STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

mercoledì 8 aprile 2015

John F Kennedy, favorito dell'Epsom Derby, rientrerà domenica a Leopardstown nelle Ballysax. Ecco le altre news in breve

In breve diamo conto delle notizie più interessanti degli ultimi 2 giorni: 
  • Dall'Irlanda ci giunge notizia che domenica pomeriggio a Leopardstown effettuerà la ricomparsa in pista John F Kennedy (Galileo), allenato da Padre Aidan e favorito dell'antepost del Derby. Il figlio di Galileo rientrerà nelle Ballysax Stakes G3 che O'Brien utilizza canonicamente per testare la condizione dei suoi 3 anni, in una corsa vinta in passato dallo stesso Galileo e da High Chaparral, senza dimenticare Yeats e Fame And Glory. Altre pedine di Ballydoyle in pista da segnalare sono Aloft, Giovanni Canaletto ed Archangel Raphael. Jim Bolger ha iscritto Parish Boy, vincitore di Listed ed il maiden Morning Mix, mentre Dermot Weld metterà dentro Ashraf e Zafilani, quest'ultimo iscritto al nostro Derby del 17 Maggio a Capannelle. Le iscrizioni delle Ballysax cliccando QUI. Ah, a proposito di O'Brien, nei giorni scorsi l'Irish Times ha posto dei dubbi sulla attesa presenza di Joseph O'Brien in sella a Gleneagles (Galileo) nelle 2000 Ghinee G1 di Newmarket il 2 Maggio prossimo, per i soliti problemi di peso. Già ad inizio stagione Josh ha saltato l'apertura montando in ostacoli e facendo capire quale sarà il suo futuro a breve.. Comunque, Ryan Moore ha già dato ampia disponibilità al gruppo irlandese. Per la cronaca, Joseph ha in casa il suo erede. Il giovane Donnacha, fratellino di belle speranze.
  • Dall'Inghilterra invece è emerso che The Wow Signal (Starspangledbanner), vincitore delle Coventry Stakes e del Prix Morny G1, salterà le Greenham per riapparire immediatamente nelle 2000 Ghinee di Newmarket. Nei giorni scorsi ha effettuato un galoppo a Pontefract nella giornata di corse ed ha soddisfatto in pieno Frankie Dettori ed il suo allenatore Quinn.
  • Nel lunedì appena trascorso, e ci scusiamo se non ne abbiamo dato pronta menzione, a Longchamp si è corso il Prix d'Harcourt G2 vinto da Al Kazeem (Dubawi), rientrato a 7 anni con la voglia di correre ancora una volta. Il figlio di Dubawi due stagioni fa era stato ritirato in razza, si è dimostrato sterile e dunque è tornato in pista e nel corso del 2014 è riuscito ad ottenere un secondo posto nelle Champion Stakes G1. Lunedì, nelle mani di Ryan Moore, ha battuto Affaire Solitaire (Danehill Dancer) che potrebbe venire buono per il nostro Repubblica G1. Decisione opposta per Al Kazeem che invece correrà il Ganay tornando a Longchamp. Sempre a Longchamp lunedì si è corso Prix La Force G3 per i 3 anni in odore di Poule o Derby francese (meglio) andato a Silverwave (Silver Frost), che ha battuto il favoritissimo Epicuris (Rail Link) di 4 lunghezze. Epicuris lo scorso anno ha vinto il Criterium de Saint Cloud G1 sui 2000 metri... una corsa davvero mal riuscita nel calendario.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui