STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

mercoledì 26 novembre 2014

Hong Kong, verso le International Races del 14 Dicembre. Cirrus Des Aigles ci riprova dopo 4 tentativi a vuoto

Cirrus Des Aigles ci riprova. Il figlio di Even Top, sfortunato nelle 4 precedenti apparizioni stagionali a Sha Tin, tornerà nel luogo che gli ha dato meno soddisfazioni in carriera per provare a fare bene nella Hong Kong Cup G1 del 14 Dicembre prossimo, nella giornata riservata alle 4 international races sponsorizzate da Longines. Corine Barande-Barbe ha descritto l'8 anni in grandissimo ordine, ma è chiaro che per una corsa che arriva a fine anno dopo una stagione intensa devi dare il 110%. 
Non che Cirrus non lo abbia mai dato, ma il tempo passa per tutti e nonostante ciò il tipo "popolare" sarà tutto dalla sua parte. Quinto nel HK Vase del 2009, settimo nella Cup del 2010. Nel 2011 è stato quinto, mentre nel 2013 è arrivato terzo. Insomma, piano piano ci si avvicina al colpaccio. Quest'anno avrà contro il grigione California Memory (Highest Honor), due volte vincitore della HK Cup, poi i vincitori di G1 Designs On Rome (Holy Roman Emperor) e Military Attack (Oratorio) che, in Europa, non lo hanno mai valso.
Tra gli europei.......
alla ricerca degli ultimi spiccioli (per così dire) dell'anno, ci sarà anche Roger Varian con Farraaj, terzo del Parioli di qualche anno fa, reduce dalla campagna australiana e dal terzo nelle Mackinnon Stakes G1. Martedì è arrivato Red Cadeaux (Cadeaux Genereux) in corsa per il Vase, di Flintshire (Dansili) abbiamo già detto che arriverà più avanti dopo aver testato la condizione in Listed a Deauville il 2 Dicembre prossimo, poi di quelli che saranno presenti ad Hong Kong ricordiamo anche Just The Judge, Snow Sky poi tra quelli in corsa per il Mile ci saranno Trade Storm, Captain Cat ed Aljamaaheer, mentre gli irlandesi Sole Power e Gordon Lord Byron ovviamente concorreranno per l'Hong Kong Sprint. Per consultare la lista dei cavalli selezionati per le 4 corse internazionali, cliccare su questo LINK.
Intanto oggi ad Happy Valley, impegnati i nostri jockey in giornata. Mirco Demuro (5 vittorie in stagione), Umberto Rispoli (1 vittoria) ed Andrea Atzeni (1 vittoria) cercheranno di impolpare il conto delle affermazioni. Il 10 Dicembre ci sarà anche il LONGINES International Jockeys’ Championship ad Happy Valley. Tra i partecipanti Kerrin McEvoy per l'Australia, Christophe Soumillon per la Francia, Pat Smullen per l'Irlanda, Yuichi Fukunaga per il Giappone, James McDonald per la Nuova Zelanda, S’Manga Khumalo per il Sudafrica, Ryan Moore e Richard Hughes per le isole britanniche, Irad Ortiz per gli USA, Zac Purton e Joao Meravigliao Moreira tra i locali. Prevista la presenza anche del leading jockey della stagione. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui