STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 21 gennaio 2016

Classifiche italiane: Dylan Mouth a 116, Goldstream a 115. Circus Couture a 114, Kaspersky a 111. Biz Heart (105) è il miglior 2 anni italiano

Le decisioni ufficiali del comitato Pattern si avranno solo nella giornata di giovedì, ma da quello che trapela dalle segrete stanze l'Italia ne è uscita stavolta un filo ridimensionata dal discorso declassamento. Il Premio Presidente della Repubblica da G1 passerà ad essere G2, con relativo accorciamento di 200 metri e si correrà dunque sui 1800. Anche il Premio Milano è in odore di declassamento, mentre è sicuro che l'Omenoni passerà da G3 a Listed. Declassati anche Coppa D'Oro di Siracusa e Criterium Partenopeo. Regge alla grande il Lydia Tesio G1, grazie anche al notevole sforzo dell'ufficio tecnico, in Italia nel 2016 si dovrebbero riuscire a disputare almeno 4 G1 per semento: Uno sui 2400, il Jockey Club, uno sui 2000 (Premio Roma), uno sul miglio (Di Capua) e uno per femmine, appunto il Lydia Tesio. 
GLI ANZIANI ITALIANI: Dylan Mouth è in assoluto il migliore dei nostri con 116, ma dovrà confermarsi e fare meglio nella stagione ora che è allenato in Inghilterra. A 113 troviamo Cleo Fan con la vittoria del Repubblica, a 111 c'è Kaspersky. Un valore un pò basso rispetto alla reale consistenza, ma frutto del 4° nel Di Capua valutato 113 con la vittoria di Red Dubawi che poi non ha fatto più un tubo. A 109 c'è Duca Di Mantova, a 108 Uniram, a 106 Bertinoro, a 106 Lohit e Porsenna, a 105 Falest, Lodovico Il Moro, Regarde Moi, Sufranel.
I TRE ANNI: A 115 come detto troviamo Goldstream, poi un filo sotto a 114 ecco Circus Couture (come Lovelyn, che ha vinto le Oaks), poi a 110 Hero Look, a 109 Time Chant, a 107 Azari, Greg Pass, Loritania, Sound Of Freedom. Poi a cascata gli altri. 
I DUE ANNI ITALIANI, gli unici che hanno superato un valore di 105, un G3 internazionale per intenderci, sono solo 3: Biz Heart che ha vinto il Gran Criterium G1 ed è il migliore degli italiani con 108, Fly On The Night a 107 ha vinto il Bois e Saent con 106 che ha vinto il Riva in qualche modo. A 105 troviamo Aquila Solitaria, Cassina De Pomm, Ottone, Poeta Diletto, Zapel. A 104 Azzeccagarbugli, Basileus, Catalina Bay, Voice Of Love
Per le classifiche complete, per le news e per i campi partenti visitate il sito http://www.trottoturf.it/ con promozioni relative agli abbonamenti.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui