STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 26 febbraio 2015

Italians in Medio Oriente: 19° vittoria in stagione per Pierantonio Convertino nella Qatar International Cup G2. Oggi tanti italiani nell'Emir's Trophy

Era un pò che non ne parlavamo, ma semplicemente perchè ad un certo punto le vittorie diventano scontate come fossero la normale amministrazione. Anche ieri però Pierantonio Convertino ha avuto modo di mettersi in mostra vincendo a Doha nel Festival più atteso a livello locale. Dal 19 Febbraio, e fino al 26, infatti c'è la 24° edizione del HH The Emir International Equestrian Sword Festival, sotto il patronato di Sua Altezza Emir Sheikh Tamim Bin Hamad Al Thani. Otto giorni di meeting e sfarzo più totale abbinato alle corse di purosangue arabi e purosangue inglesi. Beh, sta di fatto che nella giornata di mercoledì Pier Convertino ha vinto la Qatar International Cup (G2 locale) per cavalli di 3 anni ed oltre sul miglio in erba in sella alla femmina Makruma (Dubawi), allenata da Majid Safedeen per i colori di Mr. Mubarak Saeed Aljafai Al Naimi. A Dicembre la figlia di Dubawi si era imposta nelle Oaks locali, ma in generale ha trovato il suo ambiente ideale in Qatar dove è arrivata dopo che è stata acquistata nello scorso Luglio dalle scuderie di Hamdan Al Maktoum che l'aveva anche allevata ma che in Inghilterra non era riuscita a combinare troppe cose belle. Per Convertino era la sua 19° vittoria in stagione, in attesa di quello che accadrà nella giornata di giovedì. IL VIDEO DELLA VITTORIA QUI.
A proposito di Doha
ricordiamo anche la presenza di Marco Monteriso che martedì aveva ottenuto una doppietta che lo ha fatto salire a quota 20 vittorie in stagione, una di queste in particolare per Stefano Ibido da qualche mese stabile a Doha dopo i trascorsi da trainer in Italia. A Doha c'è anche Alberto Sanna in classifica stazionario a quota 13 vittorie mentre la new entry per quanto riguarda gli italiani è Maikol Arras che si è trasferito e dunque lo seguiremo come gli altri conterranei in medio oriente. Quest'oggi in programma la H.H The Emir's Trophy (G1 locale) che infoltirà la presenza di italiani in Qatar. Andrea Atzeni salirà su Danadana per Mr. Mohammed Hamad Ali Al Attiya con un cavallo che il jockey italiano conosce bene quando correva per i colori di Sheikh Mohammed Obaid Al Maktoum ed il training di Luca Cumani. Ora è allenato da M. Al Attiya. In pista anche Frankie Dettori su Dubday per i colori dell'Al Shaqab ed il training di Jassim Al Ghazali, un cavallo che ha vinto praticamente tutto in Qatar tra cui il Gold Trophy G1 il 5 Febbraio scorso, ed in passato anche il Qatar Derby G1 a 3 anni in Dicembre 2013. Marco Monteriso sarà su Fanunalter (Falbrav) per Mr. Abdulaziz Ali Al Qhathiri, Alberto Sanna avrà una chance in sella ad Al Busayyir (Amadeus Wolf) per Majid Safedeen. Il campo partenti cliccando QUI. Buona fortuna!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui