STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 27 luglio 2013

Aggiornamento St Nicholas Abbey: Il Campione ha avuto un blocco intestinale ma migliora, e dovrà osservare un particolare trattamento per via endovenosa. Dall'America è già arrivato il Dr Nathan Slovis uno specialista di medicina del Hagyard Institute

Aggiornamento del 27 Luglio sulle condizioni di Nick:
Il Coolmore riporta: St Nicholas Abbey ha fatto progressi positivi ed oggi è in buone condizioni in seguito all'operazione a cui è stato sottoposto. La colica è stata causata da un "caecal shutdown", che in pratica è l'equivalente di un problema all'appendicite umana ed è questa, una condizione estremamente dolorosa che implica la non somministrazione di cibo per un lungo periodo. Dunque, è difficile uscirne per un cavallo come St Nicholas Abbey che tuttavia potrà essere nutrito per via endovenosa, attraverso un trattamento praticato dal Dr Nathan Slovis uno specialista di medicina del Hagyard Institute in Kentucky, il quale è giunto oggi al Fethard Equine Hospital per sorvegliare il suo decorso di recupero e del trattamento da fare. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui