Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

venerdì, febbraio 10, 2017

Milano: La novità per la stagione 2017 è la velocità in pista circolare, test positivi! Possibili alcune corse a mano sinistra?

Mentre a Roma siamo in attesa di capire se potranno essere superate le incomprensioni data dalla triangolazione Comune-Ministero-Ippodromo, a Milano c'è fermento per la nuova stagione che inizierà praticamente a metà Marzo. La novità più rilevante riguarda la creazione di un tracciato sul tema della velocità in erba a San Siro, per venire incontro alle categorie di minima che di solito corrono a Varese. L'idea è quella di fare un 1200 in pista circolare per preservare la pista media, quella più usurata. Al momento i test di qualche giorno fa, secondo quanto riportato da fonti locali, sono stati positivi con i fantini entusiasti anche se vanno considerati accorgimenti necessari, tipo addolcire l'uscita dalla curva che immette in dirittura. Quanto alla distanza, è molto più probabile si corra sui 1300 metri perchè con i 1200 il rischio sarebbe quello di trovarsi la curva troppo presto dopo la partenza con relativo sfogo verso l'esterno di alcuni cavalli che, a quel punto del tracciato, ancora non si sono "aggiustati"...
Stessa problematica, del resto, manifestatasi a Napoli qualche tempo fa quando si era ipotizzato un 1200 con la curva poi bocciato dagli stessi jockey proprio per lo stesso problema prima curva. A Milano non ci sono di queste problematiche, dunque si proseguirà con i test. 
In più, secondo quanto riferito sul Trotto e Turf da Franco Castelfranchi, c'è una ipotesi tutt'altro che remota dello spostamento dell'orientamento della pista di San Siro mettendola a mano sinistra. Si, avete capito bene. Possibile utilizzare la parte vergine della pista.. Magari non tutte le corse, ma c'è la possibilità nel corso della stagione che vengano inserite solo alcune corse a mano sinistra. La motivazione, stando ai rumours milanesi, riguarda infatti il rischio che la pista grande possa essere "rovinata" da attività collaterali quali concerti che di solito vengono proposti in estate tra pista media e grande. Insomma, siamo favorevoli alla modernità, e anche alla mano sinistra presente nel mondo in alcuni dei migliori ippodromi, ma non toglieteci la tradizione della retta della verità! Comunque, per ora è solo una ipotesi, vedremo quanto possibile percorribile.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata