STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 4 dicembre 2015

America: Addio a Shared Belief (Candy Ride), campione vittima di una terribile colica. Aveva vinto il Big Cap

Il campione Shared Belief (Candy Ride), ha lasciato nelle scorse ore questa terra a causa di una maledetta colica per la quale i medici non sono riusciti a fare nulla. Si tratta di una grave perdita per il galoppo americano, perchè si trattava di un cavallo che, come pochi altri, era l'emblema del sogno americano, del cavallo di una vita. Il castrone di 4 anni, vincitore di 10 delle 12 corse disputate per circa $3 milioni vinti, era allenato da Jerry Hollendorfer. La sua ultima uscita era coincisa con un infortunio abbastanza serio nel Charles Town Classic in Aprile. I primi segni di colica sono apparsi martedì mattina, ma una volta trasferito presso la University of California-Davis School of Veterinary Medicine, nulla è stato possibile dopo adeguato intervento chirurgico. Un peccato vero.. per un cavallo che ha cambiato la vita dei suoi uomini e quello degli appassionati, che ha saputo accendere la passione in chi lo ha visto correre. 
Figlio di Candy Ride, Shared Belief è stato un campione autentico a 2 anni, mentre a 3 ha cominciato ad ingranare tardi a causa di problemi ai piedi, saltando di fatto la possibilità di concorrere per la triple crown. Poi un rientro a fine Maggio ed una suite di vittorie da capogiro fino a diventare un serio contender del Classic dello scorso anno, quando finì quarto di Bayern in una edizione molto controversa. A Febbraio 2015 ha battuto California Chrome nel San Antonio Invitational, e poi ha vinto il Big Cap a Santa Anita (VIDEO CORSA QUI). Jim Rome, co proprietario, ha espresso il suo tributo su Facebook: "He was a champion, a fighter, and an unbelievable talent who impacted and changed all our lives," he said. "He loved to compete and run, and as heartbreaking as today is, we consider ourselves so fortunate to have been a part of this amazing animal's life. We are absolutely devastated. Shared Belief was a once-in-a-lifetime horse."
Addio Guerriero!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui