STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

lunedì 2 settembre 2013

Curragh e Baden Baden: #Rizeena vince le Moyglare Stud Stakes, #Novellist vince il Grosser Preis Von Baden. Tra le promesse, Great White Eagle domina le Round Tower Stakes

Eccolo il cavallo da Ghinee. Si chiama Great White Eagle (Elusive Quality) ed ha vinto domenica al Curragh le Round Tower Stakes G3 (VIDEO QUI) sui 1200 metri grazie ad un cambio di amrcia che non ha ammesso repliche. Attendendo Kingman nelle Dewhurst, l'Irlanda ha risposto con questo cavallo pagato la cifra record di gns760,000 (realizzate al Tattersalls Breeze Up di Aprile) che ha dato seguito ad un debutto similare: attesa e scatto devastante. 
Servono altre riprove, ma il cavallo del Coolmore montato da Joseph O'Brien ha ben impressionato. Kingman e Great potrebbero trovarsi nelle Dewhurst ma per l'irlandese molto probabile una presenza nelle Middle Park G1 sui 1200 metri per ora. 
Nello stesso convegno, l'Irlanda proponeva il G1 per le femmine nelle Moyglare Stud Stakes G1 (VIDEO QUI) dove contro c'erano la vincitrice delle Queen Mary G2 e quella delle Albany G3, ed alla fine ha avuto la meglio Rizeena (Iffraaj) (gns50,000 alle Tattersalls October) con in sella uno scatenato James Doyle che non dimenticherà presto questo periodo. La cavalla allenata da Clive Brittain, che ha corso anche il Morny G1 finendo terza ma galoppando all'interno e con mille intralci, ha battuto l'altra speranza classica Kiyoshi (Dubawi) con la supplementata Tapestry (Galileo) al terzo. 
Da sottolineare che la seconda montata da Jamie Spencer è stata oggetto di attenzione dei commissari i quali hanno ritenuto la stretta ai danni di Tapestry fosse troppo evidente, e retrocesso la figlia di Dubawi dal secondo al terzo. Brittain soddisfattissimo ha paragonato Rizeena a Sayyedati, con la quale vinse le 1000 Ghinee 20 anni fa.
In Irlanda va celebrata una bella vittoria in maiden da parte di Dazzling (Galileo) pagata gns925,000alle Tattersalls October dal Coolmore, una sorella piena del campione ora in razza Roderic O’Connor che ha debuttato impressionando sul miglio
A Baden Baden il Longines Grosser Preis Von Baden G1 (VIDEO QUI) sul miglio e mezzo ha rafforzato la posizione di Novellist (Monsun) verso l'Arc de Triomphe G1 vincendo di forza nei confronti di Seismos (Dalakhani) il quale per poco non fa un nuovo numero con Andrea Atzeni in sella. Su Novellist c'era Edu Pedroza (Johnny Murtagh era in Irlanda) e dopo una sfavillante prestazione nelle King George G1 ha risolto in lotta tenendo 3/4 sul cavallo tedesco, che ha tenuto altri 3/4 su Meandre (Slickly) con Mirco Demuro e ad un'altra mezza lunghezza Empoli (Halling). Non una prestazione come quella di Ascot, ma l'andatura lenta ha favorito questo risultato. Comunque, per ammissione di Wohler, Novellist era all'80% e l'obiettivo è fra 5 settimane a Longchamp, nella madre di tutte le corse per uno storico doppio King George-Arc.

4 commenti:

  1. ma che corse vedi? la seconda sul palo e' stata retrocessa a terza

    RispondiElimina
  2. come non hanno cabiato l'ordine di arrivo!!! la seconda sul palo e' stata retrocessa a terza

    RispondiElimina
  3. Scusate, avete ragione. Era tardi, mi sono addormentato. Correggo

    RispondiElimina
  4. Ero attento alla tv sull'affare yilmaz e mi sono distratto.. Grazie per la segnalazione

    RispondiElimina

Commenta qui