STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 6 settembre 2014

Due figli di Kitten's Joy entrano in razza alla Ramsey Farm in Kentucky. Real Solution, futuro da stallone nel 2015

Big Blue Kitten e Real Solution, entrambi molteplici vincitori di G1 e tutti e due figli dello stallone rivelazione in America Kitten's Joy (El Prado), che sono stati allevati ed hanno corso per conto di Ken and Sarah Ramsey, verranno ritirati in razza alla fine della stagione, presso la Ramsey Farm in Kentucky a partire dal 2015. Il tasso di monta di Kitten's è aumentato 4 volte quello iniziale, da $25,000 a $100,000, da quando è entrato in razza nel 2006. Si è rivelato un ottimo razzatore, soprattutto per quanto riguarda cavalli in erba, e data la riuscita si è pensato di diversificare anche il livello economico della forbice per i tanti allevatori americani. Big Blue Kitten ha vinto due G1 come le United Nations Stakes e lo Sword Dancer Invitational Stakes, ha sei anni ed agli ordini di Chad Brown il 6 anni ha sfiorato il colpaccio anche nel Joe Hirsch Turf Classic, finendo poi 8° nella Breeders' Cup Turf.
Real Solution ha cominciato la carriera in Italia dove ha vinto il Botticelli ma fallito l'appuntamento nel Derby: Una volta tornato da Chad Brown è stato "sistemato" dopo qualche problemino, è arrivato terzo nel Manhattan Handicap G1, ha vinto l'Arlington Million G1 a tavolino dopo la retrocessione di The Apache, è si è piazzato alle spalle di Big Blue Kitten nel Joe Hirsch e nella Breeders' Cup Turf. Si è piazzato comunque a livello di Grade 1, e quest'anno ha vinto il Manhattan Handicap. Non ancora resi noti i tassi di monta.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui