STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 28 settembre 2014

Tattersalls Ireland September Yearling Sale: Chiusura in "+" ed italiani attivissimi: Spesi oltre €460,000 per 47 acquisti..

Uno "strong trade" è continuato anche con la seconda e poi la terza sessione delle Tattersalls Ireland September Yearling Sale: Ai dati che già parzialmente abbiamo diffuso più sotto, aggiungiamo anche questi. Cumulativamente i 2 giorni hanno portato nelle casse della casa d'aste a Fairyhouse un fatturato completo di €7,427,000 (+8%) con la media a €18,708 ed il prezzo mediano a €14,653, rispettivamente con un  were up +28% ed un +25% nonostante 123 lotti in meno dello scorso anno. La giornata di mercoledì, da sola, ha portato un "aggregate" di €3,599,500 (+2%) sempre considerato il fatto che ci fossero meno cavalli in vendita, ed un altro risultato chiaro è stato la percentuale dei venduti del 91%, con 201 cavalli passati di mano sui 222 offerti. Come per le aste italiane, significa che un numero esiguo è comunque ben assorbito dal sistema ippico. I top price della seconda giornata hanno un profilo leggermente più basso del day 1, ma comunque qualcosa di interessante si è visto: Stephen Hillen e Kevin Ryan hanno staccato un assegno da €85,000 per acquistare il Lot 419, un figlio di Mastercraftsman (Danehill Dancer) che somiglia nelle movenze e nel modello a The Grey Gatsby che proprio Ryan ha forgiato. Offerto dal Croom House Stud, è prodotto della fattrice No Quest (Rainbow Quest)...ed anche qui siamo nel campo delle analogie perchè questo è lo stesso incrocio del campione Kingston Hill, altro che conosciamo bene. Poco prima, nel nome di Rex Gorell, JJ Gordon Bloodstock, per la stessa cifra si è portato a casa un Kodiac (Lot 274), altro stallone richiestissimo. 
La divisione anche con il terzo giorno, una novità, ha portato ad un movimento di €1,264,200 (con movimento complessivo di €7,4 milioni ed un +8% generale) ed il prezzo più alto della sessione è stata una femmina venduta per €56,000, molto elegante, figlia di Frozen Power (Oasis Dream) (Lot 498), stallone con i primi 2 anni in vendita quest'anno, mezza sorella di Toocoolforschool che ha vinto proprio le Mill Reef G2 qualche ora prima. Cronologicamente, il primo colpo di un certo livello lo ha assestato Federico Barberini, che agiva per conto di Matt Coleman, e per €35,000 ha preso un'altra figlia di Frozen Power (Lot 479) che andrà in training da Ed Dunlop. Da foal era costata €3,500. Federico Barberini ne ha comprati 9, ma non è dato sapere quanti e quali verranno in Italia, dunque per un dato completo attendiamo ulteriori riscontri. Gli italiani.....
In tema di italiani vanno registrati i dati completi, al netto di risultati amichevoli e di quelli di Barberini che, come detto, è stabile in Inghilterra e probabilmente ha operato a livello locale.. ma qualcuno sarà sicuramente venuto in Italia. Comunque presenti tutti i maggiori agenti italiani e molti allenatori, ci scusiamo per eventuali omissioni: In totale circa 47-48 acquisti dai nostri connazionali, spendendo complessivamente oltre €462,000..e questo è un dato da tenere in molta considerazione: Endo Botti ha acquistato 9 puledri spendendo complessivamente €85,000 circa (gli acquisti di Endo Botti cliccando QUI), Alduino ne ha comprati 8 spendendo mediamente più di tutti con il prezzo più alto in un figlio di Rock Of Gibraltar preso per €31,000. Gli investimenti, cumulativamente, sono stati di €135,000 (tutti gli acquisti di Alduino Botti QUI). Per il resto Agostino Affè ne ha presi 4, mai superando la soglia di €10,000 cadauno e spendendo complessivamente €22,000 (tutti gli acquisti di Affè QUI), Sebastiano Guerrieri ne ha presi 6, per totali €45,000 circa (tutti gli acquisti di Guerrieri QUI), Di Chio ne ha preso uno da €10,500, Attilio Giorgi uno da €10,000, la New Racing Factory ben 7 spendendo complessivamente €87,000 (tutti gli acquisti di Gianluca di Castelnuovo QUI). C'era anche Edo Rolla il quale, sotto il nome della Ambition Stud, ha agito per conto della famiglia Marcialis. Il neo "agente" italiano ha speso complessivamente €62,000 per 7 cavalli che dunque arriveranno in Italia. Per vedere tutti gli acquisti della Ambition Stud SRL cliccare QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui