domenica 20 novembre 2011

Aussie Rules cambia casa e torna alle origini

Il vincitore Classico e duplice vincitore di G1 sul miglio Aussie Rules (Danehill) cambia casa e passa dal Coolmore in Irlanda al Lanwades Stud in Inghilterra, al fianco di stalloni come Archipenko (Kingmambo),
Hernando (Nijinsky), Selkirk (Sharpen Up) e Sir Percy (Mark Of Esteem) per la stagione 2012. Allevato nella porpora è stato un fine performer classico, vincendo dai 1200 metri ai 1600. E' un grigio figlio di Danehill (Danzig) e a due anni ha vinto le Somerville Tattersall Stakes G3. A tre anni ha vinto le Poule d’Essai des Poulains G1 in Francia, e poi in USA il Shadwell Turf Mile G1 a Keeneland. Torna a casa Aussie Rules, perchè la mamma è Last Second (Alzao) che per la casa madre vinse le Nassau G2 e le Sun Chariot Stakes G2 e piazzata di Coronation Stakes G1. La famiglia è quella di grandissima classe di vincitrici di g1 e riproduttrici ad ottimo livello Alborada, Albanova, entrambe da Alzao (Lyphard), poi Allegretto (Galileo), e Yesterday e Quarter Moon, entrambi da Sadler’s Wells (Northern Dancer) tutte che provengono dalla madre base di quell'allevamento Alruccaba (Crystal Palace). 
Aussie Rules è stato leading European second crop sire e della sua prima annata in razza ha prodotto Djumama seconda del Preis der Diana G1 e campionessa a due anni. Tra gli altri, ha prodotto Duck Feet, recente vincitore del Premio Guido Berardelli, sul mercato oggi. Aussie Rules ad oggi ha prodotto 7 vincitori di Grupppo e Stakes winners nelle prime due annate in razza. La sua progenie ha vinto un totale di £1.7 million, e nel biennio 2010-2011 ha prodotto 35 vincitori individuali a due anni, e in totale 68 vincitori di 95 corse. 
Funzionerà per un tasso di £5,000 1st Oct (Special Live Foal).

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui