STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 14 febbraio 2019

Corse italiane in accettazione in Inghilterra, primi dati positivi. Ipotesi da percorrere velocemente

A parte riferiamo della "questione Capannelle", che imperversa su tutta l'Italia che galoppa. Ma margine ci sono altre notizie di cui dare conto.
Qualche giorno fa abbiamo anticipato come la rete di scommesse inglese abbia preso in accettazione le corse di Napoli, grazie alla mediazione di Paolo Benedetti, in assenza delle loro causa Influenza Equina, ed i primi dati sembrano incoraggianti come parte di un percorso che può essere intrapreso senza timori.
Il convegno è scivolato via senza clamorosi ritardi (il vero problema dell'Italia in accettazione all'estero) ed il movimento non è stato poi così scandaloso di come poteva rischiare di essere, considerando che non c'erano state grandi informazioni su partenti e prestazioni ed il mercato ha dovuto agire un pò, al "buio". Qui sotto raccontiamo le prime indiscrezioni raccolte che poi dovranno essere confermate definitivamente ed ufficialmente con i dati conclusivi ed esatti.
Questo comunque è un percorso che può avere un futuro anche come parziale "permuta" dei soldi che spenderebbe l'Italia per l'acquisizione di quelle estere più avanti. A proposito, a chi ci chiede come mai non sono ancora disponibili le corse inglesi in Italia possiamo dire che mentre il Sudafrica offre immagini gratis, i provider inglesi si sono divisi e partono da zero con le trattative sui diritti e l'accordo non è stato ancora trovato. La Francia ha un contratto vecchio e dunque quello che vediamo è stato semplicemente rimesso in marcia anche per il 2019. 
A margine possiamo dire che, stando alle ipotesi, Teleippica ha girato le immagini a Ladbrokes, Paddy Power, Bet365 e William Hill. I dati parziali parlano di circa £300,000, praticamente il 30% di quanto raccolto in Inghilterra su campi francesi che però sono ben consolidati e appunto fanno £1 milione. Obiettivo che può essere raggiunto magari prossimamente. Ora vedremo quali sono le prossime mosse, intanto si parla anche di Pisa per domenica come altro esperimento. Ci sono anche gli ostacoli, dunque una duplice intesa è possibile vista la passione ostacolistica oltremanica.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui