STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 3 luglio 2014

Frankie Dettori rimpiazzerà Andrea Atzeni su Kingston Hill sabato a Sandown per le Coral-Eclipse. Il grigio è a 9/1

Sarà Frankie Dettori, e non Andrea Atzeni, il partner di Kingston Hill (Mastercraftsman) nelle Coral-Eclipse G1 di sabato pomeriggio a Sandown, uno dei primi scontri intergenerazionali tra i 3 anni e gli anziani. Il figlio di Mastecraftsman (Danehill Dancer), secondo nel Derby di Epsom alle spalle di Australia, aveva saltato il rematch al Curragh e la partecipazione a quello irlandese a causa del terreno duro e per lui Roger Varian ha disegnato un percorso diverso con tappa sui 2000 metri a mano destra di Sandown, contro i più vecchi. 
La notizia è che c'è stato uno scambio tra compatrioti: Ma niente di grave, Frankie infatti dovrà sostituire Atzeni il quale dovrà essere, per impegni di scuderia firmati ad inizio stagione, ad Haydock a difendere i colori di Sheikh Mohammed Obaid Al Maktoum per il quale dovrà montare il cavallo Roseburg (Tamayuz) in un handicap e in sella a Silk Sari (Dalakhani), nelle Lancashire Oaks G2 per cavalle anziane dove, tra l'altro, si rivede in corsa l'ex italiana Charity Line (Manduro), al rientro dalla vittoria nel Lydia Tesio G1 di fine Ottobre a Capannelle per il training ora di Marco Botti ed i colori di Teruya Yoshida. La seguiremo con interesse.. tornando a Kingston Hill e Roger Varian: Gli impegni vanno rispettati ed Andrea è grado ad Obaid, sarà ad Haydock solo per Roseburg (Silk Hari è sempre allenata da Cumani come l'altro ma non è dello Sceicco), dunque nessuna frizione per lui e l'opportunità di montare Kingston Hill ci sarà ancora in futuro ferma restando la collaborazione con Varian e sempre che quest'ultimo non decida di ritirare anche questa volta Kingston Hill in caso di terreno non conforme alle attitudini del cavallo di Paul Smith. Detto questo si è delineato il campo partenti delle Eclipse di Sandown con il grigio proposto a 9/1, la anziana The Fugue (Dansili) favorita a 2/1, il 3 anni Night Of Thunder (Dubawi) a 3/1 e l'americano di Coolmore Verrazano (More Than Ready), che allunga, a 11/2.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui