone incredibile, stretta consanguinea del campione Sea The Moon che ha fatto il top alle Arqana August Yearling Sale con un prezzo di €1.2m spuntati da Imad Al Sagar and Saleh Al Homaizi. Li seguiremo e vedremo se ripagheranno degli investimenti.
I FIRST CROP SIRES 2015: Ecco un argomento che ci piace da impazzire, con i primi figli di stalloni che abbiamo apprezzato in corsa e che hanno i primi rappresentanti in pista dopo il ritiro dalle corse. NB: Metteremo tra parentesi la paternità ed il tasso di monta quest'anno. Nel 2015 vedremo i primi figli dei campioni Dream Ahead (Diktat, €15,000), duplice vincitore di G1 acquistato da puledro da Federico Barberini, e poi vedremo i primi figli del campione Poet's Voice (Dubawi, £12,000), trionfatore nelle Queen Elizabeth II Stakes con stile, e del fortissimo miler, uno dei nostri preferiti, Canford Cliffs (Tagula, €12,500). 
A Maggio, alla voce precoci, vedremo i primi figli di Lilbourne Lad (Acclamation, €7,500) e Zoffany (Dansili, €12,500). Più in prospettiva i primi figli di Pour Moi (Montjeu, €12,500), vincitore di Derby inglese per Andre Fabre e casualmente anche da Barzalona, e poi i primi Roderic O'Connor (Galileo, €7,500) tra cui il mezzo fratello di Biz The Nurse e Misterious Boy in allenamento dai Marcialis, e Dick Turpin (Arakan, £4,000). Pronti alla sfida, entro Marzo bisognerà dare le proprie idee. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui