STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 22 novembre 2015

Hong Kong, tempo di trials! Military Attack bene nella Cup, Beauty Flame a sorpresa nel Mile, Gold-Fun conferma sullo Sprint

Domenica 13 Dicembre si disputeranno le International Races ad Hong Kong, a dimostrazione che nell'ippica del terzo millennio è sempre in movimento. Da Dubai, fino ad Hong Kong ed il Giappone, passando per la cara vecchia Europa, il galoppo non si ferma mai. Sabato mattina a Sha Tin sono andate in scena le prove preparatorie proprio per il summit definitivo fra tre settimane dove potrebbe e dovrebbe partecipare anche Kaspersky. L'invito è stato spedito, deve solo arrivare al destinatario per una corretta organizzazione del viaggio. 
Nella The Longines Jockey Club Cup G2 sui 2000 metri, in preparazione della Hong Kong Cup G1, a rifinire al meglio è stato il redivivo Military Attack (Oratorio) che ha risolto con Zac Purton a bordo, per Caspar Fownes, battendo Blazing Speed (Dylan Thomas), che rendeva 3 chili, sul quale era salito Neil Callan che ha preferito la sua chance rispetto a quella dell'italian bred Beauty Only (Holy Roman Emperor), ex Gentleman Only, finito terzo con Gerald Mosse, ma tutti finiti in un fazzoletto. IL VIDEO DELLA CORSA QUI. Military Attack, duplice vincitore di G1 in loco e già Hong Kong Horse of the Year, ha rifinito al meglio vincendo già una prova nella quale l'anno scorso era finito secondo. Un secondo posto è stato anche il risultato ottenuto nella HK Cup, ma in generale il 7 anni da Oratorio, che ha passato dei momenti non esaltanti fisicamente in stagione, non vinceva da Ottobre 2014. Tutto tornerà in ballo fra tre settimane! Nel The Bochk Wealth Management Jockey Club Mile G2 sul miglio (VIDEO CORSA QUI), abbiamo visto quelli che possono essere gli avversari di Kaspersky. Endo non sarà felicissimo di sapere che avrà contro dei rivali tostissimi. Già, è vero che Able Friend (Shamardal) ha perso, ma ha trovato sulla sua strada Tony Cruz che ha presentato uno straordinario Beauty Flame (Footstepsinthesand) sotto la spinta di quel volpone di Gerald Mosse, che ha colpito a 37/1, usufruendo dell'andatura imbastita da Secret Sham (Shamardal) proprio a favore dell'alfiere principale, proposto a 2/5! Beauty si è messo ad un tiro di schioppo, ed ha anticipato tutti. Able Friend ha esaurito lo speed a ridosso del secondo Contentment (Hussonet), con il cavallo di John Moore che si rifarà probabilmente fra tre settimane. Emblematico il trainer: "All of my horses will be 100% on the big day, that’s for sure.” Beauty Flame, di proprietà di Kwok Siu Ming, in Europa correva sotto il nome di Roca Tumu e nel 2013 aveva vinto il Britannia Handicap al Royal Ascot per Mrs Joanna Morgan. Dopo adeguato praticantato ad Hong Kong, è arrivata la prima vittoria di Gruppo. Da sottolineare come Gerald Mosse abbia voluto dedicare questa vittoria al vecchio amico Red Cadeaux, scomparso in seguito ad un infortunio grave. Un signore, vero. 
Nel The Bochk Wealth Management Jockey Club Sprint G2 (VIDEO CORSA QUI) sui 1200 metri non ci sono state sorprese, con il popolare Gold-Fun (Le Vie Dei Colori) che ha completato la missione regalando all'allevamento irlandese un'altra vittoria di prestigio, dopo i primi 2 trials dominati dai "rossini". Il 6 anni figlio di Le Vie Dei Colori, 6 anni, un veterano di Hong Kong, ha prodotto il solito cambio di marcia con Cristophe Soumillon interprete a bordo, ed ha battuto Peniaphobia (Dandy Man) con al terzo l'australiano di concezione Not Listenin'tome (Dylan Thomas). Il vincitore è allenato da Richard Gibson, ma con ancora del buono da spendere fra 3 settimane.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui