STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 17 aprile 2014

Newmarket, Craven Meeting day 2: #Toormore risponde a #Kingman in ottica 2000 Ghinee. Ecco il report del giorno..

1 a 1 palla al centro. Sulla strada per le 2000 Ghinee, al Kingman (Invincible Spirit) di qualche giorno fa ha risposto in maniera imperiosa Toormore (Arakan) rimasto imbattuto in 4 uscite grazie ad una prestazione importante nelle Craven Stakes G3 sul miglio di Newmarket, nella seconda giornata del meeting. Toormore, al rientro dal 15 Settembre quando vinse le Vincent O'Brien National Stakes G1 del Curragh, ha impiegato un pò per mettersi sulle gambe, ma quando The Grey Gatsby (Mastercraftsman) ha innalzato il ritmo e lo ha impegnato superandolo, questo è andato a riprenderlo in poche battute sotto la spinta di Ryan Moore che solo nella fase finale gliene ha date due per tenerlo sveglio quando sembrava volesse non impegnarsi più. Non sappiamo quanto era pronto Toormore, non ha battuto un fulmine di guerra ma è andato bene lo stesso con il grigio rimasto secondo ed al terzo Postponed (Dubawi) per Luca Cumani con Andrea Atzeni a bordo, con al quarto....
 Patentar (Teofilo) che Marco Botti stima parecchio. Sta di fatto che su uno spunto secco Kingman al momento può sembrare più un cavallo da Ghinee. IL VIDEO DELLE CRAVEN STAKES QUI. Toormore è stato pagato £36,000 alle DBS Premier Yearling Sale da Peter & Ross Doyle Bloodstock. Si tratta di unun prodotto della fattrice inedita Danetime Out (Danetime), sorella di 7 vincitori e facente parte di una famiglia tutto sommato buona ma non eccezionale. Un fratello di Toormore da Dark Angel (Acclamation) è stato acquistato sempre da Peter e Ross Doyle per £200,000 alle DBS Premier Sale. 
Betfred ha lasciato la sua quota invariata a 7/1, BetVictor ha invece tagliato la quota a 4/1 dal 7/1 prima delle Craven. A tranquillizzare tutti ci ha pensato Richard Hannon Junior: "Non è un cavallo appariscente e non lo vedrete mai vincere di sei anche se potrebbe. Fa il minimo indispensabile, ma ha dato ai proprietari il piacere di vincere e giocarsi la sua chance nelle 2000 Ghinee". Non vediamo l'ora. Toormore ha chiuso le Craven da favorito, mentre il secondo cavallo chiacchierato era Be Ready (New Approach) che di fatto non si è mai manifestato, finendo mestamente nelle retrovie. Inspiegabile la prestazione secondo Saeed Bin Suroor.
Nella seconda giornata del Craven Meeting buone individualità. Nelle Wood Ditton Stakes sui 1600 metri, una prova per debuttanti come potrebbe essere il Gardenghi o il Donatello, ha vinto Basem (Pivotal), un portacolori di Godolphin per Saeed bin Suroor con Silvestre De Sousa al training, che ha approfittato di una sorta di defaillance di Made With Love (Exceed And Excel) con Andrea Atzeni in sella e Moonvoy (Cape Cross) per finire a bomba all'esterno di tutti e vincere ancora di mezza lunghezza. Segni particolari: Basem è fratello del campionissimo Farhh (Pivotal).
Nelle Abernant Stakes G3 per velocisti, è emerso Hamza (Amadeus Wolf) con Jamie Spencer in sella nei confronti di Es Que Love (Clodovil) ed il neo velocista Aljamaaheer (Dubawi) finito terzo. IL VIDEO DELLE ABERNANT QUI.
In giornata interessante l'esito del Trophy da £200,000 sul doppio chilometro che ha premiato Godolphin con Sudden Wonder (New Approach) per Charlie Appleby con Mickael Barzalona in sella (cavallo pagato 280,000 gns alle Tattersalls) che ha battuto Observational (Galileo) e Seagull Star (Sea The Stars) con un tempo di 2m 0.44s (fast by 0.06s). Vuoi vedere che uno di questi è buono per davvero..? IL VIDEO DELLA CORSA QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui