STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 24 aprile 2014

Inghilterra: Our Channel vince il Derby Trial ad Epsom. Ecco le ambizioni Classiche di Richard Hannon Jr e Roger Varian..

Non sarà il favorito e nemmeno il contro, ma un posticino nelle gabbie del Derby G1 Our Channel (English Channel) ce lo avrà lo stesso. Ieri ad Epsom è andato in scena uno dei primi trials inglesi in vista del blue ribbon, l'Investec Derby Trial sui 2000 metri, che ha lanciato sul tavolo come un mazzo di chiavi le credenziali del cavallo allenato da Willy Haggas montato con vigore ed intelligenza da Ryan Moore che ha negato il pass a William Buick in sella a Marzocco (Kitten's Joy), autore di buon finale per John Gosden dall'interno, con al terzo posto Stars Over The Sea (Sea The Stars), un filo danneggiato ma senza serie conseguenze. A proposito, i figli di Sea The Stars (Cape Cross) stanno sbocciando.. nelle ultime settimane ben 10 hanno vinto. Comunque, con questa vittoria Our Channel si è guadagnato l'inserimento nel market Derby con una quota di 50/1. Piccola nota di italianità: Per Gosden in corsa c'era anche Nonno Giulio (Halling), ex di Daniele Zarroli, vincitore dell'unica corsa disputata in Italia nel Settembre 2013. Nonno non era la prima scelta tanto che Buick aveva deciso appositamente di montare Marzocco e per lui non una prestazione memorabile: Ultimo, non lontanissimo dai primi, ma pur sempre ultimo. Dobbiamo rivederlo in un costesto diverso, magari con maggiore andatura ed un po più sotto ai primi. IL VIDEO DELL'EPSOM DERBY TRIAL QUI. IL RISULTATO COMPLETO QUI
Di fianco trovate le quote antepost del Derby inglese del 7 Giugno ad Epsom e delle 2000 Ghinee G1 di Newmarket del 3 Maggio.
Questo post per dire che mentre noi ...
siamo praticamente all'epilogo con le nostre prime Classiche in scena domenica a Capannelle, oltremanica cominciano solo a scaldarsi i motori in vista delle Classiche inglesi. Abbiamo visto qualche giorno fa rientrare prima Kingman (Invincible Spirit) nelle Greenham G3 e poi Toormore (Arakan) nelle Craven G3, e la prima Classica inglese vivrà di questo duello come evidente al betting. Quest'ultimo è la pedina di spicco per Richard Hannon Jr (nella foto, di fianco con Toormore) il quale ha confermato ieri che avrà in corsa anche il mastodontico Shifting Power (Compton Place), vincitore dell'European Free Handicap, e Night Of Thunder (Dubawi), arrivato secondo di Kingman nelle Greenham Stakes G3 di Newbury. 
La scelta delle monte avverrà più tardi ma l'allenatore inglese ha già detto che molto probabilmente suo cognato Richard Hughes (che tornerà in sella venerdì a Sandown dopo l'infortunio di Meydan) sceglierà proprio Toormore. Vedremo a breve, intanto ad ampio raggio si può dire che Richard Hannon Jr ha cominciato bene senza l'ombra di suo padre e la prima testimonianza è la recente fiducia di Sheikh Joaan Al Thani, divenuta crescente nei suoi confronti tanto che il parco cavalli del Qatariota è aumentato da 6 a 35 unità, con incluso il figlio di High Chaparral (Sadler's Wells), pagato 800,000 gns alle Tattersalls Craven Breeze-Up Sale. 
Verso le Classiche inglesi, chi prepara lo sgambetto è Roger Varian: Eccitato dall'idea di partecipare alle 2000 Ghinee con l'imbattuto Kingston Hill (Mastercraftsman), vincitore del Racing Post Trophy G1, definito con queste parole: “He looks terrific", nei giorni scorsi. Andrea Atzeni è già pronto a montarlo. Ecco i rimasti intanto per le Qipco 2000 Guineas: Oltre ai citati, ci sono il noto Australia (Galileo) e War Command (War Front) dall'Irlanda, Charm Spirit (Invincible Spirit) dalla Francia, Noozhoh Canarias (Caradak) dalla Spagna. True Story (Manduro), l'impressionante vincitore nella due giorni del Craven Meeting, capeggia la rappresentativa di 3 cavalli proposti da Godolphin. 
Non solo maschi, ma anche femmine per le 1000 Ghinee G1 del 4 Maggio: Roger Varian ha lasciato iscritte Princess Noor (Holy Roman Emperor) ed Hadaatha (Sea The Stars). Tra le altre ovviamente presenti Sandiva (vincitrice delle Nell Gwyn Stakes) e J Wonder (Dubai Duty Free Stakes), senza trascurare la favorita Rizeena (Iffraaj), con alcune che vengono fuori dai confini inglesi come My Titania (Sea The Stars), Tapestry (Galileo) e Miss France (Dansili). Nelle rimaste non c'è Euro Charline (Myboycharlie), seconda di Sandiva, iscritta alle 1000 Ghinee irlandesi..

3 commenti:

  1. gabriele nelle 1000 ghinee hai dimenticato KYOSHI sarà lei che le vincerà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, non l'ho esclusa.. ho fatto una panoramica completa..non so ancora chi prendermi nelle 1000 Ghinee, forse My Titania ma ancora è tutto da decidere.

      Elimina
  2. Per Sea the Stars era normale che a 3 anni avanzassero, vediamo dove arrivano perché a 85.000 euro di tasso e quello che a coperto ci si aspetta molto….ma il bello dell'ippica è anche questo nulla è certo...

    RispondiElimina

Commenta qui