STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 5 febbraio 2015

Italians: Il solito Rispoli ad Happy Valley (14), Alberto Sanna a Doha ha fatto 13, doppietta per Porcu in Germania, sigillo per Fresu in UK.

Italians in giro per il mondo. Il mercoledì appena vissuto ha regalato belle soddisfazioni per i nostri connazionali impegnati sulle piste di tutti i continenti. Cominciamo da Hong Kong dove Umberto Rispoli ha ancora una volta timbrato il cartellino (il 14° stagionale) vincendo nel canonico mercoledì ad Happy Valley colpendo subito in apertura nel Yue Man Handicap (VIDEO CORSA QUI) sul miglio da HK$575.000 in sella ad Amazing Gift (Guillotine) per P. O'Sullivan alla quota di 15/1 correndo in avanti e rimanendo in quota per 2 lunghezze e mezzo di margine. Rimaniamo in oriente perchè quella del 5 Febbraio è una giornata importante per Mirco Demuro, visto che dovrà ricevere una risposta definitiva per la licenza permanente in JRA. Vi terremo informati.. comunque sul sito ufficiale dell'ente tecnico giapponese è stato ufficializzato il rilascio della licenza temporanea a Dario Vargiu che sarà effettiva dal 7 Febbraio fino al 29 Marzo, per Masashi Yoshida ed il trainer Mitsumasa Nakauchida, presso il training center di Ritto. Per i nostri quello che arriva sarà un weekend interessante tra Kyoto e Tokyo dove i nostri hanno ingaggi sparsi, in particolare a Kyoto si corre il The Kisaragi Sho G3 per i 3 anni, mentre a Tokyo si corre lo Shimbun Hai G3 per anziani e Cristian Demuro sarà su Extra End (Deep Impact).
Ripercorrendo l'atlante... arriviamo a Doha in Qatar dove Alberto Sanna ha vinto la sua corsa numero 13 in stagione in sella a Rosso Corsa (Footstepsinthesand) per i colori di Mr. Mubarak Saeed Aljafai Al Naimi ed il training di Majid Safedeen nella Wadi Al Sail Cup nel Thoroughbred Handicap con un cavallo che era giunto terzo nel Derby locale qualche settimana fa. 
Il fantino leader a Doha è Harry Bentley con 45 corse, Pier Convertino ha 17 affermazioni come Marco Monteriso e poi c'è Alberto Sanna che ha meno vittorie ma in termini di somme vinte è il primo degli italiani. 
Spostiamoci in Germania, dove Daniele Porcu martedì a Dortmund ha ottenuto una doppietta, vincendo in particolare in sella a Takeda Shingen (First Samurai) per Helga  Dewald e poi con All Again (Kandahar Run) per Peter Schiergen, suo allenatore principale da un paio di anni. In classifica Daniele è sempre tra i primi, al momento è secondo dietro a Pietsch. 
In Inghilterra Antonio Fresu ha vinto la sua prima corsa della stagione per conto di Ed Walker, suo main trainer nell'esperienza britannica nonostante poi faccia avanti ed indietro con l'Italia. Mercoledì a Chelmsford ha vinto una Classe 5 in sella a Glorious Dancer (Acclamation), un cavallo che è stato oggetto anche di interesse per l'acquisto e l'espatrio in Italia. Comunque, per ora non se n'è fatto nulla. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui