STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 21 febbraio 2019

Mondo del Turf: Notiziario del 21 Febbraio. Questione Capannelle, ecco la situazione. Altre news all'interno

Giovedì 21 Febbraio, un altro giorno è passato e le voci, molto più velocemente dei fatti, scorrono. Il tempo vola e siamo vicini ad una data che significa molto, quella di fine Febbraio.
In questo post facciamo un pò il punto della situazione generale in attesa di novità. Parliamo di un pò di tutto quanto accaduto in giro per il mondo partendo però dalla situazione più prossima, quella di Roma.
Poi parliamo di Meydan, del ritiro di Big Orange, e di una piccola curiosità che arriva dagli States. Buona lettura..
  • Inevitabilmente la prima notizia riguarda l'ippodromo delle Capannelle. La domanda ricorrente è: Ma questa nota del Comune, contenente la cifra del canone, quando arriverà? Da lunedì si è passati a martedì, da martedì a mercoledì, poi da mercoledì a giovedì. In linea teorica oggi dovrebbe essere il giorno giusto perchè si sono dovuti limare dettagli che a questi livelli è fondamentale limare.Molto probabilmente se non dovesse arrivare nessuno nota o comunicazione nella giornata di oggi tutto dovrebbe essere definito e svelato Venerdi 22, quando si riunirà la Commissione Di Controllo, Garanzia E Trasparenza  del Comune Di Roma con un ordine del giorno intitolato " Condizioni di conoscibilità delle informazioni relative gli interventi dell'Amministrazione Capitolina riferenti alla gestione dell'impianto Ippico di Capannelle". A confrontarsi saranno il presidente della commissione sport Angelo Diario, il direttore del dipartimento sport Francesco Paciello ed Elio Pautasso, direttore generale della società Hippogroup. La seduta sarà pubblica e pertanto aperta a tutti coloro vorranno assistere. Aspettiamo fiduciosi.
  • Altra news in breve riguarda gli italiani fuori dai nostri confini. Ieri abbiamo dato conto del triplo di Cristian Demuro a Cagnes-sur-Mer. Ebbene Cristian, che ha raggiunto la quota 16 vittorie in stagione, tra venerdì e sabato sarà in Qatar, a Doha, dove avrà otto ingaggi, quattro dei quali in corse di Gruppo. Cristian raggiungerà Carlo Fiocchi, Ivan Rossi e Marco Casamento. Maggiori informazioni cliccando QUI. Nel The Amir Trophy scende in pista anche Royal Julius (Acclamation), nostra vecchia conoscenza. CAMPO PARTENTI QUI.
  • Ricordiamo che oggi a Meydan altra tappa del Carnival. In programma le Dubai Millennium Stakes Sponsored By Jaguar G3 con 8 cavalli al via di cui 6 di Godolphin, le UAE Oaks Sponsored By Range Rover G3 composte di 12 unità e la prova clou del pomeriggio con lo Zabeel Mile Sponsored By Al Tayer Motors G2 ed in pista anche Wootton (Wootton Bassett), al rientro dopo 115 giorni di sosta, ma soprattutto nella nuova veste di Charlie Appleby dopo aver lasciato le scuderie di Henry Alex Pantall. Il 4 anni è piazzato di G1 nelle St James e nelle Poules francesi. I CAMPI PARTENTI COMPLETI QUI.
  • Diamo conto anche di un ritiro dalle competizioni, quello del campione tra gli stayer Big Orange (Duke Of Marmalade), vincitore della Gold Cup G1 al Royal Ascot nel 2017, che ad 8 anni deve combattere con un fastidioso infortunio al sospensorio e dunque è stato deciso per il suo fine carriera ed il pensionamento. Il cavallo di Michael Bell ha vinto 9 corse su 27 disputate per complessivi £1,2 milioni vinti. Ha corso in Inghilterra, Australia, Emirati Arabi ed Hong Kong.

  • In America era molto atteso il debutto della sorellastra del campione Justify a Tampa Bay Downs in una maiden. Lei si chiama Egyptian Storm (Pioneerofthe Nile), pagata $270,000 a Keeneland, ma la femmina non è andata oltre ad un quinto posto in una corsa vinta da una cavalla che ha impressionato togliendogli la scena, allo stesso tempo. Si chiama Pep (City Zip), è allenata da Todd Pletcher, ed ha risolto la corsa in questo modo. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui