STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 5 ottobre 2013

Cirrus Des Aigles, tre volte il Dollar! Ottima esibizione e destinazione Champion Stakes ad Ascot. Ecco il resto del day 1 di Longchamp ed il live delle #Arqana per i cavalli in allenamento con Quiz Evolution, Maremmadiavola, Lady Dutch e Malossol

Per la terza volta in 4 anni, Cirrus Des Aigles (Even Top) ha scolpito il suo nome nel Prix Dollar G2 (VIDEO QUI), certamente la sua corsa. Ma ad aprire il cuore, oltre alla vittoria, è la modalità con cui si è espresso il campione di Corinne Barande Barbe che ha finalmente dato la sua dimensione dopo un 2013 pieno di prestazioni da far storcere la bocca. Ed invece, dopo la faticosa Coupe de Maisons-Laffitte, ecco l'aria di Longchamp ai primi di Ottobre, salvifica per uno come lui. Nelle mani di Cristophe Soumillon è andato dritto come una spada, cancellando in un colpo tutti i problemi del post Frankel lo scorso anno. A proposito, confermatissimo il viaggio ad Ascot per le Champion Stakes G1 del 19 Ottobre. 
Per la cronaca, battuto  Mandour (Smart Strike) e Petit Chevalier (High Chaparral) e tempo finale di 2m 2.83s (slow by 3.83s).
Nel Prix Chaudenay G2 (VIDEO QUI), la prima prova del weekend di Longchamp, ha salutato l'affermazione di Valirann (Nayef) per i colori Aga Khan e la monta di un insolito foltocrinito Christophe Soumillon al doppio in giornata. Valirann è un mezzo fratello della sfortunata Valyra (Azamour), deceduta in allenamento lo scorso anno dopo la vittoria da imbattuta nel Diane G1, e questa vittoria darà una spinta in più alla pagina di catalogo che lo riguarderà nella serata di sabato dove a Saint-Cloud passeranno cavalli in allenamento nell'asta organizzata da Arqana, come da tradizione il giorno prima dell'Arc (PS: ricomprato dall'Aga Khan per €950,000). 
Nel Prix Daniel Wildenstein G2 (VIDEO QUI) a vincere è stata Pollyana (Whipper) che ci era andata molto vicina nelle due prove precedenti, ma stavolta ha legittimato il risultato ribaltando Pinturicchio (Holy Roman Emperor) e Siyenica (Azamour) con gli attesi Mshawish (Medaglia D'Oro) e Gregorian (Clodovil) mai seriamente pericolosi, e finiti 7° e 8°. 
Nel Prix De Royallieu G2 (VIDEO QUI), arrivo fatto con le mani dagli stewards francesi che hanno distanziato Chalnetta (Oratorio) dal primo al secondo posto, rea di non aver mantenuto la sua linea ed aver disturbato altre concorrenti. Alla fine vittoria andata a Ebiyiza (Rock Of Gibraltar) ancora per i colori Aga Khan. Terza Galvaun (Galileo), una sorella piena di Red Rocks. Deludenti Riposte (Dansili) e Yellow And Green (Monsun). Chalnettà passerà alle aste dei cavalli in allenamento, ma senza neretto maiuscolo.
Dalle 18, l'asta dell'Arc con in vendita alcuni cavalli italiani quali Quiz Evolution, Maremmadiavola, Lady Dutch, Malossol....: Il live ed i risultati cliccando su questo LINK. Domani i risultati dettagliati

2 commenti:

  1. Da applausi il vecchio Cirrus, a dimostrazione che la classe non è acqua. Speriamo che anche nelle Champion ad Ascot dia qualche dispiacere ai giovani rampanti. Magari avremmo avuto noi un cavallo così!

    RispondiElimina
  2. Cavallo fantastico, che sul soft diventa quasi imbattibile.
    Rivedere le champion 2012 rende sicuramente l' idea, l'unico che resta in scia a DIO frankel

    RispondiElimina

Commenta qui