STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 13 novembre 2016

#Giappone: #Queens Ring e Mirco #Demuro conquistano la Queen #Elizabeth II Cup G1 di Kyoto! Battuto CP Lemaire..

Mirco non aveva mai vinto in G1 a Kyoto. E questo era già un mito da sfatare. Mettiamoci poi che l'aveva preparata da lontano Queens Ring (Manhattan Cafe), la quale non aveva mai vinto a livello di G1 ma era stata fino ad oggi una ottima performer. Keiji Yoshimura ne aveva parlato nella canonica conferenza stampa prima della corsa, magari fosse così pure da noi, e la femmina di 4 anni ha mantenuto le aspettative con un DemuroSan magistrale in sella nel riportare il suo 18° G1 nel circuito JRA in carriera. Nel tardo pomeriggio di domenica, ancora mattina in Italia, è andata in scena la Queen Elizabeth II Cup G1 di Kyoto sui 2200 metri per femmine di 3 anni ed oltre, in una stagione che promette scintille orientali da questa settimana fino a fine Dicembre. La favorita era la 5 anni Marialite (Deep Impact), una che inseguiva Snow Fairy nel doppio in questa corsa, ma non riuscita a dare seguito alla vittoria dello scorso anno che la lanciò poi nell'olimpo dei migliori cavalli giapponesi della stagione. Queen's Ring, una figlia di Manhattan Cafe (Sunday Silence) e Aqua Ring (Anabaa), dopo l'unica vittoria sostenuta a 2 anni, a 3 anni aveva cominciato bene vincendo la preparazione delle 1000 Ghinee ma fallendo poi l'appuntamento Classico e rimanendo a digiuno per tutto il 2015 a causa di fastidi mai risolti.
A 4 anni ha iniziato bene vincendo proprio a Kyoto le Himba Stakes G3, steccando ancora nel Victoria Mile G1 con un problematico ottavo posto che gridava vendetta e poi ha concluso la stagione senza vincere nemmeno in Listed. Ma Keiji Yoshimura l'aveva detto di averla preparata a puntino per questa, e la missionè è risultata compiuta. Battuta Sing With Joy (Manhattan Cafe) con un Lemaire trafitto quando pensava di averla fatta franca, grazie ad un Demuro che ha trovato un varco interno spettacolare, e terza l'altra attesa Mikki Queen (Deep Impact), altra 4 anni. La migliore delle 3 anni è stata Pearl Code (Victoire Pisa), quarta. 
IL VIDEO DELLE QUEEN ELIZABETH II CUP QUI. IL RISULTATO COMPLETO QUI.
Come già ricordato in un altro post, è iniziato il grande mese giapponese: Domenica 20 Novembre è in programma il Japan Autumn International MILE CHAMPIONSHIP G1, il 27 Novembre da Tokyo c'è la Japan Cup G1, poi il 4 Dicembre la Champions Cup G1 da Chukyo mentre a mese inoltrato le prove per cavalli di 2 anni. L'11 Dicembre da Hanshin c'è il Juvenile Fillies G1 dove sarà al via Mi Suerte (Frankel), impressionante ed imbattuta in 2 uscite per Yasutoshi Ikee (guardala QUI nelle Kyoto Sho Fantasy Stakes G3), mentre il 18 Dicembre ci sono le Asahi Hai Futurity Stakes G1 ancora da Hanshin, praticamente il Gran Criterium locale. Il 25 Dicembre è in programma la corsa più attesa in Giappone: L'Arima Kinen G1 da Nakayama!
Ancora in Giappone, da segnalare il debutto con vittoria per Globe Theatre (King Kamehameha),fratello pieno del campione a 2 anni Leontes e del campione vincitore della Japan Cup Epiphaneia (Symboli Kris S), che ha aperto il conto a Kyoto sui 1800 metri. Montato da Yuichi Fukunaga ha completato gli ultimi 600 metri in 34.4, in una corsa con andatura da 1:01.2 per i primi 1000 metri. Globe Theatre, allevato dalla Northern Farm, è stato sindacato in 400 porzioni dalla U Carrot Farm per una valutazione di ¥120m. Epiphaneia ha cominciato come stallone alla Shadai coprendo il primo anno 221 fattrici al tasso di ¥2.5milioni. La mamma è Cesario (Special Week), vincitrice di Oaks giapponesi, ha uno yearling femmina sorella piena di Globe Theatre e Leontes ed ha dato alla luce un foal da Lord Kanaloa.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui