STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 30 luglio 2013

Riapre l'ippodromo di #Agnano, ma da metà Settembre. La gestione provvisoria sarà affidata a Ippodromi Partenopei, ora gli ultimi documenti e poi i lavori. C'è anche Massimo Torchia, patron Chimax nel board

Napoli riapre? Forse, ma quello che è sicuro è che non sarà da subito. Intanto è stata aperta l'unica busta presente che ha formulato una proposta per il bando previsto per la gestione dell'ippodromo di Agnano. Giriamo il comunicato pubblicato da fonti istituzionali: Si chiama Ippodromi Partenopei srl, la società vincitrice della gara per l’affidamento della gestione temporanea dell’ippodromo di Agnano, per un periodo di 12 mesi, in attesa della pubblicazione del bando europeo.
Il gruppo, costituito da alcuni imprenditori locali con la passione per l'ippica, e coadiuvato dalla Ippodromi Meridionali, gestore dell’impianto di SS. Cosma e Damiano, dovrà inviare entro domani i documenti richiesti dal ministero delle Politiche agricole per formalizzare il ripristino della vecchia convenzione e l’assegnazione delle giornate di corse. L'ippodromo di Agnano sembrerebbe quindi destinato a riaprire i battenti per la seconda metà di settembre, almeno per quanto riguarda il trotto, ed essere in grado di ospitare il Gran Premio Lotteria (in programma il 20 ottobre) e il Derby di trotto, in caso di ritardo dei lavori della pista prevista (?) all’interno delle Capannelle. La composizione societaria di Ippodromi Partenopei è la seguente: Scud. Bivans; Aldo Migliaccio; Enzo Giordano; Massimo Torchia (patron Chimax); Michele Giuliano.
Non vogliamo cantare vittoria, ma la riapertura sarebbe una notizia importantissima perchè Napoli, insieme a Roma e Milano è l'unico circuito con uno sviluppo del tracciato per selettività. 

4 commenti:

  1. bene, ora siamo tutti più contenti, così se la chimax fino ad ora a napoli (e non solo...) faceva come voleva, ora finalmente potrà comandare... ma come si fa a continuare così??? meglio chiudere e andare tutti a casa...

    RispondiElimina
  2. pensassero anche a dargli un minimo di decoro alle piste / scuderie sennò chiederò l'autorizzazione per un ippodromo sulla pontina

    RispondiElimina
  3. una volta ho visto un arrivo con un "chimax" palesemente dietro nel filmato ed "insopportabilmente" messo avanti al fotofinish... altro che calciopoli!!!

    RispondiElimina
  4. Un bel conflitto di interessi, Napoli terra di minacce e non solo era prima, ora faranno come vogliono... fai un dell'articolo sul conflitto di interessi gab!!!

    RispondiElimina

Commenta qui