STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 15 novembre 2014

Italians: A Sha Tin una vittoria a testa per DemurOne e Rispoli. Nulla per Atzeni, vince l'ex Pablosky

Italians ad Hong Kong. Il contigente dei nostri jockey si è infoltito ed arricchito anche di Umberto Rispoli e di Andrea Atzeni che hanno ottenuto la licenza trimestrale da parte dell'Hong Kong Jockey Club, dopo l'arrivo di Mirco Demuro 10 giorni fa almeno, e titolare anche di 3 vittorie nella domenica appena trascorsa. Nella giornata di sabato a Sha Tin ingaggi misti per tutti, 7 per Atzeni ed 8 sia per Mirco che per Umberto.
Parliamo di risultati: Umberto Rispoli ha messo subito in chiaro le cose vincendo la prima della stagione 2014-2015 cinese nella quarta corsa in programma, il Panasonic Viera iDTV Handicap di Classe 4 sui 1200 metri in erba dotato di HK$760,000 in sella a Thor The Greatest (Footstepsinthesand), andando in avanti e rimanendo in quota, su Ah Bo montato da Joao Moreira. VIDEO CORSA QUI.
Mirco Demuro ha pareggiato il conto degli italiani di giornata vincendo la quinta corsa, quella successiva, il Panasonic Lumix Digital Camera Handicap di Classe 4 sul miglio dotato di HK$760,000 su Supreme Profit (Encosta De Lago) con il solito tocco da illusionista. Ultimo fino ai 200 e volo conclusivo esterno. VIDEO CORSA QUI.
Per DemurOne anche un paio di seconti posti interessanti. Nella Panasonic Cup (Handicap di Classe 1) sui 1400 da HK$2,2 milioni, corsa più importante della giornata (nella foto) è arrivato dietro a Beauty Flame (Footstepsinthesand), in sella a Dundonnell (First Defence), un ex Juddmonte della famiglia di Danzig, acquistato da qualche tempo per correre ad HK e con una carriera di tutto rispetto. Nella stessa corsa Rispoli è quarto vicino in sella a Berlinski (Fastnet Rock). VIDEO CORSA QUI.
L'altro secondo posto Mirco l'ha ottenuto sul dirt di Sha Tin nel Panasonic Projector Handicap per 3 anni ed oltre da HK$1 milione, in sella ad Hearts Keeper (Keeper) battuto dall'ex italiano Pablosky (Mastercraftsman) alla prima vittoria dopo l'Alberto Giubilo Lr dello scorso anno a Capannelle, dopo una serie di 3 quarti posti consecutivi, partendo forte e mantenendo la posizione sul palo. L'ex di Peppe Di Chio potrebbe migliorare ancora. VIDEO CORSA QUI.
Nulla di fatto per Andrea Atzeni, a secco nella prima giornata con migliore piazzamento in un quinto posto. Serviva l'approccio, attendiamo fuochi artificiali.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui