STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 5 febbraio 2015

Francia: #Trêve di ritorno al lavoro.. il lungo viaggio verso il terzo tentativo nell'Arc de Triomphe parte da Chantilly

Trêve versione 3.0. Cominciata ufficialmente la nuova avventura della campionessa francese, vincitrice dell'Arc de Triomphe G1 consecutivamente per 2 anni nel 2013 e nel 2014 come Alleged nel 1977 e 1978, è rientrata ufficialmente in training dopo l'inverno trascorso presso l'Haras Du Quesnay. La figlia di Motivator (Montjeu), vincitrice di 4 G1 tra cui Vermeille e Prix de Diane oltre ai 2 Arc già citati, è nella foto ritratta al suo arrivo a Chantilly in una immagine di mercoledì 4 Febbraio, con alle sue spalle Criquette Head che la segue con sguardo attento. 
Nel 2015 cercherà di entrare definitivamente nella leggenda delle corse perché tenterà la terza vittoria nell'Arc e cercherà di arrivare all'appuntamento centellinata e dosata appositamente, senza faticose trasferte in Inghilterra. Trêve si rimette in marcia dunque dopo il discusso ritiro in razza subito dopo l'Arc 2014 e conseguente passo indietro da parte della proprietà (Joann Al Thani) di farle proseguire la carriera ancora per un anno. In generale è stato stilato il programma della stagione della campionessa che dovrebbe prevedere il rientro nel Grand Prix de Saint-Cloud G1 del 28 Giugno prossimo, poi il Vermeille G1 a Settembre (già vinto nel 2013) e se tutto andrà secondo i piani ancora un tentativo nel Qatar Prix de l’Arc de Triomphe. Buona fortuna!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui