STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

mercoledì 7 settembre 2011

Saranno Famosi...ieri in UK e Italia

Mister Sandro facile al traguardo
Riprende anche la rubrica dei "Saranno Famosi". Ieri pomeriggio qualcosa di interessante abbiamo visto, soprattutto in Inghilterra, ed entrambi i soggetti del nostro interesse sono portacolori Godolphin.
A Lingfield, sull'all weather, ha vinto al debutto Ihsas (Rahy), una femmina allenata da Saed Bin Suroor e montata da Frankie Dettori che dopo partenza poco brillante, ha sciorinato una bella progressione per vincere di 4 lunghezze comode. Oltre alle modalità che ne fanno pensare ad un buon prospetto, si tratta di un soggetto dalla famiglia importante. Allevata Darley, è figlia di Rahy (Blushing Groom) come detto, e di Express Way (Ahmad), la quale è mamma già di Rio De La Plata (Rahy), molteplice vincitore di G1 tra cui il Lagardere G1 a Longchamp ed il Premio Roma a Capannelle, dove potrebbe tornare quest'anno. Dunque, si tratta di una sorella piena del campione Godolphin. La famiglia, è molto importante in Sudamerica, in particolare in Argentina.
A Leicester, in una maiden sui 1400 metri, che abbiamo visto dall'Italia, ha vinto Oscan (Street Cry), come detto portacolori della scuderia in blues, allenato da Mahmood Al Zarooni e montato da Ahmed Ajtebi. Il maschio è un figlio di Street Cry (Machiavellian), stallone di casa Darley in USA, mentre la mamma è Moyesii (Diesis), di cui è il sesto prodotto, la quale è già mamma di Mastery (Sulamani), lanciato dal Derby Italiano G2, e poi vincitore del St Leger G1 e del HK Vase G1.
In Italia, a Capannelle, Floral Art (Excellent Art) è diventata la vincitrice numero 18 per suo padre Excellent Art (Pivotal). La cavalla è di proprietà della Colle Papa, ed è stata acquistata da Federico Barberini per £20,000, mentre nella prova analoga per maschi, interessante è stato l'assunto di Mister Sandro (Dane Friendly). La mamma è Diega (Diesis), dunque un incrocio Danehill-Diesis, uguale a quello di Dylan Thomas, tanto per fare un esempio. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui