STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 31 gennaio 2016

America: #Mohaymen fa un canter nelle Holy Bull di Gulfstream. Sono 4 su 4, sempre più favorito del Kentucky Derby

Il nostro giro per il mondo procede anche negli States dove, nella notte, si sono disputati alcuni trial interessanti nel lungo percorso che porterà al Kentucky Derby G1, lo scorso anno vinto dal fenomenale American Pharoah. A Gulfstream Park si sono corse le Holy Bull Stakes G2 sui 1800 metri, classico test invernale sul dirt che ha rivelato ancora una volta il nome di Mohaymen (Tapit) che ha cementato il suo status di favorito nella Classicissima di Churchill Downs dominando la compagnia per Kiaran McLaughlin al training e Junior Alvarado in sella. Il grigio un figlio di Tapit (Pulpit), stallone che funziona per $300,000, è stato pagato $2,200,000 da yearling alle Keeneland di Settembre 2014, acquistato da Shadwell e dunque la succursale americana di Hamdan Al Maktoum. Mohaymen ha gestito i parziali dalla terza posizione e quando è stato chiamato è balzato sui primi per allontanarsi gradualmente e vincere la quarta corsa consecutivamente, rimanendo imbattuto. IL VIDEO DELLE HOLY BULL STAKES QUI. Battuto per 3 lunghezze e mezzo Greenpointcrusader (Bernardini) che la scorsa stagione ha vinto a 2 anni le Champagne Stakes G1 di New York, il punto più alto per un giovane in odore di Kentucky Derby. Il tempo finale delle Holy Bull è stato di 1min 42.07sec, Kiaran McLaughlin si è così espresso dopo la corsa: "He took my breath away" che non è male da parte di uno che ha sellato Frosted nelle Belmont. A proposito, il grigio correrà questa settimana a Meydan. Frosted, non Mohaymen che invece adesso punterà alle Fountain of Youth G2 del 27 Febbraio, prima di procedere per il Florida Derby G1.
Mohaymen è attualmente il favorito del Kentucky Derby secondo Raceebts a 7,5. Poi c'è la femmina Songbird (Medaglia D'Oro) a 15. Nyquist (Uncle Mo) è a 17. Per quote e previsioni di Racebets cliccare su questo LINK.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui