STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 15 febbraio 2015

Italians: Ad Hong Kong DemurOne rompe il digiuno dopo 69 corse! A Tokyo Cristian Demuro fa 21, a Kokura Dario Vargiu suona la 9°

Era ora! Dopo ben 69 corse disputate senza incontrare mai la vittoria, è arrivata finalmente la prima stagionale ad Hong Kong per Mirco Demuro, in astinenza fin da troppi turni. Un digiuno così lungo, per uno come lui, forse non era mai capitato e per la legge dei grandi numeri, giocando su ogni suo cavallo dal 60 fino all'ultimo, ha portato frutti . Magic Mirco ha colpito nell'ottava corsa della sessione di Sha Tin nel Sacred Kingdom Handicap sui 1400 metri da HK$1.060.000 in sella a Dr Good Habit (Tale Of The Cat) a 25/1 per John Size, proponendo una delle sue tattiche preferite ed inattese. Partito normalmente, ha preso iniziativa poco prima della curva su andatura lenta, è ripartito in dirittura ed è sfuggito a tutti gli attacchi che gli sono stati sferrati in particolare dal favorito Radiant Bunny con Zac Purton a bordo. Dr Good Habit non vinceva dal 23 Giugno del 2013 ed era reduce da una serie innumerevoli di piazzamenti, serviva un Mirco nel motore per ritrovare il sorriso. I due, evidentemente, si sono trovati. A contribuire all'astinenza di Mirco di sicuro l'appiedamento lungo di fine Dicembre e poi la testa piena di pensieri, solo orientata all'esame di Giapponese. Una volta superata quella, ecco di nuovo il tocco magico. IL VIDEO DELLA CORSA VINTA DA MIRCO DEMURO QUI.
Quanto ad Umberto Rispoli, giornata nella quale è rimato a digiuno ma dove ha ottenuto comunque qualche piazzamento di rilievo. Nulla da fare nelle corse buone, di cui parleremo a parte. 
A proposito di Giappone e di nostri fantini italiani, da registrare un altro sigillo per Cristian Demuro che ha mosso ancora la classifica vincendo la corsa numero 21 dell'esperienza nipponica. Demurino ha atteso l'ultima di Tokyo per emergere in sella a Kineo Eagle (Heart's Cry) per Mizuki Takayanagi e Chizu Yoshida. Anche Darione Vargiu ha fatto sentire la presenza impallinando a Kokura la sua nona vittoria della stagione, in sella a Vrai Coeur (Gold Allure) per Ryuji Okubo ed i colori della U.Carrot Farm.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui