Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

lunedì, luglio 27, 2020

Mondo del Turf, bollettino e notiziario del 27 Luglio. Clicca e leggi..

Nella foto Enable.
Questo inizio settimana racconta il fine settimana appena trascorso. Abbiamo passato in rassegna la vittoria di Enable con tanto di intervista a John Gosden e Frankie Dettori sui programmi della campionessa e sulle emozioni delle King George. 
Poi la domenica è stato il turno di Magical nella Tattersalls Gold Cup e quello di Barney Roy a Monaco nell'impronunciabile G1, che però ha visto i protagonisti del Premio Milano G2 di San Siro piazzarsi. 
C'è stato spazio anche per parlare dei successi in Listed e G3 per due personaggi italiani tra Inghilterra e Francia.
Questo e molto altro lo trovi su www.equos.it, dove stiamo trasferendo i contenuti di Mondoturf dopo l'acquisizione della redazione web del Trotto & Turf.

7 commenti:

  1. Avete letto "Il Tempo"??? Nessun commento??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una lettera non firmata, ne da autori ne da pubblicstori..,cosa c’è da commentare?

      Elimina
  2. Ma scherziamo?? Un quotidiano nazionale pubblicherebbe una lettera anonima? Per pubblicarla è arrivata sicuramente firmata o no? Lei pubblica cos'è delle quali non conosce fonte? O tempora o Mores...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La redazione web di solito lo fa, ma deve essere sempre firmato. Così, con attacchi personali verso qualcuno (palese), non ha senso. Intanto come mai lei, il paladino/a della trasparenza non si firma?

      Elimina
  3. Come non mi firmo c'è il. Io nome e cognome per esteso del mio account Gmail e che Lei ha chiesto per pubblicarli, cmq a scanso di equivoci io non ho interessi ippici o di cordata sono in pensione da un pezzo anche se ultimamente ho ripreso a fare il mio lavoro.
    Angelo Amato Carta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego, mi faccia la domanda. Quella lettera è anonima e potrebbe essere stata scritta da chiunque, ma mi faccia pure la domanda. Cosa vuole sapere? Al momento siamo in attesa del bando, ma io sono un semplice libero professionista.

      Elimina
  4. Caro Candi, non ci sono domande, Lei non deve dare alcuna risposta sull'argomento, ma in qualità di giornalista non scrivere nemmeno una riga su quanto pubblicato dal Tempo mi sembra alquanto singolare, capisco che l'invettiva era diretta alla redazione romana dove Lei lavora, ma bastava dare la notizia magari anche schirandosi a difesa e invece si preferisce il silenzio condizione nella quale è stata soffocata l'ippica negli ultimi 30 annie per ultimo sono convinto che il Dr. Bechis, peraltro da me politicamente lontano, non pubblichi lettere anonime.Buon lavoro!

    RispondiElimina

Commenta qui

Ricerca personalizzata