STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

lunedì 22 luglio 2013

Primo vincitore per Sea The Stars e settimo per Red Rocks. Ecco la situazione aggiornata per i First Crop Sires e la classifica dei competitors nel concorso Stallion Guide con 6 utenti italiani nei primi 10 posti

In Inghilterra, è arrivato finalmente il primo rappresentante vincitore su questa terra per il wonder sire Sea The Stars (Cape Cross). Si chiama Stars Over The Sea ed aveva già due corse sulle spalle prima di incontrare una stringata maiden di 3 partenti sui 1400 metri e vincere di ben tre lunghezze di margine e battendo l'unico serio rivale dal nome Longton (Myboycharlie), con tempo finale di 1m 30.68s (slow by 2.18s). Stars è un cavallo allenato da Mark Johnston, allenatore in formissima nel periodo, che ha comprato questo due anni in America da yearling, a Keeneland, pagandolo "solo" $55,000. Il video della vittoria QUI.
Intanto in Italia, sempre in tema di First Crop Sires, è arrivato il 7° prodotto vincitore per Red Rocks (Galileo) (PAGINA SPONSOR QUI) con Sentimentodarcadia, quarto nel De Montel lr, che ha superato l’esame per il Criterium Varesino a Varese, dominando dalla partenza all’arrivo. In tema di stalloni alla prima annata di produzione in pista, comanda sempre Dandy Man (Mozart) con 12 vincitori. A tal proposito, Stan James ha chiuso tutte le scommesse su chi sarà il Leading First Season Sire in termini di somme vinte dopo che Peniaphobia ha vinto qualche giorno fa il Weatherby’s Super Sprint di Newbury, acccumulando £270,028, 3 volte più del rivale più vicino. Dandy Man però è ancora scommettibile a 4/5 come Leading First Season Sire per numero di vincitori. Gli altri ancora in corsa sono Mastercraftsman a 4/1 con 6 vincitori, Bushranger a 6/4 con 7 vincitori, Intense Focus a 9/2 con 7 vincitori, Captain Gerrard a 7/1 con 6 vincitori. In mezzo, proprio Red Rocks (Galileo) con 7 vincitori, tutti in Italia.
A proposito di competizione sulla Stallion Guide (statistiche cliccando QUI), da dire che nei primi 10 in Classifica ci sono ben 6 italiani (di lato clicca sulla classifica per allargare) che hanno avuto un bel intuito e si accingono a dominare la classifica finale. Sono, nell'ordine: Nedo Giudici, Manuela Brunini, Michele Milani, Andrea Giari, Antonio Gambarota ed Antonio Orlando. Complimenti da parte di MONDOTURF!

1 commento:

  1. Ciao Gabriele,

    grazie per la citazone...non sono abituato alla pubblicità,men che meno sul Web e su un blog di alto livello.

    Spero che tu abbia ragione,mi acconterei di stare nei primi 10...sarà difficile..è ancora parecchio lunga...

    Credo che per essere quasi sicuri di finire tra i primi bisognava avere Dandy Man...

    Io speravo in qualche Mastercraftsman di Coolmore ma finora di discreti soggetti nessuna traccia....

    Poi avevo pensato che in Irlanda una Listed e/o Gruppo 3 non lo si nega quasi a nessuno....ci sono delle graded da 3/4 partenti.....

    Vedremo gli sviluppi.

    Grazie della passione e del servizio che metti a disposizione di "Noi malati di Galoppo".

    Un caro saluto

    Michele Milani

    RispondiElimina

Commenta qui