STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 21 settembre 2013

#Capannelle: Priore Philip facile nel #Rumon! Obiettivo Gran Criterium. Charity Line procede da imbattuta, verso il Lydia Tesio

Missione compiuta, anche per Charity Line (Manduro) che a Capannelle nel Maria Pia Cetorelli (VIDEO QUI, puoi usare username e password MONDOTURF), una condizionata, ha sostenuto poco più che un lavoro pubblico ben remunerato con 56 chili in sella sui 2000 metri, dove ha disposto di 5 lunghezze di Air Mail (Choisir) e Naxos Beach (Act One) con questa ultima che dalla vincitrice riceveva solo mezzo chilo. Sulla scorta di questa prestazione convincente, il prossimo obiettivo è quello del Lydia Tesio G1. Per la figlia di Manduro (Monsun) è la quinta vittoria da imbattuta, ed era al rientro dalla affermazione facile nelle Oaks G2 di San Siro. Tempo finale di 2m 01,40s.
Nel Rumon Lr (VIDEO QUI) ancora i Botti dominanti per i colori di Luciano Monaldi (Ste.Ma) grazie a Priore Philip (Dane Friendly), anche lui alla quinta vittoria consecutiva dopo un 4° al debutto in reclamare sui 1000 metri. Ben montato da Mario Esposito, ha atteso il suo momento alle spalle del gruppo guidato da Pistillo (Vita Rosa) ma ai 200, in schiena al compagno di allenamento Laguna, è venuto via sfornando una bella accelerazione e tenendo in scia Laguna Drive (Aussie Rules), battuto per un paio di lunghezze comode. Tempo finale sui 1500 di 1m 33,52s ed obiettivo Gran Criterium G1 in special modo se dall'estero non verrà nessuno. Priore è un cavallo di mezzi, progressivo, cresciuto dalla famiglia Luciani ed è il primo prodotto della fattrice Lan Force (Blu Air Force). Per lui è il terzo "Criterium" dopo quello Varesino e quello Toscano di Firenze vinto alla maniera forte. 

2 commenti:

  1. Priore Philip si propone alla grande come terzo incomodo tra Arpinati e Fanoulpifer, anche se quest'ultimo mi sembra di un altro pianeta.

    RispondiElimina
  2. Speriamo che tra questi due anni esca finalmente il cavallo che ci farà di nuovo sognare.

    RispondiElimina

Commenta qui