STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

mercoledì 25 settembre 2013

#Tattersalls Ireland September Sale: Top Price per un #Tamayuz a €110,000, fatturato totale di €3,333,300 (+27%). Molto attivi gli italiani tra cui #Botti e #Chimax. Ecco i risultati più interessanti del primo giorno di aste

Per la prima volta dopo 4 anni, le sei cifre sono state raggiunte nella prima sessione delle Tattersalls Ireland September Sale grazie all'acquisto per €110,000 per un figlio di Tamayuz (Nayef) nella prima giornata delle due previste di aste a Fairyhouse. In generale tutti indicatori positivi così distribuiti: Offerti 275 cavalli, ne sono stati venduti 238 (87% clearance rate) per un fatturato totale di €3,333,300 (+27%) con una media a €14,005 (+12%) ed i mediani a €12,000 (+20%). Nella sessione, molto attivi gli italiani, ma in generale una presenza cosmopolita in Irlanda per un'asta sempre molto apprezzata nella fascia medio-bassa per i risultati ottenuti. Dicevamo del top price, il martello è caduto sulla offerta più alta dell'agente Ananios Antoniadis della Lily Corportation. Si tratta di un cavallo presentato dal Castlebridge Consignment (Lot 128) prodotto della fattrice Sandy Lady (Desert King), che ora andrà in allenamento in Polonia per il proprietario Ucraino Konstantin Zgar, ma che per stessa ammissione dell'agente greco si muoverà nell'Europa delle corse con frequenza. 
Da dire che il figlio di Tamayuz era veramente attraente, tanto che è stato protagonista di una lotta furibonda a colpi di bid con Peter e Ross Doyle, i quali di solito fanno affari d'oro. Parlando degli altri prezzi alti, da dire che la Lily Corporation ha provato a comprare anche il secondo prezzo più alto dell'asta, vale a dire il Lot 280, una figlio di Mount Nelson (Rock Of Gibraltar) con mamma da Danehill Dancer (un inbreeding su Danehill particolare) presentato sempre dal The Castlebridge, ma stavolta l'offerta di €85,000 ha premiato l'allenatore David Marnane. La Lily Corporation ha comprato 9 cavalli in generale, tra cui anche il terzo prezzo dell'asta con €44,000 spesi per un figlio di Dark Angel (Acclamation) aquistato per Ger Lyons e quindi l'allenatore Johnny Murtagh. L'agente Ed Sackville della SackvilleDonald è stato abbastanza attivo con 3 acquisti tra cui uno da €42,000 ed è un Dandy Man (Mozart), il Lot 57, da Newtownberry Stud. Ma prima ancora Willie Brown ha pescato per €43,000 un altro Dandy Man (Mozart), mezzo fratello di 4 vincitori, il Lot 256 molto interessante. Insomma, roba da breezuppari e sono cavalli che troveremo più in la nella stagione con profito che loro sperano possano essere buoni. Acquisti stranieri: Un maschio da Elnadim (Danzig) il Lot 235 andrà in Svizzera dopo l'acquisto da parte di Miroslav Weiss del Berlair Bloodstock per €42,000. Dei 13 differenti paesi presenti in Irlanda, molto attivi gli italiani in lotta tra di loro e da queste parti hanno fatto spesso grossi affari (vedi Arpinati lo scorso anno, con underbidder Chimax, ma non solo). Il prezzo più alto prodotto da un bid italiano è stato di €24,000 offerti da Botti per una femmina da Paco Boy (Desert Style), primo prodotto di Mont Lavinia (Montjeu). I figli di Paco Boy sono molto attraenti, questo era il Lot 33. Sempre i Botti (che in totale hanno preso 7 pezzi tra cui 6 femmine ed un maschio) hanno speso altri €21,000 per il Lot 76 una femmina da Acclamation (Royal Applause) presa ad un prezzo accettabile vista la paternità. La Chimax ha speso €20,000 per una femmina da Pivotal (Polar Falcon) ed era il Lot 5. Poi Marco Bozzi con un €16,000 per una femmina da Major Cadeaux (Cadeaux Genereux) ed era il Lot 270, lo stesso agente italiano con Edo Rolla ha preso il Lot 61 da Amadeus Wolf (Mozart), mezzo fratello di Lady Story, per €15,000. Mario Massimi ha speso altri €15,000 per una figlia di Vale Of York (Invincible Spirit), la Chimax €14,500 per un Duke Of Marmalade (Danehill) e My Personal Space (Rahy) presentato dal Rathbarry ma con le insegne Panetta..si tratta infatti di mezzo fratello di Galidon (Galileo) e per 3/4 di Raggiante (Rock Of Gibraltar). Era il Lot 39. Chimax attivissima con ancora un Vale Of York preso per €12,500, ma in generale il gruppo napoletano ha comprato 5 cavalli quindi altri due oltre ai 3 citati. Affè ne ha comprato uno solo a €4,500 ed è il Lot 272, figlio di Strategic Prince (Dansili). Sebastiano Guerrieri ne ha comprato due per totali €9,000 spesi tra uno Stimulation (Choisir) per €6,200 e un Le Cadre Noir (Danetime) per €2,800, mezzo fratello di cavalli che hanno corso in Italia e prodotto di un allevamento italiano quale la Fin.A.Co sebbene presentato dallo Sweep Lane Stud. Filippo Sbariggia ne ha comprati due, il Lot 95 ed il Lot 3, poi Manila Illuminati e Vincenzo Fazio hanno preso un Thewayyouare (Kingmambo) per €3,000. Questo solo il primo giorno, in attesa della seconda sessione del 25 Settembre. I risultati completi cliccando su questo LINK.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui