STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 24 settembre 2013

Blu Constellation stallone in Francia. Dal 2014 funzionerà all'Haras du Thenney in Normandia accanto a suo padre #Orpen

Esce uno, entra un altro. Dopo la vendita nei giorni scorsi di Dr Fong (Kris S) in Turchia (perfetto per le loro fattrici perchè privo di Northern Dancer nel pedigree) l'Haras du Thenney ha perfezionato l'acquisto dell'italiano Blu Constellation (Orpen) in uscita dal team Incolinx e alla ricerca di un posto in razza, subito trovato. Blu Constellation funzionerà accanto proprio a suo padre Orpen (Lure) che funziona in Normandia ed è uno stallone forse troppo sottovalutato. Comunque, uno degli eredi più interessanti da proporre in razza è stato proprio Blu Constellation, ora 5 anni, in passato un 2 anni di grande qualità agli ordini di Vittorio Caruso con il quale ha dimostrato il suo valore nelle vittorie del Premio Primi Passi G3 ma soprattutto nel Criterium de Maisons-Laffitte G2 riportato per ben sei lunghezze di margine, battendo quella Wizz Kid (Whipper) che poi vinse l'Abbaye G1 di Longchamp. 
Dopo un periodo non proprio eccezionale dal punto di vista fisico, Blu si è rivisto a sprazzi tanto da essere poi di nuovo competitivo alla fine dei 4 anni quando vinse in parità l'Aloisi G3 autunnale a Capannelle. Allevato dalla famiglia Luciani, Blu Constellation è stato oggetto di attenzioni anche in Sudamerica poichè Orpen è ben appetito a quelle latitudini. Ma l'Ingegner Romeo resistette quando gli argentini provarono il forcing offensivo ed ora Blu Constellation è partito per la Francia dove funzionerà come stallone dal 2014. La mamma è Stella Celtica (Celtic Swing) ed è una diramazione immediata della famiglia del Campione in corsa ed in razza Oratorio (Danehill), che vinse Irish Champion e Eclipse Stakes G1 su tutte. La pagina internet pubblicata dall'Haras du Thenney cliccando QUI. Blu Constellation funzionerà ad un tasso non ancora stabilito, accanto a Orpen (tasso €6,000), Gentlewave (Tasso €6,000) e Cima De Triomphe (tasso €3,000).

1 commento:

  1. Sono contento per BLU CONTELLATION al du thennay a mio avviso farà shuttle in argentina visto l'enorme successo di ORPEN che ora viene considerato secondo solo a cavalli come SOUTHERN HALO!.
    Andro' a trovarlo visto che per un periodo le nostre storie si sono intrecciate.
    Vediamo se come stallone ci ho visto giusto ...basterà aspettare..
    T.L.

    RispondiElimina

Commenta qui