STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 27 luglio 2013

Nato in Australia il primo figlio del Campione e 10 volte laureato di G1 So You Think, è un maschietto di 58,5kg

Ufficialmente, l'inizio della stagione di monta in Australia avverrà fra qualche giorno ma intanto il primo foal del campione So You Think (High Chaparral), 10 volte vincitore di G1, pagato dal Coolmore si dice $40 Milioni, non ha atteso troppo ed è venuto al mondo proprio qualche giorno fa. Si tratta di un maschietto nato giovedì 25 Luglio nato dall'incrocio dal campione neozelandese di concezione e la fattrice Soft Landing (Al Maher) una mezza sorella del campioni e vincitori di G1 Universal Prince ed Universal Queen, entrambi figli di quello Scenic (Sadler's Wells) che tanto bene ha prodotto e del quale dunque riproduce l'incrocio essendo So You Think un figlio di High Chaparral, erede di Sadler's Wells appunto. Il neo nato è venuto al mondo nella regione New South Wales, allevato dal Bell View Park Stud e dal Dr Michael Alexeeff. Il piccolo pesa 58.5kg, è considerato forte corretto e di una bella stazza nonostante sia nato un paio di settimane prima del previsto.
A tal proposito, riproponiamo l'articolo di quando il roccioso campione del Coolmore è stato ufficialmente ritirato in razza. Buona lettura..

Solo un infortunio ha potuto fermare il treno So You Think (High Chaparral). Il gigante del Coolmore, Neozelandese di nascita, ma australiano e irlandese di adozione, finalmente va in razza. Dopo averlo annunciato più e più volte, stavolta lo farà per davvero e solo cause di forza maggiore. Le Eclipse Stakes G1 sarebbero state l'ultima perla di una carriera nella quale si è distinto per consistenza, forza ruvida, cattiveria agonistica e qualità immensa. Il neozelandese che ha saputo sfidare le stagioni nelle emisfero nord del mondo dopo esser stato pagato una cifra astronomica (circa $40 milioni) dal Coolmore per strapparlo ai precedenti proprietari, per farne un campione in pista ed un crack commercial-stalloniero in razza, che alla fine ha vinto una Corsa con la C maiuscola anche in Europa proprio nell'ultima occasione in cui è sceso in pista. Ad Ascot, nelle Prince Of Wales's Stakes G1 nel meeting della regina che in 5 giorni fotografa perfettamente tutto il mondo che galoppa. Per la cronaca il campione con la spalla possente marchiata a fuoco stile vecchio marinaio, chiude la sua carriera fenomenale con 14 vittorie in 23 uscite, di cui 13 a livello di Stakes e di cui 10 a livello di G1 e £5 Milioni in cassa. Ma c'è di più: In 17 delle sue ultime 19 prestazioni ha fornito standard superiori al 125 di Racing Post Rating. In pratica, è rimasto sotto steccando quando gli hanno chiesto di galoppare forte come sull'erba, anche sul dirt e sul Tapeta....Della serie, per i miracoli ci stiamo attrezzando..ma se non è un cavallo consistente questo.
Da tempo è stato stabilito anche il tasso di monta che sarà di AUS$66,000 ed è per lui già pronta una pagina al sito Coolmore ed un book di fattrici regali ad attenderlo. Naturalmente, non si farà mancare lo shuttling nell'emisfero nord e quindi tornerà, ma stavolta l'impegno sarà meno gravoso (a seconda dei punti di vista) di come si è espresso in pista.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui