STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 16 febbraio 2019

Australia: Winx fa 30 consecutive nelle Apollo Stakes. Nessun problema per la campionessa di Chris Waller

Il tour d'addio alle corse è cominciato così: Trentesima vittoria consecutiva per Winx (Street Cry) che, al netto di dichiarazioni di facciata pregara sulla vulnerabilità dei 1400 metri delle The Star Apollo Stakes (Group 2) (3yo+) (Turf) del Royal Randwick, è stata impeccabile come sempre, gestita in guanti di seta da Hugh Bowman che le ha permesso di mettersi sulle gambe senza spendere troppo e finire in spinta, ma senza mai faticare, lasciando a 2 lunghezze e mezzo il primo dei battuti, in perfetto distacco previsto dagli analisti internazionali. 
Praticamente il suo è stato un breeze di quelli ben remunerati, ben preparata e affilata dopo i 4 mesi di sosta dall'ultimo storico Cox Plate, il quarto, vinto in Ottobre.
Il prossimo obiettivo della campionessa è quello di tornare a Randwick per correre le Chipping Norton Stakes G1 e cercare la 31° consecutiva, e la 23° vittoria a livello di G1, in una corsa già vinta negli ultimi 3 anni. Per ora il record parla di 30° consecutiva, che è già una grandissima impresa in un luogo, l'Australia, carente apparentemente di grossi calibri ma con un riflettore grosso così puntato su una stella: Winx. 
Tornando alla corsa, il secondo arrivato è stato Happy Clapper (Teofilo), a 10/1, con Sam Clipperton per  Patrick Webster, mentre al terzo posto Egg Tart (Sebring), una femmina di 5 anni allenata da Chris Waller, montata da Brenton Avdulla. Ricordiamo come uno scommettitore abbia piazzato, secondo il Tab, una scommessa da $250,000 a 1,09. $25,000 regalati in uno scarso minuto e mezzo.
Quanto a Winx, aggiorniamo il conto delle vincite a $23,075,175, una cifra spaventosa. Il tour d'addio alle corse dovrebbe terminare il 13 Aprile con le Queen Elizabeth Stakes G1, sempre a Randwick. Casa sua.




Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui