STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 8 dicembre 2015

San Rossore: Verso il Criterium di #Pisa Lr di domenica 13. Ecco le anticipazioni, l'asta ITS, gli iscritti ed i probabili partenti..

Ci avviciniamo ad una domenica molto interessante a San Rossore dove la stagione sta salendo gradualmente di torno..Domenica 13 in programma 2 Listed, una è l'Andred (nella quale verrà offerta una monta dello stallone Frozen Power all'allevatore della cavalla italiana meglio classificata), ma in particolare una è molto sentita ed è il Criterium di Pisa Lr dove, al momento, possiamo solo ipotizzare le presenze anche perchè, in termini di iscrizioni, sono ancora tanti quelli rimasti nella lista. A questo punto c'è da capire se la differenza la fa la freschezza o la qualità vera a propria, difficile stabilirlo a priore perchè i grossi calibri sono a riposo e aspettano di svernare prima di riprendere il discorso preparazione verso Marzo, mentre quelli che sono in ballo... ballano.  La corsa, che era chiamato ‘Gran Criterium internazionale di San Rossore’ essendo aperto anche a cavalli esteri, fu istituita nel 1890 su sollecitazione del professor Giacinto Fogliata. La prima edizione ebbe 7 partenti e fu vinta da Colonnello, del principe d’Ottajano, allenato da Thomas Rook e montato da Walter Wright. Il ‘Gran Criterium’ restò inserito nel calendario autunnale dell’ippodromo pisano fino al 1912, ultimo anno nel quale si disputò a causa della ristrutturazione del calendario di corse a San Rossore che vide cancellata la stagione autunnale. Dal 2013 le aste e il Criterium furono trasferiti all’ippodromo di Milano San Siro. Le edizioni storiche del ‘Gran Criterium internazionale di San Rossore’ furono quindi ventitré: dal 1890 al 1912. La corsa tornò all’ippodromo di San Rossore nel 1995 con la nuova dizione ‘Criterium di Pisa’, ‘condizionata’ fino al 2001. La prima edizione della modalità Listed fu vinta dal campione Distant Way (Distant View), poi duplice vincitore di Premio Presidente della Repubblica G1. Ma non solo lui; Da qui sono passati cavalli come Alabama Jacks, nel 1998, che poi vinse il Parioli G3 nell'anno successivo, poi Crisos il Monaco che ebbe una carriera impeccabile. Nel 2003 appunto Distant Way. Nel 2013 è stata la volta di Hoovergetthekeys  che fece il record della corsa in 1m 27,60s e poi, l'anno successivo, arrivò terzo nel Premio Parioli alle spalle di Salford Secret e Priore Philip il quale, quest'ultimo, da quel momento, non sbagliò una corsa, nel 2014. L'anno scorso è stato il turno di Brex Drago, poi buonissimo miler nella stagione. Eccolo, comunque, l'albo d'oro degli ultimi anni: 1995 Godlen Agos, 1996 My Little Girl, 1997 Crisos Il Monaco, 1998 Alabama Jacks, 1999 Lascocanale, 2000 Guelfo Nero, 2001 Halav, 2002 Chalin, 2003 Distant Way, 2004 Chapel Tale, 2005 Villa Sciarra, 2006 Moriwood, 2007 Dematil, 2008 Varese, 2009 Air Crew, 2010 Silver Ocean, 2011 Moustache, 2012 Kitten On The Run, 2013 Hoovergetthekeys, 2014 Brex Drago. La mattina di domenica 13, ricordiamo anche l'asta dei cavalli in allenamento di cui riferiamo su questo LINK.
Ben 57 ancora inseriti nella prova sui 1500 metri in pista grande, li pubblichiamo tutti e proviamo a dare delle idee. Via via che passeranno i giorni, comunque, come nel calendario dell'avvento, si riempiranno le caselle. Intanto leggiamo chi sono i rimasti nelle liste dell'ufficio tecnico di San Rossore:
AMINTORE, ANASSARETE, AQUILEIA, AZHOR AZAI, AZZECCAGARBUGLI, BE MY ENEMY, BRIDGE MIMMO, CITY OF STARS (Lilbourne Lad), DESILVA, DESTINATION AQLAAM, DOTRAKHI SEA, DURO A MORIRE, EKTIFAA, EXCLUSIVE POTION, FABULA DOC, FLYNG LIZARD, FUORILUOGO, GAMBEI, GAME DRAGO, GORDON GEKKO, HAGHMMOND, HORTOS, HOT WAR, HOWDOYOUDO, IL MITICO PERA, INFINITY GAME, IRISHMAN MARK, JALAPENO, KIM SUPERSTAR, LA TRINACRIA, MADRON, MERNICCO, MITCH, MOIRA IN LOVE, OTTONE, OVERKILL, PEUT ETRE ICI, PYTHIUS, RAG DOLL, RELCO GALAXY, SANDAHL, SANTA SERENA, SMIVAGAZ, SOPRAN ANNY, SOPRAN COSMIC, ST GEORGES CROSS, STAISENZAPENSIERI, STREETCORE, SUE IN THE DESERT, SWANPOOL, TERRIBILE, TOP ACADEMY, UDIDE, ULTIMO RESPIRO, UNDERMIND, VETTORI RULES, VIA COL VENTO (57).
Degli italiani sappiamo abbastanza, comunque bisognerà seguire quelle che sono le indicazioni dei giorni prossimi, intanto facciamo un focus sugli "importati" che, molto spesso, hanno fatto bene in questa corsa. 
Riccardo Santini, che è uno specialista di queste cose, dopo aver pescato Silver Ocean, Salford Secret, Pride And Joy e per ultimo il recente vincitore del Rosenberg Chester Deal, ha acquistato Pythius (Lord Shanakill), un cavallo presto dalla yard di Karle Burke, pagandolo £40,000 alle Tattersalls di Ottobre, una cifra rilevante spesa da Mario Lanfranchi per un bel cavallo, di mole, che ha corso poco, solo 3 volte, vincendo al debutto e correndo bene in handicap, acquisendo un 82 di Rating che varrebbe anche la vittoria in questo contesto. E' fresco, ed il suo allenatore ha il tocco magico. Vediamolo, quasi sicuramente sarà al via anche se nelle ultime ore il trainer toscano ha freddato la pista definendolo non prontissimo. 
Francesca Turri ha comprato City Of Stars (Lilbourne Lad), pagandolo £8,000 alle Tattersalls di Ottobre. Ex di Charlie Fellowes, è un castrone che in carriera ha vinto una volta in 6 corse, con 2 piazzamenti: Il 6 Ottobre a Brigton sui 1400 metri e sul soft, vale un 72 di OR.
Tra gli altri, risultano iscritti anche Sandahl (Footstepsinthesand) e St Georges Cross (Showcasing), entrambi acquistati alle Tattersalls di Ottobre. Il primo è stato acquistato per £11,500 e dopo una vittoria dopo ill debutto, ha tentato le July Stakes G2 finendo nelle retrovie ad 8 lunghezze dal campione Shalaa. Si tratta di un ex di Ralph Beckett. L'altro ha un profilo più basso: Ex di David Brown, ha corso 8 volte ed è ancora maiden. Le prime erano buone, le ultime 2 bruttissime. E' stato acquistato per £4,500 e vale un 62 di OR. 
Gli italiani, come detto, li conosciamo ma per ora non abbiamo grandi conferme sulle presenze. Sicuro da Roma è Staisenzapensieri (Royal Applause), vincitore del Sette Colli HP, che la mattina della corsa passerà l'asta organizzata dall'ITS: Dunque se volete avere un partente nel Criterium, basta aprire il portafoglio. 
Botti forse proporrà un interessantissimo prospetto (ma non certo), almeno a noi è piaciuto tantissimo nelle ultime 2 Peut Etre Ici (Holy Roman Emperor), un Effevi che potrebbe diventare una pedina importante in chiave Classica, addirittura, saltando l'inverno di Pisa e vedendolo in ottica 3 anni. Dalla faretra di Cenaia spunteranno un altro paio di candidati possibili, come Vettori Rules o Game Drago, ma non ancora ufficializzati. In lizza ancora Azzeccagarbugli, che ci sarà, ed Exclusive Potion, a corto di programma al momento, prima della primavera. Questi 2 dovrebbero essere ufficialmente al via.
Da Roma dovrebbe salire Affè, che ha ancora iscritti Jalapeno e La Trinacria (Harlan's Holiday), possibile che la femmina della famiglia Viola (proprietari americani), possa correre dopo il debutto buonissimo a Capannelle in all weather. 
Sempre da Roma possibile Hortos che allungherebbe rispetto quanto fatto fino a qui, oppure Ottone per la Nuova Sbarra, che ha un profilo simile.
Nell'Andred, vale la pena ricordare, un Handicap Listed per femmine, ci sarà l'iniziativa promossa dal Centro Equino Arcadia con l'Italia Turf Challenge che metterà a disposizione una monta gratuita del nuovo stallone FROZEN POWER (Oasis Dream) all'allevatore del cavallo italiano meglio classificato tra i primi tre! Per informazioni sull'Italia Turf Challenge cliccare su questo LINK.
Per scaricare il PDF degli iscritti della giornata di domenica, clicca su questo LINK.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui