STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

lunedì 10 novembre 2014

Taghrooda e Kingman, promessi sposi. I due campioni allenati da John Gosden, marito e moglie per una notte..

Chissà cosa avranno pensato quando si sono più volte incontrati a Clarehaven. Taghrooda (Sea The Stars), vincitrice delle Oaks G1, King George Vi & Queen Elizabeth II Stakes e piazzata dell'Arc de Triomphe G1, è entrata in razza al termine della stagione e come primo principe azzurro avrà, curiosamente, un altro cavallo allenato da John Gosden per un altro forte complesso allevatorio come quello di Juddmonte. L'eletto come detto è Kingman (Invincible Spirit), vincitore di 4 G1 nella stagione, champion miler, ed entrato in razza qualche mese fa. Taghrooda è una homebred di Sheikh Hamdan della Shadwell Farms che, come tradizione, non tiene le femmine a 4 anni in corsa ancora. La decisione è maturata per dare il meglio con il meglio. Kingman funzionerà a Juddmonte, ma questo incrocio suona come una sorta di joint venture tra Khalid Abdulla e Sheikh Hamdan. Per la cronaca, Kingman funzionerà per la prima stagione a £50,000, ma siamo certi che uno sconticino verrà applicato sulla tariffa ad Hamdan. Tanti auguri e figli maschi!

1 commento:

  1. cosa succede con GRIZZETTI anche la NUOVA SBARRA e andata via;

    RispondiElimina

Commenta qui